Home » Comunicati Stampa »Progetti » Nanotecnologie a Lecce: nasce il tessuto piezoelettrico ultrasensibile:

Nanotecnologie a Lecce: nasce il tessuto piezoelettrico ultrasensibile

giugno 17, 2013 Comunicati Stampa, Progetti

Flessibile, robusto e in grado di generare energia dai suoi stessi movimenti e vibrazioni. È il prototipo di tessuto realizzato dai ricercatori dell’Istituto di Nanoscienze del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNRNano). Costituito da fibre di polimeri piezoelettrici, il nuovo materiale è stato realizzato grazie a uno speciale metodo di ‘nanofilatura‘ dai ricercatori di CnrNano di Lecce e fa prevedere svariate applicazioni, dai dispositivi auto-alimentati alle interfacce dei futuri robot umanoidi.

Lo studio è coordinato da Luana Persano dei laboratori NNL di CNRNano, in collaborazione con Università del Salento, Istituto Italiano di TecnologiaUniversità dell’Illinois e Northwestern University ed è stato pubblicato sulla rivista ‘Nature Communications‘.

I ricercatori hanno sfruttato le proprietà piezoelettriche di alcuni polimeri, detti polivinilidenfluoruri, “materiali che quando vengono sollecitati da una forza meccanica, allungati o compressi, producono ai loro estremi cariche elettriche“, commenta Persano. “Questa energia può essere immagazzinata o usata come segnale di una deformazione avvenuta. Il nostro prototipo è in grado di generare un segnale elettrico in risposta a una sollecitazione anche molto piccola, come quella indotta da un insetto che si posa sulla superficie, o la caduta di una foglia. Testato come sensore di pressione, il dispositivo ha fornito misure ultra-sensibili ma, prosegue la ricercatrice, integrato in sistemi più complessi ha potenziali applicazioni nel campo dell’elettronica portatile che si interfaccia con il corpo umano, come dispositivi di monitoraggio per la salute e il wellness, o muscoli artificiali e tessuti ingegnerizzati“.

Per il tessuto piezoelettrico i ricercatori prevedono anche applicazioni nel campo della robotica umanoide. “L’eccezionale sensibilità del dispositivo permetterebbe lo sviluppo di sensori tattili di precisione, che possono rappresentare il primo passo verso la realizzazione di una pelle artificiale elettronica capace di mimare le caratteristiche fisiche e multifunzionali della pelle umana”, spiega Persano. “Le speciali proprietà del materiale si devono a un metodo di elettrofilatura messo a punto nei laboratori di Lecce che ci permette di avere densi fasci di fibre estremamente allineate tra loro, e al contempo di orientare le catene molecolari di ogni fibra. In questo modo riusciamo a potenziare le caratteristiche piezoelettriche del polimero di partenza”.

Questa tecnologia è alla base del Progetto Nano-Jets finaziato dal European Research Council presso Università del Salento e i laboratori NNL di CNRNano di Lecce. Il dispositivo è innovativo sia per forma sia per proprietà. “I sensori disponibili finora, composti non da nanofibre, ma da film sottili di polimero, hanno proprietà piezoelettriche meno marcate e più difficili da innescare, e di fatto non permettono di misurare pressioni al di sotto di un migliaio di Pascal circa, equivalenti al tocco di un dito”, conclude la ricercatrice. “Il nostro tessuto rileva pressioni diecimila volte inferiori ed è prodotto con tecnologie a basso costo scalabili su larga area, perciò compatibili con processi industriali”.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Riutilizzo: in Italia vale 80.000 posti di lavoro

novembre 26, 2014

Riutilizzo: in Italia vale 80.000 posti di lavoro

Decine di migliaia di tonnellate di beni e oggetti recuperate e sottratte ai rifiuti grazie al lavoro, spesso informale, di circa 80.000 persone impegnate nel commercio ambulante, nelle fiere, nei mercati e mercatini, nei negozi in conto terzi, in cooperative ed enti di solidarietà. E’ l’Italia del riutilizzo, che è stata ieri al centro di [...]

Amianto: stasera su Laeffe il documentario “Polvere-Il caso Eternit”

novembre 26, 2014

Amianto: stasera su Laeffe il documentario “Polvere-Il caso Eternit”

Il 19 novembre 2014 la Corte suprema di cassazione dichiara prescritto il reato di disastro ambientale, annullando le condanne e i risarcimenti in favore delle parti civili. Un’intera nazione assiste sgomenta al dolore e la rabbia di un piccolo ma agguerrito gruppo di cittadini davanti alla sentenza. Il 26 novembre 2014 ore 22.20 laeffe (canale [...]

Nuova vita al patrimonio edilizio: dal 27 al 30 novembre a Torino torna Restructura

novembre 25, 2014

Nuova vita al patrimonio edilizio: dal 27 al 30 novembre a Torino torna Restructura

Torna per la sua XXVII edizione Restructura, in programma a Torino da giovedì 27 a domenica 30 novembre. La manifestazione, che rappresenta il punto di riferimento per aziende e professionisti nell’ambito della ristrutturazione e del recupero edilizio, si svolgerà presso l’Oval – Lingotto Fiere, tutti i giorni dalle 10 alle 20. L’evento espositivo, che coinvolge [...]

ISDE: tutte le iniziative per la Giornata Internazionale dei Medici per l’Ambiente

novembre 25, 2014

ISDE: tutte le iniziative per la Giornata Internazionale dei Medici per l’Ambiente

Compie ventiquattro anni il 25 novembre 2014 l’ISDE, l’Associazione Internazionale dei Medici per l’Ambiente. Era infatti il 1990 quando, a Cortona (Arezzo), un pool di Medici costituì l’Associazione, con l’obiettivo di rafforzare l’impegno verso la salvaguardia dell’Ambiente per la tutela della Salute. Il primo presidente del Comitato Scientifico Internazionale fu Lorenzo Tomatis, la cui attività è ben sintetizzata nella [...]

Correggere la legge di stabilità in chiave ecologica: la proposta di Legambiente e Radicali

novembre 25, 2014

Correggere la legge di stabilità in chiave ecologica: la proposta di Legambiente e Radicali

Cancellare rendite contro l’ambiente e sussidi alle fonti fossili, per liberare risorse per investimenti in innovazione ambientale e per la riduzione delle tasse sul lavoro. Una proposta di legge che consentirebbe di  generare 7 miliardi di euro all’anno di risorse fiscali intervenendo sul settore energetico e in campo ambientale. L’hanno scritta Legambiente e i Radicali [...]

Venti Sostenibili porta il “Caffè in campo” al Parco agricolo Sud di Milano

novembre 25, 2014

Venti Sostenibili porta il “Caffè in campo” al Parco agricolo Sud di Milano

A sei mesi da Expo 2015 nel Parco agricolo Sud di Milano un network di comuni, aziende, associazioni e imprese sociali sta sperimentando l’economia circolare con un progetto pilota che si basa sul recupero dei fondi e delle cialde del caffè. Il progetto “Caffè in campo” è ideato dall’associazione di innovazione ambientale Venti Sostenibili e [...]

Campagna “Compostiamoci bene” di IKEA-WWF: restituisci l’albero di Natale e dona 2 euro per la riserva di Venzago

novembre 24, 2014

Campagna “Compostiamoci bene” di IKEA-WWF: restituisci l’albero di Natale e dona 2 euro per la riserva di Venzago

Ha preso il via il 22 novembre, nei negozi IKEA in Italia la campagna “Compostiamoci bene”. Chi acquista in IKEA l’albero di Natale (Picea Abies, h. circa 140 cm a € 14.99, vaso escluso) e lo riconsegna in negozio tra il 4 e il 12 gennaio 2015 insieme allo scontrino, potrà ritirare un buono acquisto [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende

VIDEO DEL GIORNO