Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche » Mossi&Ghisolfi, leader per i biocarburanti 2.0 nei trasporti:

Mossi&Ghisolfi, leader per i biocarburanti 2.0 nei trasporti

febbraio 8, 2013 Aziende, Comunicati Stampa, Pratiche

Gli amministratori delegati di sette grandi aziende, tra produttori europei di biocarburanti e linee aeree, hanno lanciato a Bruxelles una nuova iniziativa industriale per accelerare lo sviluppo in Europa dei biocarburanti sostenibili. L’iniziativa denominata “Leaders of Sustainabile Biofuels” (Leader dei Biocarburanti Sostenibili) vede coinvolto in prima linea il Gruppo Mossi&Ghisolfi di Tortona, seconda industria chimica italiana con 2.300 dipendenti e 120 ricercatori, tramite la controllata Beta Renewables, insieme a British Airways, BTG, Chemrec, Clairant, Dong Energy e UPM, che hanno messo insieme gli sforzi per stimolare l’adozione dei nuovi biocarburanti da parte dei settori industriali legati ai trasporti.

A livello globale si stanno intraprendendo azioni per ridurre le emissioni di gas serra e i biocarburanti di seconda generazione giocano un ruolo chiave nella soluzione del problema, in quanto sono economicamente competitivi e hanno un impatto ambientale inferiore rispetto ai carburanti derivati da petrolio o gas naturale. Nell’Unione Europea entro il 2020 il 10% di tutti i carburanti dovranno essere prodotti da fonti alternative. I biocarburanti di “seconda generazione” possono ridurre le emissioni di gas serra di almeno il 65% e, a differenza delle tecnologie di prima generazione (in cui si fa ricorso a mais, palma, grano, soia, ecc.), utilizzano un’ampia gamma di vegetali “non food”, senza quindi impatti negativi sui prezzi degli alimenti.

Guido Ghisolfi, vicepresidente del Gruppo e ceo di Beta Renewables, è stato nominato presidente di questo iniziativa, a ulteriore riprova della posizione di leadership nel settore dei biocarburanti di seconda generazione, che viene riconosciuta al nostro Paese a livello internazionale.“Crediamo che i biocarburanti di seconda generazione”, ha affermato  Ghisolfi, “rappresentino un elemento determinante per ridurre l’importazione di carburanti fossili in Europa”.

Durante l’incontro di Bruxelles i “Leader dei Biocarburanti Sostenibili” hanno definito una strategia comune, basata su una serie di azioni che hanno lo scopo di accelerare la penetrazione sul mercato e lo sviluppo tecnologico, impegnandosi in particolare ad accelerare la ricerca e l’innovazione delle tecnologie dei biocarburanti di nuova generazione, che utilizzano anche alghe e nuovi processi di conversione, con il supporto di programmi di ricerca sia pubblici che privati. I membri del gruppo lavoreranno insieme anche alla catena produttiva per sviluppare una “certificazione di sostenibilità” che possa essere accettata a livello mondiale. Tra gli altri obiettivi ci sono la definizione  delle strutture di finanziamento per favorire la realizzazione di progetti per i biocarburanti sostenibili e la promozione dei loro benefici. Tutte le aziende partecipanti all’iniziativa hanno intenzione di rivolgersi ai responsabili politici nazionali, la Commissione Europea e il Parlamento Europeo utilizzando un’unica voce e invitando il resto dell’industria dei biocarburanti a seguirle in questo percorso.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

E-commerce: la rinascita dei piccoli comuni passa anche dal digitale

febbraio 15, 2019

E-commerce: la rinascita dei piccoli comuni passa anche dal digitale

Secondi dati di Ebay diffusi nei giorni scorsi, nel 2018 il 65% delle nuove aziende che si sono aperte allo shopping online provengono da città medio-piccole. Approfittano di un nuovo canale di vendita che offre ampie possibilità di espansione e di ritorno economico. L’e-commerce può essere un antidoto all’abbandono del commercio e delle imprese nei [...]

Air Liquide: investimento da 20 milioni di dollari per produrre idrogeno “pulito” da elettrolisi

gennaio 29, 2019

Air Liquide: investimento da 20 milioni di dollari per produrre idrogeno “pulito” da elettrolisi

Il gruppo francese Air Liquide ha annunciato ieri di aver acquisito una quota del 18,6% del capitale della società canadese Hydrogenics Corporation, specializzata in impianti di produzione di idrogeno per elettrolisi e celle a combustibile. Questa operazione strategica, che rappresenta un investimento di 20,5 milioni di dollari (circa 18 milioni di euro), consente al Gruppo [...]

“Non c’è più spazio per fregarsene”. La nuova campagna di Marevivo

gennaio 25, 2019

“Non c’è più spazio per fregarsene”. La nuova campagna di Marevivo

“Non c’è più spazio per fregarsene” è l’allarme lanciato dall’Associazione Marevivo con la campagna di sensibilizzazione contro l’utilizzo delle plastiche monouso #StopSingleUsePlastic e la realizzazione di un video che mostra come ormai siamo invasi dalla plastica. A dimostrare quanto sia importante cambiare rotta i dati diffusi dal programma per l’ambiente delle Nazioni Unite (Unep) sull’inquinamento da plastica. [...]

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

gennaio 17, 2019

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

Secondo il Global Risks Report 2019, pubblicato ieri dal World Economic Forum, i rischi ambientali, come i fenomeni atmosferici estremi, la mancanza di azioni sul clima e la perdita di biodiversità, rappresentano le più grandi sfide, sempre crescenti, con cui l’umanità deve fare i conti. Proprio quelli di carattere ambientale rappresentano tre dei primi cinque rischi [...]

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

gennaio 16, 2019

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

Sono in arrivo nuove agevolazioni a sostegno delle clean technologies piemontesi, un settore sempre più strategico per il futuro del Paese. È infatti aperto il bando Prism-E della Regione Piemonte, che mette a disposizione 8,5 milioni di euro a piccole medie imprese – a cui si aggiungono grandi imprese che collaborano con le PMI – di Piemonte e [...]

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

gennaio 16, 2019

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

Il prossimo 24 gennaio a Innsbruck, in Austria, prenderà il via il “Worn Wear Tour” di Patagonia, lo storico brand di abbigliamento da montagna fondato da Yvon Chouinard, che farà tappa presso le destinazioni sciistiche più importanti di tutta Europa riparando cerniere, bottoni, strappi e anche abbigliamento tecnico in GORE-TEX. Ideata nel 2013, l’iniziativa Worn Wear [...]

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

gennaio 10, 2019

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

Il rosso del ferro, l’oro della pirite e l’argento dell’ematite, fino alle mille sfumature del granito. Quello dell’Isola d’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti apparentemente inesauribili. Chiuse nel 1981 dopo quasi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende