Home » Comunicati Stampa »Eventi » “Mercurio in Controluce”: al Planetario di Roma per un raro fenomeno astronomico:

“Mercurio in Controluce”: al Planetario di Roma per un raro fenomeno astronomico

maggio 4, 2016 Comunicati Stampa, Eventi

Il 9 maggio avverrà uno dei fenomeni astronomici più attesi dell’anno: un raro transito del pianeta Mercurio davanti al Sole.

Per consentire a tutti gli appassionati di seguirlo, il Planetario di Roma organizzerà l’evento “Mercurio in Controluce”, dando appuntamento al pubblico di tutte le età al Campo dei Tornei di Villa Torlonia, dove per l’occasione verranno allestiti speciali telescopi solari per l’osservazione del transito in comodità e sicurezza.

Le osservazioni (salvo maltempo o cielo nuvoloso) cominceranno alle ore 13 di lunedì 9 maggio e proseguiranno fino alle ore 18: l’accesso ai telescopi è libero e gratuito per chiunque voglia approfittare di questa occasione per scoprire, con i propri occhi, il pianeta più piccolo ed elusivo del sistema solare. Per tutta la durata dell’evento gli astronomi del Planetario saranno a disposizione del pubblico per guidare le osservazioni e illustrare le diverse fasi del fenomeno.

Per approfondire la storia dei transiti dei pianeti e il loro significato nella storia dell’astronomia, gli astronomi del Planetario hanno anche ideato uno spettacolo che sarà proposto, in anteprima, domenica 8 maggio, in tre repliche da 60 persona l’una, alle ore 16, 17 e 18, straordinariamente nella sala Flipball di Technotown. Il costo del biglietto, in questo caso, è di 6 euro a persona.

Il corredo degli strumenti di osservazione sarà arricchito dalla partecipazione di Unitron ItaliaInstruments sponsor tecnico dell’evento, che fornirà telescopi solari e complesse apparecchiature tecnologiche, ideali per una perfetta  visione del minuscolo disco di Mercurio, che apparirà come una piccola silhouette tonda e nera mentre scivola in controluce davanti alla nostra abbagliante stella.

A causa della sua costante vicinanza al Sole, Mercurio è il pianeta più difficile da scorgere in cielo e non è mai osservabile nel buio notturno: sono pochissimi quelli che lo hanno avvistato, tanto che si dice che nemmeno Copernico ci sia mai riuscito. Per entrare nella ristretta schiera di quelli che hanno visto Mercurio, il transito davanti al Sole è dunque la circostanza perfetta. I transiti di Mercurio sono infatti piuttosto rari, l’ultimo avvenne esattamente dieci anni fa, nel 2006.

“Mercurio in Controluce” è un evento ideato e realizzato da Gabriele Catanzaro, Giangiacomo Gandolfi, Stefano Giovanardi e Gianluca Masi, astronomi di Zètema per il Planetario di Roma, diretto da  Bruno Cignini. L’iniziativa è promossa dalla Sorpintendenza Capitolina ai beni Culturali di Roma Capitale.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

E-commerce: la rinascita dei piccoli comuni passa anche dal digitale

febbraio 15, 2019

E-commerce: la rinascita dei piccoli comuni passa anche dal digitale

Secondi dati di Ebay diffusi nei giorni scorsi, nel 2018 il 65% delle nuove aziende che si sono aperte allo shopping online provengono da città medio-piccole. Approfittano di un nuovo canale di vendita che offre ampie possibilità di espansione e di ritorno economico. L’e-commerce può essere un antidoto all’abbandono del commercio e delle imprese nei [...]

Air Liquide: investimento da 20 milioni di dollari per produrre idrogeno “pulito” da elettrolisi

gennaio 29, 2019

Air Liquide: investimento da 20 milioni di dollari per produrre idrogeno “pulito” da elettrolisi

Il gruppo francese Air Liquide ha annunciato ieri di aver acquisito una quota del 18,6% del capitale della società canadese Hydrogenics Corporation, specializzata in impianti di produzione di idrogeno per elettrolisi e celle a combustibile. Questa operazione strategica, che rappresenta un investimento di 20,5 milioni di dollari (circa 18 milioni di euro), consente al Gruppo [...]

“Non c’è più spazio per fregarsene”. La nuova campagna di Marevivo

gennaio 25, 2019

“Non c’è più spazio per fregarsene”. La nuova campagna di Marevivo

“Non c’è più spazio per fregarsene” è l’allarme lanciato dall’Associazione Marevivo con la campagna di sensibilizzazione contro l’utilizzo delle plastiche monouso #StopSingleUsePlastic e la realizzazione di un video che mostra come ormai siamo invasi dalla plastica. A dimostrare quanto sia importante cambiare rotta i dati diffusi dal programma per l’ambiente delle Nazioni Unite (Unep) sull’inquinamento da plastica. [...]

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

gennaio 17, 2019

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

Secondo il Global Risks Report 2019, pubblicato ieri dal World Economic Forum, i rischi ambientali, come i fenomeni atmosferici estremi, la mancanza di azioni sul clima e la perdita di biodiversità, rappresentano le più grandi sfide, sempre crescenti, con cui l’umanità deve fare i conti. Proprio quelli di carattere ambientale rappresentano tre dei primi cinque rischi [...]

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

gennaio 16, 2019

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

Sono in arrivo nuove agevolazioni a sostegno delle clean technologies piemontesi, un settore sempre più strategico per il futuro del Paese. È infatti aperto il bando Prism-E della Regione Piemonte, che mette a disposizione 8,5 milioni di euro a piccole medie imprese – a cui si aggiungono grandi imprese che collaborano con le PMI – di Piemonte e [...]

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

gennaio 16, 2019

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

Il prossimo 24 gennaio a Innsbruck, in Austria, prenderà il via il “Worn Wear Tour” di Patagonia, lo storico brand di abbigliamento da montagna fondato da Yvon Chouinard, che farà tappa presso le destinazioni sciistiche più importanti di tutta Europa riparando cerniere, bottoni, strappi e anche abbigliamento tecnico in GORE-TEX. Ideata nel 2013, l’iniziativa Worn Wear [...]

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

gennaio 10, 2019

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

Il rosso del ferro, l’oro della pirite e l’argento dell’ematite, fino alle mille sfumature del granito. Quello dell’Isola d’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti apparentemente inesauribili. Chiuse nel 1981 dopo quasi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende