Home » Comunicati Stampa » Levissima: nuova etichetta in carta riciclata:

Levissima: nuova etichetta in carta riciclata

febbraio 10, 2010 Comunicati Stampa

Levissima 150cl etichetta  carta riciclataLevissima compie un ulteriore passo del suo impegno nei confronti dell’ambiente con l’introduzione di una nuova etichetta in carta riciclata per le bottiglie da 1,5L in Pet che ha realizzato in partnership con Stora Enso Packaging Papers, azienda internazionale produttrice di carta e materiali da imballaggio.

L’etichetta, chiamata NeoSet, viene realizzata grazie all’impiego di una speciale carta che contiene un’alta percentuale di fibra derivante da materiali di scarto post-consumo (post-consumer-waste). E’ quindi un’etichetta in carta riciclata che risulta leggera al tatto, patinata e resistente all’acqua. Inoltre, grazie all’esperienza di Stora Enso Packaging Papers nella realizzazione di soluzioni “eco-friendly” alternative ai prodotti tradizionali, l’etichetta assicura un’elevata qualità e un ottimo risultato in termini di performance e di estetica, rispetto a quella realizzata con materiali vergini al 100%, e in un’ottica di salvaguardia dell’ambiente assicura un importante risparmio di risorse naturali.

La nuova etichetta è caratterizzata anche da una grafica tutta rinnovata: l’ormai famosa montagna Levissima è ancora più protagonista della scena, imponendosi con il bianco delle sue vette sullo sfondo di un blu più intenso, e il contatto tra il logo e la montagna rende ancora più  tangibile il legame indissolubile tra Levissima e la sua sorgente d’alta quota.

La retroetichetta comunica i valori storici della marca a partire dalla purezza della sua origine, veicolata attraverso l’immagine di una goccia simbolo delle sorgenti cristalline di alta montagna da cui sgorga Levissima, all’impegno nei confronti della natura con un focus all’educazione sul corretto riciclo.

In Italia Levissima è la prima azienda ad utilizzare per le sue bottiglie questa tipologia di etichette: un importante progresso che sottolinea un significativo vantaggio ambientale grazie al minor utilizzo di legno nel processo di produzione e rappresenta un ulteriore segnale dell’impegno dell’azienda nei confronti dell’ambiente.

Proprio sul fronte del packaging, Levissima sta oggi lavorando ad un altro importante tassello del suo percorso di sostenibilità: un’innovativa bottiglia a basso impatto ambientale che l’azienda sta studiando in collaborazione con il Nestlé Waters R&D Center.

Levissima, che da sempre si prende cura dell’acqua, compie così un altro passo all’insegna del percorso di sostenibilità che la vede da sempre impegnata in investimenti per il trasporto su rotaia, a sostenere la ricerca scientifica per la salvaguardia dei ghiacciai e nella riduzione costante dell’impiego di PET nelle bottiglie.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

novembre 24, 2016

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ieri mattina ha accolto la richiesta di Greenpeace e del Pesticide Action Network (PAN) Europe stabilendo che i test di sicurezza condotti dalle aziende chimiche per valutare i pericoli dei pesticidi devono essere resi pubblici. Per la Corte di Giustizia questi studi rientrano infatti nell’ambito delle “informazioni sulle emissioni nell’ambiente“, [...]

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

novembre 24, 2016

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

Guido Barilla, Presidente della Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition, ha incontrato ieri il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per presentare il 7° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione dal titolo “Mangiare Meglio, Mangiare Meno, Mangiare Tutti” che si terrà il 1° dicembre 2016, all’Università Bocconi di Milano. Un grande evento interdisciplinare per creare un [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende