Home » Comunicati Stampa » Londra: riparte il “conto energia” e Ecobuild avanza:

Londra: riparte il “conto energia” e Ecobuild avanza

ottobre 27, 2010 Comunicati Stampa

Ecobuild, Courtesy of ecobuild.co.ukIl mercato britannico si presenta, da quest’anno, come uno dei piu’ proficui a livello europeo per gli investimenti nel settore, con una serie di provvedimenti normativi nati per attrarre e incentivare nuove opportunita’ di sviluppo.

In particolare, Renewable Heat Incentive (RHI) e’ un sistema di incentivi che entrera’ in vigore ad aprile 2011 e impattera’ su tutti i sistemi di riscaldamento rinnovabili. Feed-in-tariff (FIT), di stampo tedesco, servirà invece ad incentivare l’adozione di tecnologie rinnovabili. Il decreto prevede un pagamento per ogni KWhr generato attraverso fonti rinnovabili, a seconda che essi siano consumati o rivenduti alla rete, sotto forma di energia. L’equivalente del “Conto Energia” italiano, pur con alcune differenze di applicazione. 

Ecobuild, l’evento inglese piu’ importante per i settori del design sostenibile, della bioedilizia e delle energie rinnovabili, in programma dal al 3 marzo 2011 presso il centro espositivo Excel a Londra, rappresenterà dunque, quest’anno, un’ottima occasione, per le aziende italiane, per inserirsi nel mercato britannico e beneficiare dei nuovi incentivi.

Oltre alle tradizionali aree espositive, Ecobuild offre infatti un ampio programma di conferenze, seminari e dimostrazioni: piu’ di 100 sessioni in tre giorni, con la partecipazione di circa 500 relatori.

Il programma dell’ Arena Centrale vedra’, tra gli altri, il coinvolgimento dell’architetto italiano Mario Cucinella, riconosciuto a livello internazionale tra i pionieri della progettazione ambientale e dell’architettura sostenibile.

Il Padiglione Italiano, sarà curato dalla Camera di Commercio Italiana per il Regno Unito e godrà di uno spazio maggiore rispetto alla precedente edizione, così da poter presentare, in modo congiunto, una selezione dei prodotti del Made in Italy più all’avanguardia nel settore dell’ecoedilizia.

Durante il secondo giorno di manifestazione l’ Enterprise Europe Network coordinera’ inoltre un momento di incontri B2B per le aziende europee, alle quali sarà offerta la possibilita’ di sviluppare nuove collaborazioni e partnership produttive. E’possibile registrarsi on-line nell’area B2B Match del sito di Ecobuild.

Le aziende italiane interessate ad esporre ad  Ecobuild 2011 possono contattare via e-mail Giuseppe Paoletti e Alessandro Giacalone oppure contattare telefonicamente la Italian Chamber of Commerce and Industry for UK al numero +44 2074958191.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende