Home » Comunicati Stampa » Masdar annuncia una partnership strategica con Schneider Electric:

Masdar annuncia una partnership strategica con Schneider Electric

gennaio 20, 2010 Comunicati Stampa

Masdar City courtesy of Commoncurrent.comMasdar – azienda attiva nel settore delle energie innovabili con sede ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti), affiliata e di proprietà della Mubdala Development Company – e Schneider Electric, lo specialista globale nella gestione dell’energia, hanno annunciato la firma di un accordo di partnership strategica di ampio respiro.  L’annuncio è stato fatto anticipando l’inizio del World Future Energy Summit (Abu Dhabi, 18 – 21 gennaio 2010).
Schneider Electric fornirà soluzioni per l’efficienza energetica e le rinnovabili a Masdar City, il centro (ampio 6 kmq) dedicato alle tecnologie pulite realizzato ad Abu Dhabi.

L’accordo riguarda la realizzazione di un centro per l’innovazione a Masdar City, un “laboratorio dal vivo” che includerà una struttura di Ricerca e Sviluppo e un Centro di Eccellenza Tecnologico. La struttura R&D si dedicherà alla ricerca a lungo termine nel campo delle tecnologie sostenibili, in settori quali: Green Building (iniziative per l’efficienza energetica); Smart Grid (sistemi di gestione della rete elettrica in ambito urbano); Acque (district cooling, impianti di trattamento acque); ICT (Data Center, edifici intelligenti). Il Centro di Eccellenza sarà un laboratorio che si occuperà delle scelte progettuali effettuate nella creazione di Masdar City, con lo scopo di ottenere il massimo livello di efficienza ed integrazione.

Il Dr. Sultan Al Jaber, CEO di Masdar, ha dichiarato  “Al cuore del progetto Masdar City c’è la scelta di cooperare con le aziende leader del settore, quali Schneider Electric, per adottare tecnologie e idee innovative che aiutino la città a centrare i propri ambiziosi obiettivi di sostenibilità ambientale. Masdar City è allo stesso tempo un centro dedicato alle tecnologie pulite ed una comunità sostenibile: pertanto sarà un centro di ricerca e sviluppo globale, ed un luogo reale dove testare le più avanzate tecnologie per le energie rinnovabili e la riduzione del consumo energetico. La presenza di  Schneider Electric nella città agirà da catalizzatore per lo sviluppo del centro di Abu Dhabi dedicato alle tecnologie pulite”.

L’accordo strategico riguarda l’intero spettro dell’offerta di Schneider Electric nella gestione dell’energia. Parte del lavoro riguarderà lo sviluppo di soluzioni chiavi in mano per impianti ad energia solare a Masdar City, e l’apertura in loco –  in collaborazione con il Masdar Institute of Science and Technology – di un proprio Innovation and Application Competency Center.
Masdar City trarrà inoltre beneficio dall’applicazione dell’architettura EcoStruXure, creata da Schneider Electric, che massimizza l’efficienza energetica integrando le sue competenze e soluzioni per la rete elettrica, i data center, l’industria di processo e macchine, il controllo degli edifici, la sicurezza..

Jean Pascal Tricoire, Presidente & CEO di Schneider Electric, ha commentato: “Siamo lieti di questa partnership strategica con Masdar. Siamo orgogliosi di fare la nostra parte in una iniziativa così innovativa ed importante, che metterà Abu Dhabi al centro dell’attenzione mondiale. Il contributo che daremo sarà punto di riferimento e prova della nostra capacità di affrontare la sfida ambientale a livello globale”.

Schneider Electric opera nell’area del Golfo da 30 anni. L’azienda conta una rete di sei uffici vendite regionali, impiegando oltre 800 dipendenti, e lavora con 80 partner di canale, fornendo soluzioni complete per la gestione dell’energia alle imprese dell’area.
Masdar City, che ospiterà aziende, privati cittadini ed anche l’Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili, vedrà il primo edificio in consegna entro la metà del 2010: la struttura sarà occupata dal Masdar Institute; i primi abitanti – che saranno gli studenti dell’università – arriveranno nel terzo trimestre dell’anno.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende