Home » Comunicati Stampa »Eventi » Lungimiranza nello sviluppo, un’Utopia Concreta?:

Lungimiranza nello sviluppo, un’Utopia Concreta?

settembre 5, 2011 Comunicati Stampa, Eventi

Prevedere per tempo ciò che potrebbe accadere e adeguarvi con saggezza l’agire”: è questa la definizione più comune di “lungimiranza”, virtù al centro dell’edizione 2011 della Fiera delle Utopie Concrete. La manifestazione, fondata nel 1988 a Città di Castello dal grande e compianto ambientalista altoatesino Alexander Langer, tornerà dal 20 al 22 ottobre ad ospitare, nella splendida cittadina umbra, incontri, dibatti, proposte ed esperienze di sostenibilità ecologica nell’economia e nella società. Il tutto, in un’ottica rigorosamente glocale, unendo cioè alla riflessione e all’analisi della situazione internazionale la proposta di soluzioni pratiche a partire dalla dimensione territoriale di prossimità.

La Fiera delle Utopie Concrete sarà infatti una delle prime manifestazioni ad operare nell’ambito di Rio +20, il percorso che condurrà all’incontro che a Rio de Janeiro, nel giugno 2012,  valuterà a vent’anni dalla Conferenza del 1992 e dalla definizione dell’Agenda 21 i progressi fatti fino a oggi verso gli obiettivi concordati a livello internazionale, e le iniziative da mettere in campo per affrontare le nuove sfide emergenti. A Città di Castello si farà dunque il punto sul dibattito nazionale ed europeo sul futuro delle prassi di sostenibilità, e si rifletterà su come il territorio dell’Alta Valle del Tevere, in cui la Fiera opera da più di 20 anni, sia in grado di ospitare una “Comunità della Sostenibilità”. Per capire fino a che punto, cioè, il territorio (nel caso specifico questa parte di Umbria) possa essere capace di organizzare le azioni del presente in direzione di una sua futura vivibilità, e in che maniera si possa inserire nella vita dei singoli cittadini e in quella della comunità una prospettiva di “lungimiranza” nell’agire quotidiano.

In tal senso verranno presentate, nei giorni della Fiera, le “Pagine Verdi dell’Umbria”, uno strumento nuovo per offrire una visione a livello regionale dello stato di salute e di crescita di questa “Comunità” informale e virtuosa, costituita da soggetti che, nei campi economici e sociali più diversi e a volte senza neanche rendersene conto, contribuiscono di fatto alla capacità di futuro del territorio. Una mostra cercherà di far emergere anche visivamente con esempi di eccellenza questa “Comunità della Sostenibilità” dell’Alta Umbria.

In occasione del “Local Energy Day” si partirà poi dalla politica energetica europea per presentare il Piano di Azione per l’Energia Sostenibile di Città di Castello, primo passo verso un territorio low carbon. L’Anno internazionale delle Foreste delle Nazioni Unite offrirà invece l’occasione per riflettere sulla preservazione delle foreste pluviali, e sul ruolo delle foreste umbre per l’economia e l’ambiente della regione “cuore verde” d’Italia. La conferenza, “Foreste per la società – la società delle foreste”, organizzata dalla rete europea Alleanza per il Clima in collaborazione con la Regione Umbria, ospiterà un gruppo prestigioso di esperti e permetterà un primo sguardo sulle linee guida della politica forestale europea del 2014-2020.

Infine, si rifletterà con i giovani delle locali scuole secondarie superiori sul “futuro di ieri e quello di domani”, e sulle risposte concrete che le nuove generazioni richiedono (e propongono) in relazione al concetto di “capacità di futuro”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende