Home » Comunicati Stampa » Missione Sicurezza 2011 per il lavoro nel settore eolico:

Missione Sicurezza 2011 per il lavoro nel settore eolico

ottobre 20, 2011 Comunicati Stampa

GE Energy parteciperà alla quarta edizione di MissioneSicurezza, il Salone della Sicurezza sul luogo di lavoro che si svolgerà a Bari il 20 ottobre, in collaborazione con SGS, organismo indipendente nei servizi di ispezione, analisi e certificazione, ed Energia & Servizi, azienda specializzata nella produzione di energia attraverso fonti rinnovabili.

Missione Sicurezza: Salone della Sicurezza sul luogo di lavoro” ha l’obiettivo di diffondere la cultura della sicurezza sul luogo di lavoro, consentire l’aggiornamento professionale degli addetti ai lavori, promuovere la conoscenza dei progetti e delle attività delle aziende pubbliche e private che operano nel settore. Il Salone è organizzato con il patrocinio di INAIL, ANEV, ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro), Confindustria Puglia, AIAS (Associazione Professionale Italiana Ambiente Sicurezza) – sezione Puglia, ed altre associazioni imprenditoriali e istituzioni.

Grazie alla stretta collaborazione tra Intrapresa Group, promotrice dell’evento, GE Energy , SGS ed Energia & Servizi, la quarta edizione del salone dedicherà ampio spazio ai temi della salvaguardia della salute e della prevenzione degli infortuni nel settore dell’energia eolica. Il convegno di apertura vedrà infatti una serie di interventi di portavoce delle aziende sulle problematiche, le best practices e la prevenzione del rischio connessi alla gestione dei parchi eolici.

La questione sicurezza è centrale negli impianti per la produzione di energia rinnovabile, perché il cammino verso la sostenibilità deve comprendere necessariamente un salto di qualità nella gestione della sicurezza dei lavoratori e, per l’attenzione che stanno ricevendo, le centrali eoliche possono diventare un caso di best practice”, ha dichiarato Simone d’Aquino, Business Manager SGS Industrial Services.

Durante l’evento, GE Energy riceverà il “Premio Missione Sicurezza 2011” per il progetto “Accrescere la cultura della salute & sicurezza nel settore eolico”. Da oltre tre anni, infatti, l’azienda sta promuovendo in Italia una serie di iniziative, come seminari informativi e simulazioni di soccorso nei parchi eolici, che vedono il coinvolgimento, tra gli altri, dei Vigili del Fuoco e di società di certificazione. “Questo premio, oltre a essere un riconoscimento per l’impegno del nostro team italiano, è anche un forte stimolo a continuare in questa direzione, ampliando le collaborazioni e promuovendo queste tematiche su tutto il territorio nazionale.” ha commentato Francesco Meduri, Service Area Manager per GE in Italia. “

Uno dei temi portanti di questo progetto è il Near Miss, ovvero un mancato incidente nato da situazioni indesiderate e impreviste che hanno determinato, o avrebbero potuto determinare, rischio per le persone, le cose e/o l’ambiente. Il Near Miss è considerato uno degli aspetti fondamentali per lo sviluppo della cultura della sicurezza sul lavoro, poiché dall’analisi dei mancati incidenti è possibile evitare altri infortuni in futuro.

In un mercato in forte espansione e relativamente giovane come quello italiano, che occupa ad oggi oltre 29.000 addetti e prevede di raggiungere i 67.000 entro il 2020, il tema della sicurezza è molto importante.  L’impegno di GE in questo settore è orientato all’obiettivo ‘Zero Infortuni’, per raggiungere il quale, all’interno dell’azienda, viene effettuato un percorso di formazione continua di almeno 80 ore l’anno; sono previsti inoltre metriche settimanali, audit semestrali, simulazioni di emergenza sia in campo che su un simulatore e premi “Safety Award” per i dipendenti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende