Home » Comunicati Stampa » Made Expo: gli eventi dedicati alla sostenibilità ambientale:

Made Expo: gli eventi dedicati alla sostenibilità ambientale

ottobre 16, 2012 Comunicati Stampa

In un’ottica di diversificazione, ideata per andare incontro alle esigenze delle imprese di ogni settore dell’industria delle costruzioni, MADE Expo – Milano Architettura Design Edilizia, dal 17 al 20 ottobre - promuove soluzioni per il recupero edilizio e tecnologie costruttive per la riqualificazione del patrimonio storico e monumentale, per edifici sicuri ed efficienti, ponendo grande attenzione ai materiali da costruzione. La manifestazione intende dunque illustrare un nuovo assetto urbano e immobiliare, che potrà realizzarsi attraverso la costruzione e il recupero di immobili e infrastrutture in grado di rispondere a criteri di sicurezza ed ecosostenibilità, in grado di ridurre significativamente i consumi di energia.

Le aree espositive della Fiera Rho-Pero ospiteranno le imprese del settore e una nutrita serie di convegni, conferenze, seminari ed altri eventi a carattere scientifico-culturale, indirizzati a tutti gli operatori specializzati, nonché ai professionisti, alle imprese di costruzione e alle committenze pubbliche e private interessate. MADE Expo, grazie alla consolidata partnership con Federcostruzioni, permetterrà dunque agli operatori provenienti da tutto il mondo di scoprire le nuove frontiere del costruire e offrirà opportunità di incontro e contatti con la business community internazionale del sistema costruzioni .

La fiera è inoltre, ogni anno, sempre più attenta alle attuali tendenze di rispetto dell’ambiente e di riduzione delle emissioni, che impongono l’utilizzo di nuovi materiali. Durante la quattro giorni milanese, le aziende espositrici proporranno soluzioni con materiali alternativi a quelli comunemente utilizzati, ma ugualmente performanti. È il caso del legno strutturale, un materiale semplice e antico che da tempo punta tutto sulle nuove sfide nel campo della ricerca, dello sviluppo e delle realizzazioni e che garantisce ottimi standard per comfort, isolamento termico e acustico e parametri termo-igrometrici. Un materiale vivo e dalle ottime proprietà traspiranti, resistente al fuoco e capace di sostenere le sollecitazioni sismiche, rispondendo in modo ottimale alle nuove necessità della bioarchitettura. Senza dimenticare la possibilità di costruire in tempi molto rapidi (90-120 giorni per un casa unifamiliare, a fondazioni pronte) e con costi certi.

Nuovi materiali e innovative tecniche di costruzione saranno al centro del Forum della Tecnica delle Costruzioni, che per la sua terza edizione ha scelto il claim “Conoscere, Innovare e Crescere”. L’iniziativa costituisce un momento di confronto privilegiato tra associazioni di settore, università, professionisti e aziende di produzione che lavorano per la divulgazione dell’innovazione e per un’edilizia di qualità: un’offerta di seminari e incontri per affrontare i temi dell’ingegneria strutturale, sismica, sicurezza, geotecnica e idrotecnica, nonché project management, temi di grande attualità affrontati da alcuni tra i maggiori esperti in materia.

Nell’area Smart Village - Smart buildings for Smart cities, 50 aziende incontreranno invece i progettisti e le istituzioni per approfondimenti su materiali e tecnologie per il costruire efficiente, secondo l’innovativa formula dell’Archidating, ovvero l’approccio one-to-one, per una migliore e più proficua consulenza. Novità di prodotto, convegni, forum, progetti, esposizione di una casa passiva in scala reale: tutto in un’area di oltre 2.000 metri quadrati ospitati nel Padiglione 18, dedicato a efficienza energetica, sostenibilità, contributo degli impianti alla progettazione di edifici a basso consumo energetico, ruolo dell’edificio e delle reti nelle Smart Cities del futuro.

Nuovi materiali e tecnologie per costruire efficiente saranno illustrati presso gli Smart Box, dove i progettisti potranno visionarne i dettagli tecnici e chiedere alle aziende una consulenza tecnica sull’utilizzo dei prodotti e delle novità presentate. Anche le associazioni UNCSAAL, FEDERLEGNO e PVC Forum Italia avranno a disposizione degli Smart Box presso cui fornire consulenza tecnica secondo la stessa formula.

A Smart Village si potrà inoltre entrare in una vera Casa Passiva. Gli ospiti potranno visitare infatti biosPHera, un prototipo in scala 1:1 di passivhaus itinerante, realizzato da ZEPHIR – Zero Energy and Passivhaus Institute for Research, con l’obiettivo di mostrare come nasce e come si vive in un edificio ad energia quasi zero. La visita all’interno della casa sarà arricchita da esperienza sensoriali: proiezioni dinamiche a parete, suoni e luci diffuse.

Anche lo spazio Green Home Design affronterà il tema del costruire e abitare sostenibile. “Green Home Design, abitare il presente” è una mostra espositiva sull’architettura, sull’edilizia sostenibile e sull’efficienza energetica per fornire, agli oltre 253.000 operatori professionali attesi in fiera, esempi concreti di edifici eco sostenibili. In un’area di 1.400 mq saranno realizzate cinque installazioni espositive, vere e proprie strutture prefabbricate suddivise in quattro case ed un asilo, a cui si aggiungono una sala convegni e una zona lounge con Bio bar. Saranno tutte realizzate in scala 1:1 dalle migliori firme dell’architettura e del design tra cui Aldo Cibic, Luca Scacchetti, Marco Piva, Massimo Mandarini e da due architetti emergenti, con la partecipazione di numerose aziende del settore.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende