Home » Comunicati Stampa » L’UE festeggia i 20 anni di LIFE e della Direttiva Habitat:

L’UE festeggia i 20 anni di LIFE e della Direttiva Habitat

ottobre 24, 2012 Comunicati Stampa

Il 22 ottobre si è svolta a Genk – in Belgio – una doppia celebrazione che ha segnato il ventesimo anniversario di due elementi portanti della politica ambientale dell’Unione europea. Sono ormai passati due decenni, infatti, da quando l’UE ha adottato la Direttiva Habitat, una delle due componenti costitutive di Natura 2000, la rete europea di aree protette, insieme a LIFE, lo strumento finanziario predisposto per la tutela dell’ambiente.

Durante la cerimonia organizzata per celebrare l’evento, Janez Potočnik, Commissario per l’Ambiente, ha dichiarato: “Natura 2000, con i suoi oltre 26.000 siti che occupano quasi un quinto del nostro territorio, cui si aggiungono zone marine significative, è la più vasta rete coordinata di aree protette esistente al mondo. Si tratta di un risultato straordinario che dobbiamo alla Direttiva Habitat. Anche il programma LIFE è stato un grande successo: negli ultimi 20 anni ha interessato circa 400 specie, molte delle quali hanno ora raggiunto uno stato di conservazione soddisfacente. Tutti gli europei possono essere orgogliosi di questi risultati”.

La Direttiva Habitat è l’iniziativa più ambiziosa mai intrapresa per conservare la biodiversità dell’Europa. I governi dell’UE hanno adottato questa normativa nel 1992, in un clima di crescente preoccupazione per la perdita di biodiversità. Insieme alla Direttiva Uccelli, costituisce il quadro per la conservazione della natura in tutta l’Unione su scala europea. La direttiva protegge oltre 1.000 specie animali e vegetali e più di 200 tipi di habitat, fra cui foreste, prati e zone umide di interesse ambientale europeo.

Da questa legislazione scaturisce direttamente Natura 2000, una rete ecologica paneuropea di aree protette intesa a tutelare specie e habitat nel loro ambiente naturale in tutta l’Unione. La rete, che ora è quasi completa, copre una superficie equivalente alla Germania, alla Polonia e alla Repubblica Ceca messe insieme. I siti Natura 2000 non comprendono infatti solo riserve naturali, ma sono basati su un concetto molto più ampio di conservazione e di utilizzo sostenibile: si tratta insomma di aree in cui l’uomo lavora insieme alla natura.

LIFE, il Fondo UE per l’ambiente, ha contribuito con più di 1,2 miliardi di euro alla gestione e al recupero di oltre duemila siti Natura 2000 in tutta l’Unione. Nel corso degli ultimi 20 anni le due sezioni del Fondo (LIFE Natura e LIFE Politica e Governance Ambientali) hanno cofinanziato 3.685 progetti, per un importo di 2,8 miliardi di euro proveniente dal bilancio dell’UE. La fiducia manifestata nei confronti di queste iniziative e il sostegno ad esse offerto hanno consentito di ottenere, grazie a un effetto leva, altri 3,8 miliardi di euro per una serie di progetti volti a migliorare l’ambiente e a comunicare tali risultati a un pubblico più ampio.

Oggi sono oltre 26.000 i siti inclusi nella rete Natura 2000. Alcuni si trovano in zone remote, ma la maggioranza forma parte integrante delle nostre campagne e comprende una serie di habitat diversi, zone tampone e altri elementi del paesaggio. Oltre a tutelare le aree europee ad elevato valore in termini di biodiversità, Natura 2000 protegge le fonti di sostentamento di agricoltori, silvicoltori, pescatori e di altri utilizzatori che vivono in tali zone e si prendono cura di questo patrimonio naturale fondamentale. Gli investimenti in Natura 2000 possono contribuire in misura sostanziale alla crescita sostenibile e alla creazione di posti di lavoro, soprattutto nelle zone rurali e meno sviluppate. Mantenere la salute degli ecosistemi attraverso la gestione di Natura 2000 aiuta inoltre a conseguire gli obiettivi in materia di riduzione dei cambiamenti climatici e di adattamento a tali cambiamenti.

La denominazione “LIFE” deriva dall’acronimo francese L’Instrument Financier pour l’Environnement (strumento finanziario per l’ambiente). Quest’anno si svolgeranno oltre 300 eventi per celebrare il ventesimo anniversario di LIFE, organizzati nell’ambito di progetti LIFE passati o tuttora in corso. Per maggiori informazioni sugli eventi in programma è possibile consultare il calendario per il ventesimo anniversario di LIFE.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

ottobre 19, 2017

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

Il 27 ottobre a Venezia inaugurerà Climate 04 – Sea Level Rise, progetto d’arte pubblica sulle conseguenze dei cambiamenti climatici e l’innalzamento del livello del mare in Laguna, che trae ispirazione dai recenti studi sull’innalzamento del livello medio del mare, le onde estreme, e il ruolo delle piante costiere e di barena per l’ecosistema lagunare. L’iniziativa prevede [...]

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende