Home » Comunicati Stampa »Eventi » MCE Asia a Singapore: l’Italia esporta il green building:

MCE Asia a Singapore: l’Italia esporta il green building

settembre 4, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Il settore dell’idrotermosanitario è uno di quei settori di punta dell’industria italiana, che gode di sempre maggiore apprezzamento a livello internazionale. Tra questi mercati, quello del Sud-est Asiatico rappresenta uno dei più interessanti, con chiari segni di sviluppo nei prossimi anni: Singapore, Thailandia, Indonesia, Vietnam, Filippine e Malesia sembrano rappresentare oggi la nuova frontiera del comfort in edilizia e soprattutto nel green building, l’edilizia sostenibile.

Proprio a Singapore si chiude oggi MCE Asia, la prima manifestazione “di matrice italiana” dedicata al condizionamento, trattamento dell’acqua, energie rinnovabili e riscaldamento della green building community dell’intera area del Sud-Est Asiatico. Una fiera organizzata da Reed Exhibitions attraverso le Business Unit locali - Reed Exhibitions Italia e Reed Exhibitions Singapore – che rispettivamente organizzano MCE Mostra Convegno Expocomfort, la manifestazione biennale leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili e Building Eco Expo (BEX) Asia, la più importante manifestazione B2B nel Sud-Est Asiatico dedicata all’edilizia sostenibile.

Circa 12.000 visitatori e 550 aziende espositrici, si sono ritrovati al Marina Bay Sands di Singapore nei giorni delle due manifestazioni, che si sono svolte durante la Green Building Week - la settimana dedicata all’edilizia sostenibile a Singapore – e in contemporanea alla International Green Building Conference (IGBC) 2015, organizzata dalla Building and Construction Authority di Singapore e dal Singapore Green Building Council.

Secondo le previsioni CRESME, mentre il mercato italiano dovrebbe registrare investimenti in costruzioni pari a +0,3% nel 2015 e a +2,5% nel 2016, in altre aree geografiche il mercato delle costruzioni è molto vivace e la domanda di sistemi e di tecnologie nei comparti dell’impiantistica è in crescita, con conseguenti nuove opportunità di business. Nel 2000 quasi il 70% degli investimenti in costruzioni mondiali si concentrava nei paesi di vecchia industrializzazione, oggi invece il 60% è localizzato nei paesi in via di sviluppo ed emergenti, con una prospettiva di crescita che dovrebbe portare al 66% nel 2017.

In particolare, il Sud-Est Asiatico, mercato ancora agli esordi per quanto riguarda l’efficienza energetica, rappresenta una delle aree più attraenti per le imprese, grazie alla crescita demografica e alla crescente urbanizzazione che determinano una forte esigenza di prodotti e soluzioni per la climatizzazione estiva, il risparmio idrico e l’utilizzo delle energie rinnovabili. Anche il settore dell’edilizia sostenibile è infatti in pieno sviluppo nella regione Asiatico-Pacifica e genererà nel 2015, secondo il Global Intelligence Alliance (GIA), 670 miliardi di dollari di transizioni, ovvero il 40% del totale dell’edilizia locale (1.666 miliardi di dollari). Singapore, del resto, è considerata fra le città più “green” del mondo, con oggi più del 21% degli edifici definiti “sostenibili”. Il master plan della città, deciso nel 2013 dalla Commissione Ministeriale degli Interni, prevede di arrivare entro il 2030 all’80% di edifici green”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

novembre 28, 2018

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

Con la siccità che, ogni anno, coinvolge anche il nostro Paese, a causa dei cambiamenti climatici, il mare potrebbe diventare la principale risorsa idrica disponibile. La dissalazione dell’acqua marina può dunque rappresentare una valida soluzione alla crisi idrica che quasi sicuramente ci troveremo ad affrontare. Serve però una normativa specifica sul funzionamento degli impianti e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende