Home » Comunicati Stampa » Masdar annuncia una partnership strategica con Schneider Electric:

Masdar annuncia una partnership strategica con Schneider Electric

gennaio 20, 2010 Comunicati Stampa

Masdar City courtesy of Commoncurrent.comMasdar – azienda attiva nel settore delle energie innovabili con sede ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti), affiliata e di proprietà della Mubdala Development Company – e Schneider Electric, lo specialista globale nella gestione dell’energia, hanno annunciato la firma di un accordo di partnership strategica di ampio respiro.  L’annuncio è stato fatto anticipando l’inizio del World Future Energy Summit (Abu Dhabi, 18 – 21 gennaio 2010).
Schneider Electric fornirà soluzioni per l’efficienza energetica e le rinnovabili a Masdar City, il centro (ampio 6 kmq) dedicato alle tecnologie pulite realizzato ad Abu Dhabi.

L’accordo riguarda la realizzazione di un centro per l’innovazione a Masdar City, un “laboratorio dal vivo” che includerà una struttura di Ricerca e Sviluppo e un Centro di Eccellenza Tecnologico. La struttura R&D si dedicherà alla ricerca a lungo termine nel campo delle tecnologie sostenibili, in settori quali: Green Building (iniziative per l’efficienza energetica); Smart Grid (sistemi di gestione della rete elettrica in ambito urbano); Acque (district cooling, impianti di trattamento acque); ICT (Data Center, edifici intelligenti). Il Centro di Eccellenza sarà un laboratorio che si occuperà delle scelte progettuali effettuate nella creazione di Masdar City, con lo scopo di ottenere il massimo livello di efficienza ed integrazione.

Il Dr. Sultan Al Jaber, CEO di Masdar, ha dichiarato  “Al cuore del progetto Masdar City c’è la scelta di cooperare con le aziende leader del settore, quali Schneider Electric, per adottare tecnologie e idee innovative che aiutino la città a centrare i propri ambiziosi obiettivi di sostenibilità ambientale. Masdar City è allo stesso tempo un centro dedicato alle tecnologie pulite ed una comunità sostenibile: pertanto sarà un centro di ricerca e sviluppo globale, ed un luogo reale dove testare le più avanzate tecnologie per le energie rinnovabili e la riduzione del consumo energetico. La presenza di  Schneider Electric nella città agirà da catalizzatore per lo sviluppo del centro di Abu Dhabi dedicato alle tecnologie pulite”.

L’accordo strategico riguarda l’intero spettro dell’offerta di Schneider Electric nella gestione dell’energia. Parte del lavoro riguarderà lo sviluppo di soluzioni chiavi in mano per impianti ad energia solare a Masdar City, e l’apertura in loco –  in collaborazione con il Masdar Institute of Science and Technology – di un proprio Innovation and Application Competency Center.
Masdar City trarrà inoltre beneficio dall’applicazione dell’architettura EcoStruXure, creata da Schneider Electric, che massimizza l’efficienza energetica integrando le sue competenze e soluzioni per la rete elettrica, i data center, l’industria di processo e macchine, il controllo degli edifici, la sicurezza..

Jean Pascal Tricoire, Presidente & CEO di Schneider Electric, ha commentato: “Siamo lieti di questa partnership strategica con Masdar. Siamo orgogliosi di fare la nostra parte in una iniziativa così innovativa ed importante, che metterà Abu Dhabi al centro dell’attenzione mondiale. Il contributo che daremo sarà punto di riferimento e prova della nostra capacità di affrontare la sfida ambientale a livello globale”.

Schneider Electric opera nell’area del Golfo da 30 anni. L’azienda conta una rete di sei uffici vendite regionali, impiegando oltre 800 dipendenti, e lavora con 80 partner di canale, fornendo soluzioni complete per la gestione dell’energia alle imprese dell’area.
Masdar City, che ospiterà aziende, privati cittadini ed anche l’Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili, vedrà il primo edificio in consegna entro la metà del 2010: la struttura sarà occupata dal Masdar Institute; i primi abitanti – che saranno gli studenti dell’università – arriveranno nel terzo trimestre dell’anno.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende