Home » Comunicati Stampa »Prodotti » N2R: campagna crowd per la versione invernale della Hydro Jacket in cotone organico:

N2R: campagna crowd per la versione invernale della Hydro Jacket in cotone organico

ottobre 10, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti

“Dopo quasi un anno e mezzo di ricerca e sviluppo, abbiamo accoppiato al nostro cotone idrorepellente uno straordinario tessuto riscaldante  esclusivamente creato da lana certificata e riciclata, un progetto Made in Italy che recupera e sviluppa ancora una volta la filiera del tessile di qualità”. Luca Sburlati, fondatore e amministratore delegato del brand N2R, racconta così la nascita della Hydro Jacket Warmer, la giacca invernale senza alcun tessuto sintetico, che si prepara a replicare il successo della Hydro Jacket estiva, la prima nata.

N2R diventa così l’unico produttore di giacche a vento al mondo in grado di garantire l’uso di materiali non derivati dal petrolio. E l’unico a produrre ancora interamente in Italia. “Per rendere calde le nostre giacche, usiamo lana riciclata prodotta in Toscana dai tagli di un importante marchio italiano da donna. Tutto il processo di riciclo è certificato ed è sostanzialmente a Km. 0″, precisa Sburlati.

Nonostante l’uso di soli materiali naturali la giacca gode di straordinarie proprietà tecniche e della funzione “wind protector”, che conferma come il pensiero comune che i materiali naturali siano “meno performanti” sia solo un pregiudizio da abbandonare.

N2R utilizza infatti un cotone tessuto vicino al Lago di Como che ha riprodotto in chiava tecnologica la tecnica di filatura inventata in Gran Bretagna ed utilizzata fino agli anni ‘30 per le tute dei piloti della RAF (Royal Air Force) e poi abbandonata a favore delle meno costose fibre derivate dal petrolio. Si tratta di trama ed ordito tessute in maniera ortogonale ed un filo tessuto estremamente sottile cui segue una tripla battitura per rendere il tessuto resistente all’acqua e al vento.

Come già in passato, il progetto verrà realizzato grazie a una campagna di crowdfunding sulla piattaforma internazionale Kickstarter, presentata nei giorni scorsi a Torino e in corso fino al 16 novembre, con l’obiettivo di raccogliere dai supporters almeno 18.000 euro. Con una donazione di 299 € si ottiene in anteprima, come reward, uno dei primi esemplari della giacca, risparmiando 150 euro rispetto al prezzo con cui il prodotto andrà sul mercato nel 2016. Anche con soli 19 € è però possibile assicurarsi la cover “Fingers” per iPad, sempre in cotone organico.

Da Natale 2015 i prodotti di N2R saranno disponibili anche online sul nuovo e-commerce Greeneria.it e nel primo punto vendita italiano in apertura a Guarene, nell’area piemontese di Langhe e Roero.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende