Home » Comunicati Stampa »Eventi »Prodotti »Servizi » “Mercato circolare”: un’app per trovare chi vende a basso impatto:

“Mercato circolare”: un’app per trovare chi vende a basso impatto

settembre 4, 2017 Comunicati Stampa, Eventi, Prodotti, Servizi

C’è chi realizza vestiti con la caseina, scarto della lavorazione del latte. C’è chi coltiva funghi con i fondi del caffè, chi produce un isolante per le abitazioni con gli avanzi delle tosature. E c’è chi ha scelto di mettere sul mercato prodotti realizzati interamente con materiale biodegradabile.

In Italia non mancano ormai numerosi esempi di economia circolare. Sono frutto del lavoro di chi – tenacemente – sta facendo impresa puntando alla massima riduzione degli scarti, recuperando i rifiuti di altre lavorazioni o producendo con sostanze biodegradabili. Un mondo vivace e ricco di inventiva e potenzialità, ma ancora poco conosciuto e che invece può crescere e contribuire alla crescita economica del Paese senza alimentare il danno ambientale, anzi contribuendo a ridurlo.

Non mancano ottime esperienze di racconto di queste aziende. Ma è difficile, per il consumatore così come le imprese, riconoscere in queste realtà il nascente mercato dell’economia circolare. Per colmare questo vuoto, l’associazione Pop Economix, che si occupa di diffusione della cultura economica, ha deciso di realizzare Mercato Circolare, attualmente la prima app al mondo che permette a ogni cittadino e consumatore di trovare prodotti o servizi dell’economia circolare via smartphone.

Mercato Circolare – disponibile gratuitamente negli store Apple e Android – è una applicazione che censisce già 170 attività (il 95% in Italia) che propongono beni e servizi a impatto minimo o zero. Permette all’utente di scoprire dove acquistare il prodotto che gli serve, ma anche di navigare tra le imprese più “circolari” del Belpaese. “La app è utile a chi deve fare una spesa più sostenibile – spiega Nadia Lambiase, presidente di Pop Economix – ma anche alle imprese che cerchino fornitori o clienti che pratichino i principi della cosiddetta blue economy”.

Realizzata in collaborazione con l’agenzia torinese The Connective, Mercato Circolare è in continua crescita: la lista dei soggetti censiti, verificati dal team di Pop Economix, si amplia continuamente non solo grazie al lavoro di implementazione della redazione, ma anche al contributo di ogni utente, che può segnalare con un semplice gesto aziende e prodotti.

Alla app si affianca inoltre la conferenza-spettacolo “Blue Revolution. L’economia ai tempi dell’usa e getta”, che si muove con leggerezza a cavallo degli ultimi tre secoli per raccontare la lenta morte degli oceani soffocati dalla plastica, ma anche un modo diverso di fare impresa attraverso l’azione di chi prova a rispondere costruendo un’economia differente, come il giovane imprenditore canadese Tom Szaky (e tanti altri in giro per il mondo). In scena Fabrizio Stasia, per una proposta che nasce da un’idea di Nadia Lambiase, Paolo Piacenza e Alberto Pagliarino.

Queste due realtà, la app e lo spettacolo, sono i contenuti cardine di “Blue Revolution Tour”, un progetto culturale che è anche un crowdfunding ospitato da Produzioni dal Basso quale vincitore del terzo bando IMPATTO+ - lanciato da Banca Popolare Etica in collaborazione con Produzioni dal Basso – per iniziative culturali che promuovono nuove forme di cittadinanza attiva e sostenibilità sociale e ambientale.

L’Associazione Pop Economix è nata a Padova nel 2013 a partire dall’ideazione dello spettacolo “Pop Economix Live Show”, che racconta la crisi economica scaturita dal fallimento di Lehman Brothers e il suo impatto sulla vita di tutti (380 repliche in tutta Italia). Pop Economix è frutto dell’incontro tra il teatro e il giornalismo come discipline in grado di spiegare i grandi temi economici e sociali dei nostri giorni e promuove anche iniziative formative nelle scuole.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende