Home » Comunicati Stampa »Idee »Progetti » MeteoHeroes: il Centro Epson Meteo lancia un’App educativa per bambini:

MeteoHeroes: il Centro Epson Meteo lancia un’App educativa per bambini

agosto 31, 2016 Comunicati Stampa, Idee, Progetti

Il problema dei cambiamenti climatici e le disastrose conseguenze sul pianeta sono ormai evidenti. Il 2016 si candida ad essere l’anno più caldo di sempre, da quando, nel 1880, è cominciata la raccolta sistematica di dati meteo attraverso tutto il Pianeta. Serve fare qualcosa di concreto e subito, anche partendo dalla sensibilizzazione e dall’educazione. Visto però che i “grandi” sembrano non voler comprendere l’entità dei cambiamenti climatici e le sue drammatiche conseguenze, evitando di affrontare il problema in maniera netta, il Centro Epson Meteo, l’ente privato italiano più accreditato in ambito meteorologico, si rivolge ai più piccoli, con il progetto crossmediale MeteoHeroes per promuovere presso le giovani generazioni cultura ambientale e meteorologica: sei bambini-supereroi protagonisti, a difesa della Terra, contro i cattivi comportamenti ambientali.

Il progetto è partito il 29 agosto con la pubblicazione su Google Play e App Store dell’app gratuita “MeteoHeroes – Inizia l’avventura”, rivolta ai bambini tra i 4 e i 10 anni, e prevede nei prossimi mesi attività con le scuole, prodotti editoriali e un sito internet in costante evoluzione che sarà periodicamente aggiornato con contenuti educativi rivolti all’età scolare e dedicati alle tematiche meteorologiche e ambientali.

MeteoHeroes ha sei piccoli protagonisti, sei bambini che il giorno esatto in cui compiono dieci anni, in sei punti lontani del Pianeta, inaspettatamente scoprono di avere dei poteri speciali. Ciascuno di loro può scatenare un agente atmosferico: far cadere la pioggia, scagliare fulmini e far risuonare tuoni, imbiancare il mondo di neve, alzare il vento, scaldare la terra e sciogliere i ghiacci…

I sei ragazzini si ritrovano presto radunati in un’avveniristica Centrale dove l’intelligenza artificiale Tempus, guidata dagli scienziati e dai meteorologi del CEM, li addestrerà a controllare i loro incredibili poteri, trasformandoli nei MeteoHeroes, piccoli supereroi capaci di agire sui fenomeni atmosferici. Il CEM (Centro Esperti Meteo) è una struttura internazionale in cima al Gran Sasso, dove i più grandi esperti di clima del mondo operano ed è diretto dalla scienziata Margherita Rita (nome scelto in onore di due grandi donne e scienziate, Margherita Hack e Rita Levi Montalcini). Dalla Centrale i piccoli MeteoHeroes, costantemente collegati con Tempus, si spostano grazie al teletrasporto per risolvere con i loro poteri le emergenze climatiche e ambientali nei diversi punti della Terra.

Amicizia, impegno, sostenibilità, importanza della conoscenza, solidarietà, rispetto degli altri e dell’ambiente: sono questi i valori che i MeteoHeroes, al centro delle varie attività del progetto, intendono veicolare al pubblico dei bambini, attraverso un gruppo di protagonisti che sono al tempo stesso supereroici e molto umani nei loro pregi e difetti. Il team è inoltre l’espressione diretta di un variegato contesto multietnico, in grado di trasmettere il forte valore che risiede nella diversità.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

maggio 13, 2019

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende