Home » Comunicati Stampa » Londra 2012: 120 colonnine per la ricarica dei veicoli olimpici:

Londra 2012: 120 colonnine per la ricarica dei veicoli olimpici

maggio 29, 2012 Comunicati Stampa

Con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale delle Olimpiadi di Londra, GE Energy Industrial Solutions ha dato il via ai lavori per l’installazione delle 120 stazioni di ricarica per auto elettriche. Le stazioni di ricarica Durastation di GE e le 200 auto elettriche a disposizione per gli spostamenti di atleti e dirigenti durante i Giochi contribuiranno a rendere più pulita l’aria della città. Al termine della manifestazione olimpica le stazioni di ricarica DuraStation potranno essere utilizzate dagli automobilisti inglesi ed entreranno a far parte della rete Source London, la più grande del Regno Unito, che nel 2013 conterà 1.300 stazioni.

DuraStation di GE è una soluzione di ricarica innovativa, progettata per dare impulso all’adozione di veicoli elettrici plug-in, grazie alla notevole riduzione del tempo necessario per ricaricare il veicolo. In particolare, le stazioni di ricarica veloce che verranno installate a Londra, in cinque punti strategici della città, sono in grado di ricaricare l’auto in meno di quattro ore. La prima DuraStation è stata installata all’ExCeL London e durante l’appuntamento olimpico le stazioni di ricarica saranno utilizzate dalle 160 ActiveE e dalle 40 MINI E fornite da BMW.

“Ritengo – ha affermato il sindaco di Londra, Boris Johnsonche incoraggiare la diffusione e l’uso delle auto elettriche, sostenendo lo sport, rappresenti un modo efficace per raggiungere l’obiettivo”. La mobilità sostenibile rientra nell’impegno del sindaco di fare di Londra la capitale europea dei veicoli elettrici, allo scopo di garantire un’aria più respirabile e ridurre le emissioni di CO2.

Gareth Wynn, Programme Director di EDF per Londra 2012 ha dichiarato: “Si tratta della più grande rete pubblica di stazioni per la ricarica di auto elettriche mai installata in Gran Bretagna. La soluzione innovativa, ideata da GE, in grado di ricaricare sino a 30 veicoli simultaneamente, consente non soltanto di garantire la ricarica all’intero parco auto dei Giochi Olimpici, ma costituirà una preziosa opportunità per verificare la possibilità di utilizzo delle auto elettriche su vasta scala e rappresenta un  significativo passo in avanti per rendere questa tipologia di veicoli a bassa emissione una valida alternativa rispetto ai tradizionali motori a combustione”.

Anche Tony Gale, General Manager di GE per Londra 2012, ha espresso la sua soddisfazione per il progetto: “È un piacere collaborare con i nostri partner, sviluppare le infrastrutture della rete trasporti della capitale inglese e lavorare alle sue necessità presenti e future. L’obiettivo di GE è quello di far entrare le auto elettriche nel mercato mainstream. Per rendere fattibile e diffuso il loro utilizzo, però, sono necessari  grandi investimenti. Società come GE, EDF, BMW e TfL forniscono la tecnologia, l’esperienza e gli investimenti per rendere tutto ciò possibile”.

Sul datastore di TfL (Transport for London, l’azienda per la mobilità della capitale inglese) sono reperibili informazioni sulle stazioni di ricarica Source London, come ubicazione, potenze, tipologia di connessione, tipologia di veicoli che possono accedere alle stazioni, disponibilità di parking charge, orario di apertura e altre informazioni utili.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

novembre 14, 2018

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

Si svolgerà il 16 novembre, a Roma presso il Museo MAXXI, la terza edizione del Bikeconomy Forum, il più importante evento nazionale dedicato all’economia che ruota attorno alla bicicletta. Ideato dalla Fondazione Manlio Masi e Osservatorio Bikeconomy, con il Patrocinio della Regione Lazio, di Roma Capitale, del CONI e della Federazione Ciclistica Italiana, il Forum quest’anno si concentra su [...]

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

novembre 12, 2018

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

Sono trascorsi cinque anni dal convegno Internazionale “Science and the future. Impossible, likely, desirable. Economic growth and physical constraints”, che si tenne al Politecnico di Torino nell’ottobre del 2013. Quanto in questi cinque anni ci siamo avvicinati ai “futuri desiderabili” delineati allora? Oppure, al contrario, continuiamo a dirigerci a grandi passi verso quei “futuri impossibili” legati [...]

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

novembre 9, 2018

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

Nel mese di settembre 2018, con 2,35 miliardi di chilowattora prodotti (+14,4% rispetto a un anno fa), il fotovoltaico ha coperto l’8% della produzione elettrica nazionale con una potenza complessiva di circa 20 GW. Il parco italiano conta oggi 815.000 impianti, i quali ogni anno possono produrre circa 25 miliardi di chilowattora. Tuttavia, con la [...]

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

novembre 6, 2018

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

Torna a Ecomondo, dal 6 al 9 novembre 2018 alla Fiera di Rimini, l’appuntamento con gli Stati Generali della Green Economy, un incontro promosso dal Consiglio Nazionale della Green Economy in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il supporto tecnico della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Giunti alla settima edizione gli Stati Generali saranno [...]

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

ottobre 18, 2018

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

L’associazione Music Theatre International presenta il 26 ottobre 2018, in prima nazionale al Teatro Centrale Preneste di Roma, lo spettacolo “I 4 elementi“, idea artistica di Stefania Toscano, che ne cura la parte coreografica, con drammaturgia e regia di Paola Sarcina, progetto video di Federico Spirito. La teoria dei “4 elementi” della natura costituisce il “pretesto creativo” a cui s’ispira la [...]

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende