Home » Comunicati Stampa »Prodotti » N2R: campagna crowd per la versione invernale della Hydro Jacket in cotone organico:

N2R: campagna crowd per la versione invernale della Hydro Jacket in cotone organico

ottobre 10, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti

“Dopo quasi un anno e mezzo di ricerca e sviluppo, abbiamo accoppiato al nostro cotone idrorepellente uno straordinario tessuto riscaldante  esclusivamente creato da lana certificata e riciclata, un progetto Made in Italy che recupera e sviluppa ancora una volta la filiera del tessile di qualità”. Luca Sburlati, fondatore e amministratore delegato del brand N2R, racconta così la nascita della Hydro Jacket Warmer, la giacca invernale senza alcun tessuto sintetico, che si prepara a replicare il successo della Hydro Jacket estiva, la prima nata.

N2R diventa così l’unico produttore di giacche a vento al mondo in grado di garantire l’uso di materiali non derivati dal petrolio. E l’unico a produrre ancora interamente in Italia. “Per rendere calde le nostre giacche, usiamo lana riciclata prodotta in Toscana dai tagli di un importante marchio italiano da donna. Tutto il processo di riciclo è certificato ed è sostanzialmente a Km. 0″, precisa Sburlati.

Nonostante l’uso di soli materiali naturali la giacca gode di straordinarie proprietà tecniche e della funzione “wind protector”, che conferma come il pensiero comune che i materiali naturali siano “meno performanti” sia solo un pregiudizio da abbandonare.

N2R utilizza infatti un cotone tessuto vicino al Lago di Como che ha riprodotto in chiava tecnologica la tecnica di filatura inventata in Gran Bretagna ed utilizzata fino agli anni ‘30 per le tute dei piloti della RAF (Royal Air Force) e poi abbandonata a favore delle meno costose fibre derivate dal petrolio. Si tratta di trama ed ordito tessute in maniera ortogonale ed un filo tessuto estremamente sottile cui segue una tripla battitura per rendere il tessuto resistente all’acqua e al vento.

Come già in passato, il progetto verrà realizzato grazie a una campagna di crowdfunding sulla piattaforma internazionale Kickstarter, presentata nei giorni scorsi a Torino e in corso fino al 16 novembre, con l’obiettivo di raccogliere dai supporters almeno 18.000 euro. Con una donazione di 299 € si ottiene in anteprima, come reward, uno dei primi esemplari della giacca, risparmiando 150 euro rispetto al prezzo con cui il prodotto andrà sul mercato nel 2016. Anche con soli 19 € è però possibile assicurarsi la cover “Fingers” per iPad, sempre in cotone organico.

Da Natale 2015 i prodotti di N2R saranno disponibili anche online sul nuovo e-commerce Greeneria.it e nel primo punto vendita italiano in apertura a Guarene, nell’area piemontese di Langhe e Roero.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Dallas, la città dei petrolieri progetta un futuro “green”

gennaio 10, 2017

Dallas, la città dei petrolieri progetta un futuro “green”

“Big things happen here” è il motto con cui la città americana di Dallas punta ad attrarre i turisti internazionali, compresi gli Italiani, ai quali è stato riservato anche l’hashtag #DallasValeUnViaggio. E in questo caso la grandezza degli investimenti in campo tiene sicuramente fede al claim: si parla infatti di progetti mirati ad una rivitalizzazione della [...]

Noxamet: una campagna di equity crowdfunding per abbattere i pesticidi

gennaio 10, 2017

Noxamet: una campagna di equity crowdfunding per abbattere i pesticidi

E’partita il 9 gennaio la campagna nazionale “Fitofarmaci? No grazie” sul portale di equity crowdfunding WeAreStarting, promossa dalla PMI Innovativa Noxamet, spin-off  nata dalla collaborazione tra i team di ricerca delle Università degli Studi di Pavia e di Siena sul progetto “Biotechnology” promosso dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). I due team universitari, il primo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende