Home » Comunicati Stampa » Milano celebra la Giornata dell’Ambiente con LIFE Plus e LAIKA:

Milano celebra la Giornata dell’Ambiente con LIFE Plus e LAIKA

giugno 5, 2012 Comunicati Stampa

In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente del 5 giugno, il Comune di Milano, in collaborazione con il Politecnico, organizza, alla Sala Conferenze di Palazzo Reale, un convegno di presentazione di tutti i progetti realizzati in Lombardia dal Programma LIFE Plus dell’Unione europea. Tre le tematiche al centro del dibattito: politica e governance ambientale, natura e biodiversità, informazione e comunicazione.

“Le città possono svolgere un ruolo molto importante nella lotta ai cambiamenti climatici, mettendo in atto una serie di misure di governance che incidano concretamente sulla riduzione di traffico e inquinamento”, ha dichiarato l’assessore alla Mobilità, Ambiente, Arredo urbano e Verde Pierfrancesco Maran. “Milano, in questo primo anno di governo della città, ha compiuto scelte strutturali come Area C, e ha puntato molto sullo sviluppo della ciclabilità. Al pari di altri città europee, ha investito molto per promuovere la mobilità sostenibile e l’uso della bici, l’efficienza energetica e per valorizzare il verde urbano. Il nostro desiderio è  consentire ai milanesi, alle famiglie e ai bambini di vivere in una città che vuole e può diventare davvero sostenibile. Istituzioni e cittadini devono, perciò, continuare a lavorare insieme con impegno per promuovere il rispetto dell’ambiente, accompagnando un cambiamento negli stili di vita e delle scelte, dalle più piccole alle più grandi”.

Quest’anno il Programma LIFE festeggia il suo 20° anniversario e, per celebrare questo importante traguardo nella storia degli strumenti finanziari per l’ambiente, tutti i progetti LIFE dei vari Paesi dell’Unione sono stati invitati a organizzare un open day, tra i quali si inserisce quello di Milano, per comunicare agli attori locali pubblici e privati e ai media le attività finora intraprese e gli obiettivi raggiunti. Sarà inoltre raccontato qual è il futuro cui si prepara il programma LIFE Plus per gli anni successivi al 2013 e quali sono i nuovi Programmi Operativi Regionali (POR) per l’utilizzo del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale.

Alla giornata milanese interverranno Pierfrancesco Maran, assessore alla Mobilità, Ambiente, Arredo urbano e Verde, Giovanni Azzone, Rettore del Politecnico di Milano, Fabrizio Spada, Direttore della Rappresentanza Commissione Europea a Milano, Olivia Postorino, Dirigente U.O. Programmazione Comunitaria D.G. Industria, Artigianato, Edilizia e Cooperazione della Regione Lombardia. Modera Roberto Santaniello, Direttore del Settore Relazioni internazionali del Comune di Milano.

Il Programma LIFE Plus è lo strumento finanziario adottato dall’Unione europea per l’ambiente per il periodo 2007-2013. Il suo obiettivo è offrire un sostegno specifico, a livello comunitario, alle misure e ai progetti che hanno un valore aggiunto europeo per l’attuazione, l’aggiornamento e lo sviluppo della politica e della normativa comunitaria in materia di ambiente.

Il Comune di Milano è capofila di uno di questi progetti con LAIKA (Local Authorities Improving Kyoto Actions), un’iniziativa cofinanziata dalla Commissione Europea nell’ambito del programma LIFE Plus 2009, che ha durata triennale: è iniziata a ottobre 2010 e si concluderà a settembre 2013. Obiettivo principale del progetto LAIKA è delineare e sperimentare una metodologia omogenea per la rendicontazione delle riduzioni delle emissioni di gas serra nei settori non coperti da ETS (Emission Trading Scheme, che istituisce a livello comunitario un sistema per lo scambio di quote di emissione di CO2) al fine di valorizzare, anche economicamente, il contributo degli Enti locali al raggiungimento degli obiettivi nazionali ed europei.

Il progetto LAIKA si colloca, infatti, all’interno dell’attuale dibattito sul tema della valorizzazione dell’azione locale nella lotta ai cambiamenti climatici, ambito nel quale si stanno sviluppando numerose iniziative, e prevede che i Comuni partner realizzino l’intero processo che va dalla pianificazione di misure locali per il clima al riconoscimento e successivo scambio dei crediti su un ipotetico mercato. Partner del Comune di Milano sono i Comuni di Bologna, Lucca e Torino, il CE.Si.S.P. (Centro Interuniversitario per lo Sviluppo della Sostenibilità dei Prodotti delle Università di Genova), il Politecnico di Torino e la Scuola Superiore S. Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento di Pisa.

Allo stato attuale del progetto, i partner hanno elaborato il proprio bilancio delle emissioni di CO2 e hanno identificato le proprie azioni di riduzione. Si sta ora procedendo alla selezione di alcune azioni, che rispondano a specifici criteri definiti nell’ambito delle attività e che prevedano una fase di attuazione nel periodo 2012–2013. Nelle fasi successive le misure identificate saranno sottoposte a monitoraggio e i crediti di emissione generati verranno poi utilizzati nella simulazione del mercato di scambio. L’approccio metodologico utilizzato è stato sviluppato nell’ambito di un’iniziativa promossa dal Comune di Milano e dalle Regioni della Rete Cartesio (Lombardia, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Sardegna, Toscana), che ha portato alla definizione di un documento di linee guida (sinteticamente denominate “Linee Guida Cartesio”).

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Torino i veicoli elettrici ora entrano gratis nella ZTL

giugno 29, 2017

A Torino i veicoli elettrici ora entrano gratis nella ZTL

A Torino, i possessori di veicoli dotati di alimentazione elettrica pura potranno richiedere e ottenere il permesso ZTL Blu-A a titolo gratuito, anche se non rientrano nelle categorie attualmente autorizzate. Sono i frutti di un “provvedimento ponte” approvato martedì 27 giugno dalla giunta di Chiara Appendino, nel quadro di una revisione generale delle modalità di accesso alla ZTL [...]

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende