Home » Comunicati Stampa »Eventi »Prodotti »Servizi » “Mercato circolare”: un’app per trovare chi vende a basso impatto:

“Mercato circolare”: un’app per trovare chi vende a basso impatto

settembre 4, 2017 Comunicati Stampa, Eventi, Prodotti, Servizi

C’è chi realizza vestiti con la caseina, scarto della lavorazione del latte. C’è chi coltiva funghi con i fondi del caffè, chi produce un isolante per le abitazioni con gli avanzi delle tosature. E c’è chi ha scelto di mettere sul mercato prodotti realizzati interamente con materiale biodegradabile.

In Italia non mancano ormai numerosi esempi di economia circolare. Sono frutto del lavoro di chi – tenacemente – sta facendo impresa puntando alla massima riduzione degli scarti, recuperando i rifiuti di altre lavorazioni o producendo con sostanze biodegradabili. Un mondo vivace e ricco di inventiva e potenzialità, ma ancora poco conosciuto e che invece può crescere e contribuire alla crescita economica del Paese senza alimentare il danno ambientale, anzi contribuendo a ridurlo.

Non mancano ottime esperienze di racconto di queste aziende. Ma è difficile, per il consumatore così come le imprese, riconoscere in queste realtà il nascente mercato dell’economia circolare. Per colmare questo vuoto, l’associazione Pop Economix, che si occupa di diffusione della cultura economica, ha deciso di realizzare Mercato Circolare, attualmente la prima app al mondo che permette a ogni cittadino e consumatore di trovare prodotti o servizi dell’economia circolare via smartphone.

Mercato Circolare – disponibile gratuitamente negli store Apple e Android – è una applicazione che censisce già 170 attività (il 95% in Italia) che propongono beni e servizi a impatto minimo o zero. Permette all’utente di scoprire dove acquistare il prodotto che gli serve, ma anche di navigare tra le imprese più “circolari” del Belpaese. “La app è utile a chi deve fare una spesa più sostenibile – spiega Nadia Lambiase, presidente di Pop Economix – ma anche alle imprese che cerchino fornitori o clienti che pratichino i principi della cosiddetta blue economy”.

Realizzata in collaborazione con l’agenzia torinese The Connective, Mercato Circolare è in continua crescita: la lista dei soggetti censiti, verificati dal team di Pop Economix, si amplia continuamente non solo grazie al lavoro di implementazione della redazione, ma anche al contributo di ogni utente, che può segnalare con un semplice gesto aziende e prodotti.

Alla app si affianca inoltre la conferenza-spettacolo “Blue Revolution. L’economia ai tempi dell’usa e getta”, che si muove con leggerezza a cavallo degli ultimi tre secoli per raccontare la lenta morte degli oceani soffocati dalla plastica, ma anche un modo diverso di fare impresa attraverso l’azione di chi prova a rispondere costruendo un’economia differente, come il giovane imprenditore canadese Tom Szaky (e tanti altri in giro per il mondo). In scena Fabrizio Stasia, per una proposta che nasce da un’idea di Nadia Lambiase, Paolo Piacenza e Alberto Pagliarino.

Queste due realtà, la app e lo spettacolo, sono i contenuti cardine di “Blue Revolution Tour”, un progetto culturale che è anche un crowdfunding ospitato da Produzioni dal Basso quale vincitore del terzo bando IMPATTO+ - lanciato da Banca Popolare Etica in collaborazione con Produzioni dal Basso – per iniziative culturali che promuovono nuove forme di cittadinanza attiva e sostenibilità sociale e ambientale.

L’Associazione Pop Economix è nata a Padova nel 2013 a partire dall’ideazione dello spettacolo “Pop Economix Live Show”, che racconta la crisi economica scaturita dal fallimento di Lehman Brothers e il suo impatto sulla vita di tutti (380 repliche in tutta Italia). Pop Economix è frutto dell’incontro tra il teatro e il giornalismo come discipline in grado di spiegare i grandi temi economici e sociali dei nostri giorni e promuove anche iniziative formative nelle scuole.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende