Home » Comunicati Stampa » L’Energia Intelligente illumina Firenze:

L’Energia Intelligente illumina Firenze

settembre 20, 2011 Comunicati Stampa

La quarta edizione di L’Energia Spiegata-Festival dell’Energia – una tra le più importanti manifestazioni italiane sui temi dell’energia, promossa da Aris e in programma a Firenze dal 23 al 25 settembre - sarà all’insegna dell’ecosostenibilità, grazie anche alla collaborazione con IMQ (Istituto Italiano del Marchio di Qualità) che ha quantificato e compensato le emissioni CO2 dell’evento.

La compensazione ha riguardato gli aspetti di maggiore impatto sull’ambiente, come la mobilità di relatori e visitatori e la stampa della documentazione informativa. In particolare, sono state calcolate le emissioni provocate dagli spostamenti dei 120 relatori internazionali per raggiungere Firenze, dei 20.000 visitatori attesi da tutto il territorio nazionale, nonché quelle prodotte dalla realizzazione delle mappe con il programma del Festival, distribuite agli infopoint. Le emissioni calcolate sono state poi neutralizzate acquistando VER (Verified Emission Reduction), ossia crediti volontari per la riduzione delle emissioni.

Oltre 50 appuntamenti – tra talk-show, convegni, presentazioni di libri, mostre, spettacoli e iniziative specifiche per il pubblico più giovane – moltiplicheranno le prospettive di dibattito sull’Energia Intelligente, concept scelto per quest’anno. Il Festival racconta di un’energia intelligente, perchè impiegata in maniera razionale, efficiente e senza sprechi. “Intelligente” perché guarda al futuro e parla il linguaggio dell’innovazione, individuando le soluzioni ottimali per le abitazioni, le città, i veicoli e le imprese. Intelligente perché si esprime in maniera trasparente e chiara per tutti, con contributi dal mondo scientifico, istituzionale ed economico.

Il Festival parla in maniera particolare ai ragazzi: i giovani manager del progetto WEC ‘Future Energy Leader” risponderanno a curiosità e dubbi degli studenti delle scuole superiori nello spazio “Il Corner dell’Esperto“, mentre la Fondazione EnergyLab presenterà le idee dei giovani talenti coinvolti nell’iniziativa T4T (Twenty For Twenty).

Un’agenda ricca di spunti propone 4 diversi percorsi tematici attraverso i quali scoprire l’intelligenza dell’energia per lavorare, per abitare, per muoversi e per imparare. La manifestazione affronta le questioni più dibattute, con un approccio laico e non ”inquinatoda ideologie: biocombustibili, reti intelligenti, auto elettrica, casa passiva, diritto all’energia, sicurezza energetica, smart city saranno solo alcuni dei temi affrontati a Firenze. Passando ovviamente per il nucleare, tornato al centro del dibattito dopo l’incidente di Fukushima e recentemente messo al bando in Germania.

Tanti anche i protagonisti italiani e internazionali, rappresentativi del mondo della ricerca, dell’economia e della politica. Tra gli ospiti invitati, numerose le voci autorevoli e attese, quali: Piero Angela, Jacques Bousquet (Renault Italia), Barbara Buchner (Climate Policy Initiative), Vittorio Cogliati Dezza (Legambiente), Corrado Clini, Norbert Lantschner,(Casaclima), Maurizio Mannoni, Emma Marcegaglia, Mauro Moretti (Ferrovie dello Stato), Italo Rota, Paolo Romani, Stefano Saglia, Vaclav Smil (Università di Manitoba, Canada), Laurent Stricker (World Association of Nuclear Operators), Antonio Tajani, Giulio Tremonti, Roberto Vacca, Daniel Yergin (Cambridge Energy Research Associates) e i sindaci di numerose capitali politiche ed economiche europee.

L’Energia Spiegata-Festival dell’Energia è un’iniziativa promossa da Aris in partnership con FederUtility, e con il patrocinio e la collaborazione di Regione Toscana, Provincia e Comune di Firenze.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

luglio 25, 2017

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

Cocoon, incubatrice biodegradabile brevettata dall’azienda olandese Land Life Company, potrebbe aiutare a riforestare i territori italiani colpiti da siccità e incendi rivitalizzando ecosistemi degradati e comunità, come sta già succedendo in 24 Paesi nel mondo. Sono infatti due miliardi gli ettari di terreno degradati nel mondo, un’area più grande di quella dell’intero Sudamerica. Tanto che [...]

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

luglio 25, 2017

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

Reti wireless, fibra ottica e tecnologie di visione digitale in campo per prevenire e contrastare gli incendi estivi che stanno causando ingenti danni in molte regioni italiane. E’ la Regione Emilia Romagna, con il supporto della Protezione Civile, a lanciare  un progetto pilota che interessa due siti dell’Appennino tra Modena e Ferrara. Qui sono state installate stazioni di monitoraggio composte da [...]

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

luglio 25, 2017

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

“È necessario uscire dalla logica dell’emergenza per la mancanza di risorse idriche poiché l’intervento emergenziale, in una fase di grave siccità come quella che stiamo attraversando, rischia di portare al nulla”. Lo afferma Arcangelo Francesco Violo, segretario nazionale e coordinatore della Commissione Risorse idriche del Consiglio Nazionale dei Geologi. Il binomio caldo-siccità, in questa torrida estate [...]

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende