Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » “Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino:

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

Il 13 febbraio la Città di Torino ha lanciatoMuoversi a Torino”, il nuovo servizio di infomobilità in linea con le principali città europee: un portale web istituzionale, interamente orientato a fornire indicazioni utili e informazioni sempre aggiornate per muoversi agevolmente in città e nell’area metropolitana.

Il nuovo sito – realizzato e gestito dalla partecipata 5T - si compone di sezioni informative, suddivise per modalità di trasporto (bus-tram-metro, treno, bicicletta e auto) all’interno delle quali è possibile trovare informazioni di primo livello e link utili sui servizi di trasporto pubblico su gomma e ferro, sulle principali stazioni ferroviarie e servizi annessi, sul sistema di sosta e parcheggi, sui servizi di bike e car sharing attivi in città ecc. Sono inoltre disponibili informazioni sempre aggiornate sulla situazione del traffico e della viabilità a Torino con l’indicazione dei cantieri aperti in città ed eventuali eventi di traffico in tempo reale come incidenti, manifestazioni, che possono influenzare la circolazione stradale. Inoltre, sempre in homepage, è possibile avere informazioni sulle limitazioni anti-smog attive, in base ai provvedimenti emergenziali di limitazione del traffico della Città.

MATO ospita anche una sezione “I numeri della mobilità” nella quale, giornalmente, verranno pubblicati una serie di indicatori utili per misurare il fenomeno della mobilità torinese, quali ad esempio il numero dei veicoli circolanti in città, il totale dei km percorsi o il numero di ingressi in ZTL, elaborati da 5T grazie al modello di traffico metropolitano e agli oltre 1.000 sensori di traffico dislocati sull’intera area cittadina. Infine, una sezione è dedicata al tema degli Open Data con la pubblicazione dei dati raccolti ed elaborati dalla Centrale della Mobilità della Città di Torino, al fine di valorizzarli e metterli a disposizione dei cittadini, delle imprese e delle altre istituzioni e un’altra sezione alle applicazioni di mobilità più interessanti operative per Torino.

Muoversi a Torino offre anche una sezione dedicata ai servizi su mappa, con l’obiettivo di facilitare tutti coloro che si spostano in città, già lanciata a maggio in occasione del Salone Internazionale del Libro e oggi pienamente integrata nel nuovo portale della Città.

La mappa navigabile di “Muoversi a Torino” affianca nuovi ed innovativi servizi di infomobilità alla tradizionale funzionalità di calcolo percorsi. La funzione “Vicino a te”permette di visualizzare immediatamente tutti i servizi di trasporto disponibili in tempo reale intorno alla posizione dell’utente, mentre la funzione “Segui il bus” consente di vedere l’esatta posizione su mappa dei bus o dei tram di ogni linea di GTT.

La mappa navigabile è stata ulteriormente migliorata per migliorare la fruibilità del servizio da parte di tutti gli utenti. Tra le novità principali: una ricerca più semplificata degli indirizzi e dei punti di interesse, la possibilità di ricercare gli orari di arrivo dei mezzi pubblici anche per numero fermata e infine una gestione più agevole dei preferiti.

Nei prossimi mesi, la mappa di “Muoversi a Torino” verrà progressivamente arricchita con nuove informazioni in tempo reale sui servizi di bike sharing free floating e di car sharing attivi per offrire la possibilità di scegliere tra tutte le opportunità di trasporto disponibili a Torino, promuovendo una mobilità più sostenibile e multimodale.

Il nuovo sito web è disponibile anche in lingua inglese, con l’obiettivo di soddisfare i bisogni e le esigenze dei turisti stranieri, ed è mobile responsive per essere facilmente navigabile anche da dispositivi mobili come tablet e smartphone.

Alla realizzazione dei contenuti del sito hanno contribuito GTT, Trenitalia, TO Bike, Turismo Torino e provincia, Sagat, Cooperativa TaxiTorino e Regione Piemonte.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

settembre 15, 2018

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

Per il trentunesimo anno consecutivo, domenica 16 settembre torna a Cambiano, in provincia di Torino, la manifestazione “Cambiano come Montmartre“, un evento per stimolare la creatività dei cittadini con una serie di iniziative che quest’anno ruoteranno intorno al tema “Riuso, Riciclo Creativo e Sostenibilità”. Gli artisti, le associazioni del territorio, le scuole e i diversi attori [...]

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

settembre 4, 2018

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

Repower presenterà alla 58° edizione del Salone Nautico di Genova, dal 20 al 25 settembre prossimi, la sua nuova creazione, una delle prime barche nate “full electric”, ricaricabile anche attraverso sistemi di ricarica veloce del mondo e-cars. Con RepowerE, evoluzione cabinata della Reboat, una imbarcazione aperta attiva dal 2016 sul Lago di Garda, l’azienda svizzera – [...]

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

agosto 30, 2018

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

Due giorni incentrati sulle innovazioni che le politiche di sostenibilità generano nella pianificazione urbanistica e territoriale, nella progettazione urbana e architettonica, nelle tecniche costruttive e nella erogazione dei servizi urbani. Per il secondo anno consecutivo, il 20 e 21 settembre, si terrà a Palazzo Badoer, sede della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia, Urbanpromo [...]

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

agosto 27, 2018

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

In un periodo in cui inondazioni e siccità devastano comunità e paesi in tutto il mondo, il nuovo rapporto del WWF internazionale “Valuing Rivers” sottolinea la capacità che hanno i fiumi, quando sono in buono stato di salute, di mitigare i disastri naturali: benefici che potremmo perdere se si continua a sottovalutare e trascurare il vero valore dei [...]

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

agosto 24, 2018

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

Oggi ricorre il secondo anniversario di quel 24 agosto 2016, quando un terribile terremoto colpì un’ampia fascia appenninica dell’Italia centrale portando con sé lutti e distruzione. A due anni di distanza il Consiglio Nazionale dei Geologi ha fatto quindi il punto, ricordando innanzitutto chi non c’è più e a chi ha perduto tutto – dai propri [...]

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

agosto 22, 2018

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

GSE, il Gestore Servizi Energetici conferma il suo impegno nell’iniziativa “Premi di Laurea” del Comitato Leonardo, giunta quest’anno alla XXI edizione, mettendo in palio una borsa di studio del valore di 3.000 euro per la migliore tesi di laurea in grado di presentare lo “Sviluppo di sistemi energetici in ambito agro-alimentare per promuovere nuovi modelli di bio-economia [...]

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

agosto 21, 2018

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

Il film documentario di Patagonia, “Blue Heart” – disponibile a partire da oggi, 21 agosto 2018, in tutto il mondo, su piattaforme di streaming come iTunes, Amazon Video, Google Play e Sony PlayStation – racconta della lotta per proteggere gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa e concentra l’attenzione internazionale sul potenziale disastro ambientale che potrebbe colpire l’Europa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende