Home » Comunicati Stampa » A Fieragricola 2012 INEA parla di politica agricola comune:

A Fieragricola 2012 INEA parla di politica agricola comune

febbraio 2, 2012 Comunicati Stampa

A partire da oggi  l’INEA, l’Istituto Nazionale di Economia Agraria, sarà presente a Verona, in occasione dell’apertura della 110° edizione della fiera internazionale FIERAGRICOLA, presso lo stand del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, dove è allestito uno spazio espositivo dedicato.

Tra le attività istituzionali il convegno PAC@50: 50 anni di Politica agricola comune e oltre, organizzato dall’INEA e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, in collaborazione con L’Unione Nazionale Associazioni Giornalisti Agricoltura (UNAGA), che si svolgerà il 2 febbraio, a partire dalle ore 15:00, presso la sala Respighi. Focus del convegno sono le principali tappe della PAC, i risultati raggiunti e le evoluzioni nel tempo. E ancora, le nuove opzioni per il post-2013 e la posizione dell’Italia nel negoziato e il ruolo assunto dalla PAC nel processo di evoluzione dell’agricoltura nel nostro Paese. Sarà l’occasione per consentire a giornalisti e operatori della comunicazione di aggiornarsi sugli strumenti europei disponibili per approfondire le conoscenze in questo settore, a cui Greenews.info dedicherà, il 24 e 25 maggio 2012, a Torino, il 2° Workshop Nazionale IMAGE – Incontri sul Management della Green Economy.

«L’INEA – ha dichiarato Tiziano Zigiotto, Presidente dell’Istituto – per questi temi, rappresenta un osservatorio privilegiato e unico nel contesto nazionale. Questo convegno cade in un momento molto particolare: da un lato la crisi finanziaria ed economica che ha colpito l’Europa e l’Italia, ha portato con sé una forte incertezza sulle risorse finanziarie su cui può contare il settore agricolo, dall’altro, la necessità di avviare una profonda riflessione sugli strumenti attualmente in uso, comporta una revisione complessiva degli assetti, all’interno dei quali il nostro Paese deve giocare un ruolo forte per rendere realmente il sistema agro-alimentare competitivo».

Inea presenterà inoltre RuraLand, l’ampio progetto di divulgazione delle ReteRurale Nazionale destinato alle giovani generazioni, di cui l’Istituto è uno dei soggetti attuatori. La ReteRurale Nazionale in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione Europea in Italia e l’Ufficio informazione per l’Italia del Parlamento Europeo (Spazio Europa), presenteranno alcune attività con l’intento di sensibilizzare i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado sulle tematiche legate allo sviluppo rurale e alle possibilità offerte dal sistema agricolo e sull’importanza di una corretta gestione delle risorse ambientali. Attraverso laboratori e percorsi didattici dedicati alla scoperta del mondo rurale gli studenti si cimenteranno sulle 4 sfide dello sviluppo rurale, priorità della PAC e fondamentali nei processi educativi e formativi: tutela della biodiversità, adattamento ai cambiamenti climatici, risparmio energetico e gestione delle risorse idriche.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

novembre 14, 2018

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

Si svolgerà il 16 novembre, a Roma presso il Museo MAXXI, la terza edizione del Bikeconomy Forum, il più importante evento nazionale dedicato all’economia che ruota attorno alla bicicletta. Ideato dalla Fondazione Manlio Masi e Osservatorio Bikeconomy, con il Patrocinio della Regione Lazio, di Roma Capitale, del CONI e della Federazione Ciclistica Italiana, il Forum quest’anno si concentra su [...]

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

novembre 12, 2018

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

Sono trascorsi cinque anni dal convegno Internazionale “Science and the future. Impossible, likely, desirable. Economic growth and physical constraints”, che si tenne al Politecnico di Torino nell’ottobre del 2013. Quanto in questi cinque anni ci siamo avvicinati ai “futuri desiderabili” delineati allora? Oppure, al contrario, continuiamo a dirigerci a grandi passi verso quei “futuri impossibili” legati [...]

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

novembre 9, 2018

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

Nel mese di settembre 2018, con 2,35 miliardi di chilowattora prodotti (+14,4% rispetto a un anno fa), il fotovoltaico ha coperto l’8% della produzione elettrica nazionale con una potenza complessiva di circa 20 GW. Il parco italiano conta oggi 815.000 impianti, i quali ogni anno possono produrre circa 25 miliardi di chilowattora. Tuttavia, con la [...]

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

novembre 6, 2018

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

Torna a Ecomondo, dal 6 al 9 novembre 2018 alla Fiera di Rimini, l’appuntamento con gli Stati Generali della Green Economy, un incontro promosso dal Consiglio Nazionale della Green Economy in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il supporto tecnico della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Giunti alla settima edizione gli Stati Generali saranno [...]

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

ottobre 18, 2018

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

L’associazione Music Theatre International presenta il 26 ottobre 2018, in prima nazionale al Teatro Centrale Preneste di Roma, lo spettacolo “I 4 elementi“, idea artistica di Stefania Toscano, che ne cura la parte coreografica, con drammaturgia e regia di Paola Sarcina, progetto video di Federico Spirito. La teoria dei “4 elementi” della natura costituisce il “pretesto creativo” a cui s’ispira la [...]

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende