Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua:

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua.

Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare  le  automobili o qualsiasi altro veicolo a motore”.

Il servizio Mister Lavaggio, ideato da una giovane start up, nasce proprio dall’idea di creare un nuovo sistema di pulizia auto in grado di ridurre a zero lo spreco di acqua e  l’inquinamento e di garantire un servizio di ottimo livello a consumatori, aziende, Enti e Comuni.

Un privato che lava la sua auto in autonomia arriva a sprecare fino a 190 litri di  acqua  nel  giro di 10 minuti e per un  lavaggio professionale di circa 30 minuti si sprecano ugualmente 100/150 litri di acqua, mentre per un camion si arriva anche a 600 litri. Secondo  i  dati  raccolti  negli  ultimi  anni  si  è  stimato  che, in  tutta  Italia,  il consumo annuo di acqua per mantenere le automobili pulite si aggira intorno ai 18  miliardi  di  litri ovvero  quanto  serve  per  effettuare  una  media  di  tre lavaggi all’anno delle 40 milioni di vetture  in  circolazione. Questa quantità di acqua è paragonabile a quella contenuta all’interno dei tre laghi di Mantova.

L’obiettivo  che  ha  portato  alla  nascita  di  Mister  Lavaggio  è  stato  quello  di realizzare un servizio di pulizia ideale per ogni tipologia di vettura, a domicilio, prenotabile  tramite App. E soprattutto abbassare  l’impatto  ambientale  del tradizionale autolavaggio. I washers del circuito operano  infatti a  secco  e con prodotti biodegradabili al 100%. L’auto può essere quindi lavata ovunque senza doverla spostare, proprio perché non si utilizzano acqua e prodotti schiumogeni, e questo sistema non necessita di impianti di smaltimento e/o depurazione delle acque reflue.

L’idea  è  di  cinque  giovani  imprenditori di età compresa tra i 32 e 36 anni:  Alessio  Campanale,  Salvatore Ambrosino, Giorgio e Fausto Pagliara e Daniele Rizzo.

Mister  Lavaggio utilizza una  linea di prodotti ecologici completamente biodegradabili, realizzati in esclusiva europea, che non  lasciano  residui  e  si dissolvono  del  tutto nel giro di  poche ore. Questo consente di evitare che  circa  200  tonnellate  di  detersivi si  disperdano nell’ambiente ogni anno.

Ma  come  funziona  il  sistema?  Gli  utenti  scaricano  gratis  l’applicazione mobile  dagli  store  e  prenotano  direttamente  il  lavaggio.  In  fase  di prenotazione  è  possibile  scegliere: orario,  luogo,  tipo  di  pulizia (interni, esterni,  completa  o  con  aggiunta  di  servizi  extra  come  tappezzeria  e sanificazione)  e  washer, con prezzi dai 14 ai 20 euro. Le  prenotazioni  avvengono  in  tempo  reale  e  le comunicazioni  tra  cliente  e  ”lavaggista”  sono  immediate.  L’app  predispone, inoltre,  delle  funzioni  aggiuntive,  come  la  possibilità  di  scegliere  il  proprio lavaggista di fiducia, scrivere recensioni e a breve il pagamento in app.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

ottobre 12, 2017

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

GREEN GRAIN, è un meeting interdisciplinare dedicato alle buone pratiche ambientali ed ecologiche, in programma oggi nella sede del Parco CollinaPo a Cascina Le Vallere, e inserito nel calendario City of Design della Città di Torino, nell’ambito del World Design Congress WDO 2017. L’appuntamento intende proporre un confronto le realtà pubbliche del comprensorio metropolitano torinese “Riserva di [...]

“Immondezza”, presentato a Milano il nuovo documentario di Mimmo Calopresti

ottobre 9, 2017

“Immondezza”, presentato a Milano il nuovo documentario di Mimmo Calopresti

Ci sono tanti modi per raccontare il Sud Italia, le sue bellezze, le sue risorse ma anche le difficoltà e le tante sfide quotidiane. Il regista Mimmo Calopresti ha deciso di farlo partendo, questa volta, da una prospettiva ambientale. Così è nato “Immondezza“, il nuovo documentario dell’autore calabrese di “Preferisco il rumore del mare”, che [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende