Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » Multiutility porta la certificazione EKOenergy in Italia:

Multiutility porta la certificazione EKOenergy in Italia

maggio 21, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti, Servizi

L’unica certificazione paneuropea per l’elettricità sostenibile arriva in Italia. Da oggi l’energia certificata EKOenergy sarà offerta da Multiutility S.p.A., azienda del Gruppo Dolomiti Energia. La certificazione è rilasciata dall’omonimo network, attivo in 37 Paesi europei, ed è raccomandata dagli standard internazionali LEED per l’edilizia e Greenhouse Gas Protocol per il calcolo delle emissioni di gas serra.

Multiutility negli anni si è specializzata non solo nella fornitura di “energia pulita” ma anche nella promozione ambientale, sensibilizzando le aziende e pubbliche amministrazioni clienti sull’utilizzo di energia da fonte rinnovabile e fornendo strumenti di marketing per valorizzare, dal punto di vista etico, la propria scelta di fornitura.

Concluso l’iter di valutazione delle centrali idroelettriche del Gruppo Dolomiti Energia da parte della Segreteria del network, Multiutility diventa ora il primo operatore italiano abilitato a vendere energia elettrica certificata EKOenergy in Italia.

“L’adesione ad EKOenergy – ha dichiarato Marco Merler Amministratore Delegato di Dolomiti Energia – rappresenta un ulteriore impegno etico del Gruppo nel promuovere uno sviluppo sostenibile. Un contributo concreto che mettiamo a disposizione dei clienti Multiutility per coniugare le esigenze di business con l’attenzione per l’ambiente e la collettività”.

Sostenibilità, trasparenza, responsabilità. L’energia certificata EKOenergy proviene esclusivamente da fonti rinnovabili, e risponde ai criteri approvati da un Comitato Scientifico e da diverse associazioni ambientaliste che assicurano che l’energia sia effettivamente prodotta con criteri di eco-sostenibilità. I consumatori che scelgono elettricità certificata EKOenergy conoscono la fonte e il tipo di energia che acquistano, e attraverso la propria scelta contribuiscono all’accesso all’energia sostenibile nei Paesi in via di sviluppo. Infatti, per ogni MWh venduto, i fornitori certificati versano un contributo volto a finanziare progetti di sviluppo sostenibile nel Sud del mondo. In quanto fornitore di energia idroelettrica Multiutility si impegna inoltre a finanziare progetti di riqualificazione ambientale, in modo da limitare il più possibile l’impatto ambientale della produzione idroelettrica.

“Gli alti standard ambientali garantiti da Multiutility sono stati determinanti, insieme alla volontà dell’azienda di impegnarsi attivamente nella tutela dell’ambiente”, ha dichiarato Steven Vanholme, coordinatore di EKOenergy. “Da oggi anche i consumatori italiani hanno la possibilità di scegliere un consumo più responsabile.”

“Essere il primo e ad oggi anche l’unico operatore energetico in Italia a poter vendere energia certificata EKOenergy conferma il nostro posizionamento come azienda green, che da sempre ha fatto della tracciabilità di filiera e della garanzia di provenienza dell’energia pulita i propri punti di forza”, ha aggiunto Romano Stefani, Direttore Commerciale di Multiutility SpA.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

dicembre 7, 2017

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

Cento storie di imprese virtuose rappresentano il nucleo di partenza del primo Atlante Italiano dell’Economia Circolare – presentato nei giorni scorsi a Roma – che raccoglie esperienze basate sul riutilizzo, sulla riduzione degli sprechi, sulla diminuzione dei rifiuti, sulla reimmissione nel ciclo produttivo di materie prime recuperate (seconde). Il progetto è promosso da Ecodom, il [...]

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

dicembre 6, 2017

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

Si è svolta sabato 2 dicembre, a Parma, la “Giornata interdisciplinare di studio sull’antibiotico-resistenza” organizzata dall’Ordine dei Medici Veterinari di Parma con il sostegno di MSD Animal Health. Undici relatori, moderati dal Dr. Alberto Brizzi, organizzatore e presidente dell’Ordine, hanno illustrato, da prospettive diverse, gli impatti attuali e i rischi futuri relativi alla cosiddetta AMR [...]

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

dicembre 5, 2017

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili, nei primi dieci mesi del 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto complessivamente circa 726 MW (+20% rispetto allo stesso periodo del 2016). Si conferma inoltre il trend mensile del fotovoltaico, che con i 29 MW connessi a ottobre 2017 raggiunge quota 352 MW [...]

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

dicembre 5, 2017

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

Il 5 dicembre è la Giornata Mondiale del Suolo. Una celebrazione che in Italia assume un significato particolare, essendo uno dei paesi in Europa con il più alto ritmo di consumo di questa risorsa non rinnovabile. Per questo Fondazione Cariplo ha scelto di lanciare proprio oggi il nuovo portale dedicato all’Ambiente, che avrà il compito di [...]

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

dicembre 1, 2017

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

Il 13 agosto 2017 è entrata in vigore la legge 123/2017, che recepisce la direttiva UE 2015/720 e contiene la nuova normativa sulle borse di plastica, con importanti novità anche per i sacchetti ultraleggeri utilizzati per gli alimenti sfusi (es. frutta e verdura) che non rispettino i criteri di compostabilità e biodegradabilità. In particolare il testo dispone [...]

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

novembre 30, 2017

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

Una campagna all’insegna del beneficio multiplo: più efficienza energetica, risparmio, valore, comfort, attenzione per l’ambiente e salute, sono questi i sei principi cardine che hanno ispirato la creazione della nuova campagna di Rete IRENE (Imprese per la Riqualificazione Energetica negli Edifici) aderente alla Campagna nazionale per l’efficienza energetica “Italia in Classe A”. Lanciata ufficialmente nei giorni [...]

La Lombardia fissa il principio di “invarianza idraulica”. Svolta urbanistica contro il dissesto idrogeologico

novembre 29, 2017

La Lombardia fissa il principio di “invarianza idraulica”. Svolta urbanistica contro il dissesto idrogeologico

Quali sono le soluzioni più innovative per far fronte a fenomeni atmosferici estremi come esondazioni e “bombe d’acqua”? È possibile trasformare la pioggia in una risorsa per le smart city? Cosa significa “invarianza idraulica” e quali sono gli strumenti per sfruttarla nei piani di urbanizzazione del territorio lombardo? Per rispondere a questi e altri quesiti, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende