Home » Comunicati Stampa »Progetti » Lufthansa lancia i voli di linea con biocarburante:

Lufthansa lancia i voli di linea con biocarburante

luglio 21, 2011 Comunicati Stampa, Progetti

Lufthansa inaugura oggi i sei mesi di sperimentazione dei biocarburanti sui normali voli di linea. L’Airbus A321 di Lufthansa con codice D-AIDG volerà sulla rotta Amburgo-Francoforte quattro volte al giorno. Uno dei suoi motori utilizzerà una miscela costitutita dal mix 50/50 di combustibile normale e di kerosene biosintetico, un biocarburante per i motori a reazione che è stato approvato dalla American Society for Testing and Materials (ASTM).

Il biokerosene ha infatti proprietà simili a quelle del kerosene convenzionale e può essere utilizzato su tutti i tipi di aerei senza necessità di modifiche dell’aeromobile o dei motori. Il primo volo LH 013 partirà oggi da Amburgo alle ore 11:15 diretto a Francoforte. Durante il periodo di test, l’uso di biocarburanti ridurrà le emissioni di CO2 fino a 1.500 tonnellate.

Christoph Franz, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Lufthansa, ha dichiarato: “Lufthansa è la prima compagnia aerea nel mondo ad utilizzare biocarburante nelle operazioni di volo giornaliere. In questo modo, stiamo continuando ad implementare costantemente la nostra strategia, collaudata e di successo, per la sostenibilità”. Dato che l’ aereo è l’unico mezzo di trasporto che continuerà a dipendere da combustibili liquidi nel prossimo futuro, l’industria aeronautica e la comunità scientifica devono sviluppare e testare delle alternative. “Le materie prime fossili sono limitate” avverte Franz, aggiungendo che le emissioni di CO2 devono essere ridotte. Lo scopo principale di questo lungo periodo di prova, ha osservato, è quello di esaminare gli effetti del biocarburante sul mantenimento e la durata dei motori aerei.

Il kerosene biosintetico usato da Lufthansa deriva da una biomassa pura (biomassa a liquidi – BTL) e si compone di jatropha, camelina e grassi animali. Nell’approvvigionamento di biocarburante, Lufthansa assicura che la fonte e i processi di produzione sono sostenibili dal punto di vista ambientale. I fornitori devono dare la prova della sostenibilità dei loro processi e rispondere ai criteri fissati dal Parlamento Europeo e dalla Direttiva UE sulle energie rinnovabili. “Lufthansa garantisce che la produzione dei suoi biocarburanti non è in diretta concorrenza con la produzione alimentare e che nessuna foresta pluviale è stata distrutta”, ha precisato Franz.

Il carburante usato da Lufthansa è prodotto da Neste Oil, una compagnia petrolifera finlandese che ha sviluppato una vasta esperienza nella produzione di biocarburanti ed è stata partner di Lufthansa per molti anni.

Lufthansa ha attestato il costo totale del progetto biofuel a circa 6,6 milioni di euro. Il Ministero federale tedesco dell’Economia e della Tecnologia ha assegnato 2,5 milioni di euro di finanziamenti per questo progetto, che fa parte di un più ampio progetto denominato FAIR (Future Research Aircraft), istituito per esaminare altre tematiche oltre alla compatibilità di biocarburanti, tra cui la nuova propulsione e la progettazione di aerei e di altri combustibili come il gas naturale liquefatto (GNL).

L’uso di kerosene biosintetico si inserisce all’interno della strategia dei quattro pilastri della tutela del clima perseguita da Lufthansa al fine di ridurre le emissioni complessive di CO2 nel settore del trasporto aereo. Combinando misure diverse – tra cui modernizzazione della flotta, miglioramenti della tecnologia di trasporto e motori, misure operative come il lavaggio del motore o l’utilizzo di materiali più leggeri e miglioramento delle infrastrutture – Lufthansa punta a raggiungere ambiziosi obiettivi ambientali. L’implementazione di nuove tecnologie ha visto la compagnia aerea migliorare la propria efficienza dei consumi di oltre il 30 per cento dal 1991. Oggi la flotta Lufthansa ha un consumo medio di carburante di 4,2 litri per 100 passeggeri-km.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende