Home » Comunicati Stampa » Mondo marino: Askoll e Gardaland SEA LIFE Aquarium insieme per le scuole:

Mondo marino: Askoll e Gardaland SEA LIFE Aquarium insieme per le scuole

luglio 15, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of Gardaland Sea LifeAl via un nuovo progetto didattico nato dalla partnership tra Askoll, azienda produttrice di acquari, e Gardaland SEA LIFE Aquarium. Il progetto, rivolto esclusivamente alle scuole e personalizzato in base alle fasce d’età, si propone come strumento dedicato agli insegnanti che potranno così integrare le lezioni in aula con un’esperienza “sul campo”, un vero e proprio percorso educativo attraverso il quale accompagnare gli allievi alla scoperta sensoriale dell’ecosistema acquatico.

La tecnologia Askoll è impiegata per sviluppare strutture in grado di riprodurre e mantenere in perfetto equilibrio l’ambiente naturale di animali che provengono dal Mar Mediterraneo.

Guidati da un biologo che risponderà a tutte le loro domande, i ragazzi potranno familiarizzare con le abitudini degli animali di Gardaland SEA LIFE Aquarium grazie ad attività ludico-didattiche. Durante il loro affascinante percorso le classi verranno a conoscenza di numerose curiosità sul funzionamento della catena alimentare dell’ecosistema marino. Il progetto, infatti, prevede l’inserimento, all’interno dell’aula didattica, di una vasca interattiva popolata da esemplari mediterranei, in prevalenza invertebrati. Saranno inoltre aperte tre nuove vasche dedicate all’allevamento dell’Artemia salina: nella prima sarà esposto il fitoplancton (cibo dell’Artemia salina), la seconda sarà riservata alla schiusa delle “uova” mentre nella terza saranno allevati gli adulti.

L’Artemia salina è un piccolo crostaceo d’acqua salata che non supera, durante la fase giovanile, il mezzo millimetro di lunghezza; si nutre di fitoplancton e raggiunge, da adulto, la lunghezza di un centimetro circa. In natura vive in ambienti ostili – quali le saline – dove altri organismi non riuscirebbero a sopravvivere. Le uova depositate, se sottoposte a particolari condizioni ambientali, possono rimanere in uno stato di quiescenza per lungo tempo (anche dieci anni!) fino al momento in cui tali condizioni non muteranno favorendone nuovamente il loro sviluppo.

Dopo aver immerso le uova di Artemia salina in acqua marina a una temperatura di 24-28° centigradi, all’interno di uno schiuditoio – o un qualsiasi altro contenitore realizzato allo scopo, posizionato vicino ad una fonte luminosa – queste si schiuderanno nell’arco di 24 ore. Potranno così essere visibili i primi naupli (o larve) che, dopo essere usciti dal guscio, nuoteranno liberamente. Il maschio, piuttosto differente dalla femmina, possiede degli uncini con i quali afferra la futura madre sopra la  sacca contenente le uova e, mentre nuota assieme a lei, la feconda.

I naupli sono molto ricchi di acidi grassi e aminoacidi essenziali; per questa ragione l’Artemia salina è un ottimo alimento per animali allevati in acquari. I cavallucci, nati nelle acque di Gardaland SEA LIFE Aquarium vengono nutriti con questo alimento tanto importante per la loro crescita.

L’Artemia salina, facilmente riproducibile, rappresenta in modo perfetto, il primo passaggio della catena alimentare (quello tra produttori e consumatori primari), argomento trattato frequentemente anche durante le fasi di laboratorio appositamente predisposte per la scuola.

Gardaland SEA LIFE Aquarium proporrà questo progetto a partire da settembre unitamente ad altri interessanti progetti didattici rivolti alle scuole dell’infanzia, alle primarie e alle secondarie di 1° e 2° grado e prevedono sia visite libere che guidate, laboratori e approfondimenti tematici.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

dicembre 8, 2016

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

Banca Etica, la prima e tutt’ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, ha espresso apprezzamento per l’articolo dedicato alla finanza etica all’interno della Legge di Bilancio, appena approvata ​dal Senato in via definitiva​. “È importante che vi sia il riconoscimento legislativo del valore sociale e ambientale, oltre che economico e finanziario, della finanza [...]

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende