Home » Comunicati Stampa »Non-Profit »Pratiche » Moltiplicatori di bellezza: i nuovi campi di volontariato di Legambiente:

Moltiplicatori di bellezza: i nuovi campi di volontariato di Legambiente

Dall’isoletta semi disabitata del Mediterraneo al parco in alta montagna, dai vicoli medievali del piccolo comune al centro storico della grande città d’arte: la stagione 2013 dei campi di volontariato di Legambiente offre moltissime occasioni per partecipare a progetti di salvaguardia ambientale e culturale, per vivere una preziosa esperienza di condivisione e formazione, contribuendo concretamente alla valorizzazione e alla tutela del patrimonio del Belpaese a ma anche di buona parte del resto del mondo.

La campagna estiva dei campi di volontariato – ha dichiarato il direttore generale di Legambiente Rossella Muroniè dedicata al tema della bellezza: la bellezza custodita nel patrimonio ambientale e culturale che dobbiamo difendere e valorizzare, la bellezza che vogliamo creare quando modifichiamo l’ambiente attorno a noi con sapienza e rispetto, ma anche la bellezza di un gesto significativo e divertente come partecipare a un campo di volontariato. L’azione praticata da tanti volontari ambientalisti ogni anno è in piena sintonia con questa visione. Ci piace infatti definire i volontari come veri e propri moltiplicatori di bellezza impegnati a costruire un futuro migliore”.

La stagione dei campi 2013 si aprirà già nella settimana di Pasqua (28 marzo – 2 aprile) con due diverse proposte: nella bellissima e incontaminata isola di Alicudi (Me), dove i volontari ripristineranno passaggi e sentieri, unica via di comunicazione del luogo, e nel piccolo e caratteristico comune di Sala Biellese (Bi), in Piemonte, dove i volontari (adulti e bambini), si dedicheranno ad operazioni di sentieristica, pulizia e recupero del nuovo centro di educazione ambientale e delle aree attigue alla struttura.

“Ogni anno – racconta Luca Gallerano, responsabile del settore Volontariato di Legambiente – migliaia di cittadini accolgono il nostro invito a prendersi cura in prima persona del territorio. Dal 1991, decine di migliaia di persone di ogni età, genere e nazionalità si sono impegnate con noi per ripristinare sentieri, pulire spiagge, sorvegliare ambienti, rendere fruibili luoghi d’interesse culturale, scoprire grandi ricchezze nascoste nei comuni più piccoli, effettuare censimenti e studi su piante, animali, sistemi marini e lacustri. Sperimentando un modo sostenibile e consapevole di viaggiare e socializzare, dando il proprio contributo a beneficio della comunità”.

Sono aperte inoltre, le iscrizioni ai campi internazionali: esperienze della durata di due settimane nei mesi da giugno ad agosto, a contatto con volontari provenienti da associazioni di tutto il mondo per i quali è richiesta una minima conoscenza della lingua inglese. Tra questi, quelli organizzati direttamente da Legambiente in Nicaragua e Guatemala, con attività relative alla formazione e alla corretta gestione dei rifiuti, e a Corfù, in Grecia, per la pulizia ambientale nell’area delle saline di Lefkimmi.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende