Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » “Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino:

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

Il 13 febbraio la Città di Torino ha lanciatoMuoversi a Torino”, il nuovo servizio di infomobilità in linea con le principali città europee: un portale web istituzionale, interamente orientato a fornire indicazioni utili e informazioni sempre aggiornate per muoversi agevolmente in città e nell’area metropolitana.

Il nuovo sito – realizzato e gestito dalla partecipata 5T - si compone di sezioni informative, suddivise per modalità di trasporto (bus-tram-metro, treno, bicicletta e auto) all’interno delle quali è possibile trovare informazioni di primo livello e link utili sui servizi di trasporto pubblico su gomma e ferro, sulle principali stazioni ferroviarie e servizi annessi, sul sistema di sosta e parcheggi, sui servizi di bike e car sharing attivi in città ecc. Sono inoltre disponibili informazioni sempre aggiornate sulla situazione del traffico e della viabilità a Torino con l’indicazione dei cantieri aperti in città ed eventuali eventi di traffico in tempo reale come incidenti, manifestazioni, che possono influenzare la circolazione stradale. Inoltre, sempre in homepage, è possibile avere informazioni sulle limitazioni anti-smog attive, in base ai provvedimenti emergenziali di limitazione del traffico della Città.

MATO ospita anche una sezione “I numeri della mobilità” nella quale, giornalmente, verranno pubblicati una serie di indicatori utili per misurare il fenomeno della mobilità torinese, quali ad esempio il numero dei veicoli circolanti in città, il totale dei km percorsi o il numero di ingressi in ZTL, elaborati da 5T grazie al modello di traffico metropolitano e agli oltre 1.000 sensori di traffico dislocati sull’intera area cittadina. Infine, una sezione è dedicata al tema degli Open Data con la pubblicazione dei dati raccolti ed elaborati dalla Centrale della Mobilità della Città di Torino, al fine di valorizzarli e metterli a disposizione dei cittadini, delle imprese e delle altre istituzioni e un’altra sezione alle applicazioni di mobilità più interessanti operative per Torino.

Muoversi a Torino offre anche una sezione dedicata ai servizi su mappa, con l’obiettivo di facilitare tutti coloro che si spostano in città, già lanciata a maggio in occasione del Salone Internazionale del Libro e oggi pienamente integrata nel nuovo portale della Città.

La mappa navigabile di “Muoversi a Torino” affianca nuovi ed innovativi servizi di infomobilità alla tradizionale funzionalità di calcolo percorsi. La funzione “Vicino a te”permette di visualizzare immediatamente tutti i servizi di trasporto disponibili in tempo reale intorno alla posizione dell’utente, mentre la funzione “Segui il bus” consente di vedere l’esatta posizione su mappa dei bus o dei tram di ogni linea di GTT.

La mappa navigabile è stata ulteriormente migliorata per migliorare la fruibilità del servizio da parte di tutti gli utenti. Tra le novità principali: una ricerca più semplificata degli indirizzi e dei punti di interesse, la possibilità di ricercare gli orari di arrivo dei mezzi pubblici anche per numero fermata e infine una gestione più agevole dei preferiti.

Nei prossimi mesi, la mappa di “Muoversi a Torino” verrà progressivamente arricchita con nuove informazioni in tempo reale sui servizi di bike sharing free floating e di car sharing attivi per offrire la possibilità di scegliere tra tutte le opportunità di trasporto disponibili a Torino, promuovendo una mobilità più sostenibile e multimodale.

Il nuovo sito web è disponibile anche in lingua inglese, con l’obiettivo di soddisfare i bisogni e le esigenze dei turisti stranieri, ed è mobile responsive per essere facilmente navigabile anche da dispositivi mobili come tablet e smartphone.

Alla realizzazione dei contenuti del sito hanno contribuito GTT, Trenitalia, TO Bike, Turismo Torino e provincia, Sagat, Cooperativa TaxiTorino e Regione Piemonte.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

giugno 20, 2018

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

Come dare nuova vita agli spazi dismessi delle città? Come riempire i vuoti urbani non solo attraverso una riqualificazione fisica ma anche culturale, sociale e ambientale? Quale futuro collettivo immaginare per le aree abbandonate? Come creare rete tra istituzioni e associazioni cittadine per intervenire in modo partecipato nei processi di riattivazione degli immobili inutilizzati, come [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende