Home » Comunicati Stampa » Made Expo: gli eventi dedicati alla sostenibilità ambientale:

Made Expo: gli eventi dedicati alla sostenibilità ambientale

ottobre 16, 2012 Comunicati Stampa

In un’ottica di diversificazione, ideata per andare incontro alle esigenze delle imprese di ogni settore dell’industria delle costruzioni, MADE Expo – Milano Architettura Design Edilizia, dal 17 al 20 ottobre - promuove soluzioni per il recupero edilizio e tecnologie costruttive per la riqualificazione del patrimonio storico e monumentale, per edifici sicuri ed efficienti, ponendo grande attenzione ai materiali da costruzione. La manifestazione intende dunque illustrare un nuovo assetto urbano e immobiliare, che potrà realizzarsi attraverso la costruzione e il recupero di immobili e infrastrutture in grado di rispondere a criteri di sicurezza ed ecosostenibilità, in grado di ridurre significativamente i consumi di energia.

Le aree espositive della Fiera Rho-Pero ospiteranno le imprese del settore e una nutrita serie di convegni, conferenze, seminari ed altri eventi a carattere scientifico-culturale, indirizzati a tutti gli operatori specializzati, nonché ai professionisti, alle imprese di costruzione e alle committenze pubbliche e private interessate. MADE Expo, grazie alla consolidata partnership con Federcostruzioni, permetterrà dunque agli operatori provenienti da tutto il mondo di scoprire le nuove frontiere del costruire e offrirà opportunità di incontro e contatti con la business community internazionale del sistema costruzioni .

La fiera è inoltre, ogni anno, sempre più attenta alle attuali tendenze di rispetto dell’ambiente e di riduzione delle emissioni, che impongono l’utilizzo di nuovi materiali. Durante la quattro giorni milanese, le aziende espositrici proporranno soluzioni con materiali alternativi a quelli comunemente utilizzati, ma ugualmente performanti. È il caso del legno strutturale, un materiale semplice e antico che da tempo punta tutto sulle nuove sfide nel campo della ricerca, dello sviluppo e delle realizzazioni e che garantisce ottimi standard per comfort, isolamento termico e acustico e parametri termo-igrometrici. Un materiale vivo e dalle ottime proprietà traspiranti, resistente al fuoco e capace di sostenere le sollecitazioni sismiche, rispondendo in modo ottimale alle nuove necessità della bioarchitettura. Senza dimenticare la possibilità di costruire in tempi molto rapidi (90-120 giorni per un casa unifamiliare, a fondazioni pronte) e con costi certi.

Nuovi materiali e innovative tecniche di costruzione saranno al centro del Forum della Tecnica delle Costruzioni, che per la sua terza edizione ha scelto il claim “Conoscere, Innovare e Crescere”. L’iniziativa costituisce un momento di confronto privilegiato tra associazioni di settore, università, professionisti e aziende di produzione che lavorano per la divulgazione dell’innovazione e per un’edilizia di qualità: un’offerta di seminari e incontri per affrontare i temi dell’ingegneria strutturale, sismica, sicurezza, geotecnica e idrotecnica, nonché project management, temi di grande attualità affrontati da alcuni tra i maggiori esperti in materia.

Nell’area Smart Village - Smart buildings for Smart cities, 50 aziende incontreranno invece i progettisti e le istituzioni per approfondimenti su materiali e tecnologie per il costruire efficiente, secondo l’innovativa formula dell’Archidating, ovvero l’approccio one-to-one, per una migliore e più proficua consulenza. Novità di prodotto, convegni, forum, progetti, esposizione di una casa passiva in scala reale: tutto in un’area di oltre 2.000 metri quadrati ospitati nel Padiglione 18, dedicato a efficienza energetica, sostenibilità, contributo degli impianti alla progettazione di edifici a basso consumo energetico, ruolo dell’edificio e delle reti nelle Smart Cities del futuro.

Nuovi materiali e tecnologie per costruire efficiente saranno illustrati presso gli Smart Box, dove i progettisti potranno visionarne i dettagli tecnici e chiedere alle aziende una consulenza tecnica sull’utilizzo dei prodotti e delle novità presentate. Anche le associazioni UNCSAAL, FEDERLEGNO e PVC Forum Italia avranno a disposizione degli Smart Box presso cui fornire consulenza tecnica secondo la stessa formula.

A Smart Village si potrà inoltre entrare in una vera Casa Passiva. Gli ospiti potranno visitare infatti biosPHera, un prototipo in scala 1:1 di passivhaus itinerante, realizzato da ZEPHIR – Zero Energy and Passivhaus Institute for Research, con l’obiettivo di mostrare come nasce e come si vive in un edificio ad energia quasi zero. La visita all’interno della casa sarà arricchita da esperienza sensoriali: proiezioni dinamiche a parete, suoni e luci diffuse.

Anche lo spazio Green Home Design affronterà il tema del costruire e abitare sostenibile. “Green Home Design, abitare il presente” è una mostra espositiva sull’architettura, sull’edilizia sostenibile e sull’efficienza energetica per fornire, agli oltre 253.000 operatori professionali attesi in fiera, esempi concreti di edifici eco sostenibili. In un’area di 1.400 mq saranno realizzate cinque installazioni espositive, vere e proprie strutture prefabbricate suddivise in quattro case ed un asilo, a cui si aggiungono una sala convegni e una zona lounge con Bio bar. Saranno tutte realizzate in scala 1:1 dalle migliori firme dell’architettura e del design tra cui Aldo Cibic, Luca Scacchetti, Marco Piva, Massimo Mandarini e da due architetti emergenti, con la partecipazione di numerose aziende del settore.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende