Home » Comunicati Stampa »Eventi » MCE Asia a Singapore: l’Italia esporta il green building:

MCE Asia a Singapore: l’Italia esporta il green building

settembre 4, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Il settore dell’idrotermosanitario è uno di quei settori di punta dell’industria italiana, che gode di sempre maggiore apprezzamento a livello internazionale. Tra questi mercati, quello del Sud-est Asiatico rappresenta uno dei più interessanti, con chiari segni di sviluppo nei prossimi anni: Singapore, Thailandia, Indonesia, Vietnam, Filippine e Malesia sembrano rappresentare oggi la nuova frontiera del comfort in edilizia e soprattutto nel green building, l’edilizia sostenibile.

Proprio a Singapore si chiude oggi MCE Asia, la prima manifestazione “di matrice italiana” dedicata al condizionamento, trattamento dell’acqua, energie rinnovabili e riscaldamento della green building community dell’intera area del Sud-Est Asiatico. Una fiera organizzata da Reed Exhibitions attraverso le Business Unit locali - Reed Exhibitions Italia e Reed Exhibitions Singapore – che rispettivamente organizzano MCE Mostra Convegno Expocomfort, la manifestazione biennale leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili e Building Eco Expo (BEX) Asia, la più importante manifestazione B2B nel Sud-Est Asiatico dedicata all’edilizia sostenibile.

Circa 12.000 visitatori e 550 aziende espositrici, si sono ritrovati al Marina Bay Sands di Singapore nei giorni delle due manifestazioni, che si sono svolte durante la Green Building Week - la settimana dedicata all’edilizia sostenibile a Singapore – e in contemporanea alla International Green Building Conference (IGBC) 2015, organizzata dalla Building and Construction Authority di Singapore e dal Singapore Green Building Council.

Secondo le previsioni CRESME, mentre il mercato italiano dovrebbe registrare investimenti in costruzioni pari a +0,3% nel 2015 e a +2,5% nel 2016, in altre aree geografiche il mercato delle costruzioni è molto vivace e la domanda di sistemi e di tecnologie nei comparti dell’impiantistica è in crescita, con conseguenti nuove opportunità di business. Nel 2000 quasi il 70% degli investimenti in costruzioni mondiali si concentrava nei paesi di vecchia industrializzazione, oggi invece il 60% è localizzato nei paesi in via di sviluppo ed emergenti, con una prospettiva di crescita che dovrebbe portare al 66% nel 2017.

In particolare, il Sud-Est Asiatico, mercato ancora agli esordi per quanto riguarda l’efficienza energetica, rappresenta una delle aree più attraenti per le imprese, grazie alla crescita demografica e alla crescente urbanizzazione che determinano una forte esigenza di prodotti e soluzioni per la climatizzazione estiva, il risparmio idrico e l’utilizzo delle energie rinnovabili. Anche il settore dell’edilizia sostenibile è infatti in pieno sviluppo nella regione Asiatico-Pacifica e genererà nel 2015, secondo il Global Intelligence Alliance (GIA), 670 miliardi di dollari di transizioni, ovvero il 40% del totale dell’edilizia locale (1.666 miliardi di dollari). Singapore, del resto, è considerata fra le città più “green” del mondo, con oggi più del 21% degli edifici definiti “sostenibili”. Il master plan della città, deciso nel 2013 dalla Commissione Ministeriale degli Interni, prevede di arrivare entro il 2030 all’80% di edifici green”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Amazon Sustainability Accelerator: al via la seconda edizione per le start up

febbraio 9, 2023

Amazon Sustainability Accelerator: al via la seconda edizione per le start up

Si è aperta oggi, 9 febbraio 2023, la seconda edizione dell’Amazon Sustainability Accelerator, il programma rivolto alle startup nella fase Early Stage focalizzate sulla sostenibilità. Lanciato da Amazon, EIT Climate-KIC (l’hub europeo per l’innovazione in materia di clima) e WRAP (una delle principali ONG britanniche impegnate nel contrasto al cambiamento climatico), Accelerator è aperto alle startup che stanno creando [...]

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

marzo 14, 2022

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

Di fronte ad un numero di dispositivi che ormai nel complesso supera la popolazione mondiale, cresce l’attenzione ai temi della sostenibilità e degli impatti ambientali derivanti dalla produzione, dall’uso e dallo smaltimento dei “telefonini“, i device di più comune utilizzo sia tra giovani che adulti. A evidenziare la criticità di questi numeri è intervenuto il [...]

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende