Home » Comunicati Stampa »Eventi »Nazionali »Politiche » Master in Energy Management: al MIP una tavola rotonda sulle rinnovabili per inaugurare l’edizione 2016:

Master in Energy Management: al MIP una tavola rotonda sulle rinnovabili per inaugurare l’edizione 2016

Con quale mix energetico di fonti l’Italia si prepara a far fronte agli obiettivi imposti dal Framework 2030? Un ruolo di rilievo sarà sicuramente giocato dalle rinnovabili, da cui proviene ormai oltre il 40% della produzione energetica. Nonostante una riduzione del 9,6% registrata nel 2015 a causa del calo della produzione energetica dell’idroelettrico, le fonti rinnovabili rappresentano infatti, già oggi, oltre il 40% della produzione totale di energia nazionale.

Un dato ancora più significativo riguarda, in particolare, gli impianti fotovoltaici di taglia residenziale, il cui costo di generazione energetica crollerà entro il 2020 tra il 10% al 38%, in base alla zona geografica. Sono dati forniti dall’Osservatorio Energy & Strategy Group del MIP Politecnico di Milano, che ben giustificano l’attenzione nei confronti delle rinnovabili nell’ambito dell’identificazione del mix di fonti energetiche che l’Italia deve adottare per soddisfare la domanda di energia e far fronte agli obiettivi che il Framework 2030 impone agli Stati europei.

Sarà questo il tema della tavola rotonda organizzata per mercoledì 9 Marzo alle 18.00 al MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business (Campus Bovisa, via Lambruschini 4c) per l’inaugurazione dell’XI edizione del Master in Energy Management. BIP – Business Integration Partners e MIP Politecnico di Milano presenteranno l’edizione 2016 del Master e le opportunità di carriera nelle imprese che operano nel settore energy per giovani professionisti, fornendo un’occasione di incontro tra manager, risorse umane e studenti.

Il Master, organizzato congiuntamente da MIP e BIP, è infatti finanziato, in parte, dalle aziende partner. Questo consente di premiare gli studenti più brillanti che desiderano frequentare il programma con borse di studio parziali o totali a base meritocratica. Ad oggi il 100% degli studenti che hanno frequentato il Master in Energy Management ha trovato occupazione in un’azienda del settore, segno della grande vitalità di questo mercato, che sempre più ha bisogno di figure professionali in grado di comprendere la complessità dei temi e di saperla comunicare.

Dopo i saluti introduttivi di Andrea Sianesi, Dean MIP Politecnico di Milano, inizierà il dibattito, a cui parteciperanno: Massimo Nicolazzi, presidente Centrex Italia e ISPI Energy, Clara Poletti, capo dipartimento per la regolazione AEEG, Alessandro Politi, direttore NATO Defense College Foundation, Massimiliano Bianco, amministratore delegato Iren, Valerio Camerano, amministratore delegato A2A, Matteo Codazzi, amministratore delegato Cesi, Paolo Gallo, amministratore delegato Grandi Stazioni, Alessandro Beulcke, presidente Allea e Festival dell’Energia, Sergio Busato, ‎corporate executive vice president HR, organization & security Snam e Barbara Terenghi, responsabile Sviluppo, Formazione e Compensation di Edison. Modera l’incontro Sissi Bellomo, del Sole 24 Ore.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

giugno 6, 2017

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

Il 20° Festival CinemAmbiente si è concluso nella Giornata Mondiale dell’Ambiente con la cerimonia di premiazione, al Cinema Massimo di Torino, e la proiezione del film La Vallée des loups di Jean-Michel Bertrand (Premio “Movies Save the Planet”). Pur in assenza degli eventi “di piazza” in cartellone nell’edizione 2016, anche quest’anno il Festival ha registrato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende