Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua:

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua.

Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare  le  automobili o qualsiasi altro veicolo a motore”.

Il servizio Mister Lavaggio, ideato da una giovane start up, nasce proprio dall’idea di creare un nuovo sistema di pulizia auto in grado di ridurre a zero lo spreco di acqua e  l’inquinamento e di garantire un servizio di ottimo livello a consumatori, aziende, Enti e Comuni.

Un privato che lava la sua auto in autonomia arriva a sprecare fino a 190 litri di  acqua  nel  giro di 10 minuti e per un  lavaggio professionale di circa 30 minuti si sprecano ugualmente 100/150 litri di acqua, mentre per un camion si arriva anche a 600 litri. Secondo  i  dati  raccolti  negli  ultimi  anni  si  è  stimato  che, in  tutta  Italia,  il consumo annuo di acqua per mantenere le automobili pulite si aggira intorno ai 18  miliardi  di  litri ovvero  quanto  serve  per  effettuare  una  media  di  tre lavaggi all’anno delle 40 milioni di vetture  in  circolazione. Questa quantità di acqua è paragonabile a quella contenuta all’interno dei tre laghi di Mantova.

L’obiettivo  che  ha  portato  alla  nascita  di  Mister  Lavaggio  è  stato  quello  di realizzare un servizio di pulizia ideale per ogni tipologia di vettura, a domicilio, prenotabile  tramite App. E soprattutto abbassare  l’impatto  ambientale  del tradizionale autolavaggio. I washers del circuito operano  infatti a  secco  e con prodotti biodegradabili al 100%. L’auto può essere quindi lavata ovunque senza doverla spostare, proprio perché non si utilizzano acqua e prodotti schiumogeni, e questo sistema non necessita di impianti di smaltimento e/o depurazione delle acque reflue.

L’idea  è  di  cinque  giovani  imprenditori di età compresa tra i 32 e 36 anni:  Alessio  Campanale,  Salvatore Ambrosino, Giorgio e Fausto Pagliara e Daniele Rizzo.

Mister  Lavaggio utilizza una  linea di prodotti ecologici completamente biodegradabili, realizzati in esclusiva europea, che non  lasciano  residui  e  si dissolvono  del  tutto nel giro di  poche ore. Questo consente di evitare che  circa  200  tonnellate  di  detersivi si  disperdano nell’ambiente ogni anno.

Ma  come  funziona  il  sistema?  Gli  utenti  scaricano  gratis  l’applicazione mobile  dagli  store  e  prenotano  direttamente  il  lavaggio.  In  fase  di prenotazione  è  possibile  scegliere: orario,  luogo,  tipo  di  pulizia (interni, esterni,  completa  o  con  aggiunta  di  servizi  extra  come  tappezzeria  e sanificazione)  e  washer, con prezzi dai 14 ai 20 euro. Le  prenotazioni  avvengono  in  tempo  reale  e  le comunicazioni  tra  cliente  e  ”lavaggista”  sono  immediate.  L’app  predispone, inoltre,  delle  funzioni  aggiuntive,  come  la  possibilità  di  scegliere  il  proprio lavaggista di fiducia, scrivere recensioni e a breve il pagamento in app.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

ottobre 18, 2018

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

L’associazione Music Theatre International presenta il 26 ottobre 2018, in prima nazionale al Teatro Centrale Preneste di Roma, lo spettacolo “I 4 elementi“, idea artistica di Stefania Toscano, che ne cura la parte coreografica, con drammaturgia e regia di Paola Sarcina, progetto video di Federico Spirito. La teoria dei “4 elementi” della natura costituisce il “pretesto creativo” a cui s’ispira la [...]

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende