Home » Comunicati Stampa »Progetti » Nanotecnologie a Lecce: nasce il tessuto piezoelettrico ultrasensibile:

Nanotecnologie a Lecce: nasce il tessuto piezoelettrico ultrasensibile

giugno 17, 2013 Comunicati Stampa, Progetti

Flessibile, robusto e in grado di generare energia dai suoi stessi movimenti e vibrazioni. È il prototipo di tessuto realizzato dai ricercatori dell’Istituto di Nanoscienze del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNRNano). Costituito da fibre di polimeri piezoelettrici, il nuovo materiale è stato realizzato grazie a uno speciale metodo di ‘nanofilatura‘ dai ricercatori di CnrNano di Lecce e fa prevedere svariate applicazioni, dai dispositivi auto-alimentati alle interfacce dei futuri robot umanoidi.

Lo studio è coordinato da Luana Persano dei laboratori NNL di CNRNano, in collaborazione con Università del Salento, Istituto Italiano di TecnologiaUniversità dell’Illinois e Northwestern University ed è stato pubblicato sulla rivista ‘Nature Communications‘.

I ricercatori hanno sfruttato le proprietà piezoelettriche di alcuni polimeri, detti polivinilidenfluoruri, “materiali che quando vengono sollecitati da una forza meccanica, allungati o compressi, producono ai loro estremi cariche elettriche“, commenta Persano. “Questa energia può essere immagazzinata o usata come segnale di una deformazione avvenuta. Il nostro prototipo è in grado di generare un segnale elettrico in risposta a una sollecitazione anche molto piccola, come quella indotta da un insetto che si posa sulla superficie, o la caduta di una foglia. Testato come sensore di pressione, il dispositivo ha fornito misure ultra-sensibili ma, prosegue la ricercatrice, integrato in sistemi più complessi ha potenziali applicazioni nel campo dell’elettronica portatile che si interfaccia con il corpo umano, come dispositivi di monitoraggio per la salute e il wellness, o muscoli artificiali e tessuti ingegnerizzati“.

Per il tessuto piezoelettrico i ricercatori prevedono anche applicazioni nel campo della robotica umanoide. “L’eccezionale sensibilità del dispositivo permetterebbe lo sviluppo di sensori tattili di precisione, che possono rappresentare il primo passo verso la realizzazione di una pelle artificiale elettronica capace di mimare le caratteristiche fisiche e multifunzionali della pelle umana”, spiega Persano. “Le speciali proprietà del materiale si devono a un metodo di elettrofilatura messo a punto nei laboratori di Lecce che ci permette di avere densi fasci di fibre estremamente allineate tra loro, e al contempo di orientare le catene molecolari di ogni fibra. In questo modo riusciamo a potenziare le caratteristiche piezoelettriche del polimero di partenza”.

Questa tecnologia è alla base del Progetto Nano-Jets finaziato dal European Research Council presso Università del Salento e i laboratori NNL di CNRNano di Lecce. Il dispositivo è innovativo sia per forma sia per proprietà. “I sensori disponibili finora, composti non da nanofibre, ma da film sottili di polimero, hanno proprietà piezoelettriche meno marcate e più difficili da innescare, e di fatto non permettono di misurare pressioni al di sotto di un migliaio di Pascal circa, equivalenti al tocco di un dito”, conclude la ricercatrice. “Il nostro tessuto rileva pressioni diecimila volte inferiori ed è prodotto con tecnologie a basso costo scalabili su larga area, perciò compatibili con processi industriali”.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Sì della Camera alla proposta di Legge sulla Biodiversità

dicembre 19, 2014

Sì della Camera alla proposta di Legge sulla Biodiversità

“Finalmente la protezione e la valorizzazione della biodiversità agraria e alimentare sono riconosciute come elementi fondamentali per la tutela della nostra salute, la lotta contro l’erosione dei suoli e la perdita di patrimonio genetico”. Gaetano Pascale, presidente di Slow Food Italia, commenta così il voto positivo della Camera dei Deputati alla proposta di legge per [...]

Lotta alle ecomafie: con CIVIC focus sulle filiere a rischio

dicembre 19, 2014

Lotta alle ecomafie: con CIVIC focus sulle filiere a rischio

È stato presentato, presso il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali,  il progetto CIVIC (Common Intervention on Vulnerabilities in Chains), di cui il Corpo Forestale dello Stato è capofila e al quale partecipano come partner Legambiente e l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Lo scopo è analizzere a fondo le filiere dei rifiuti, del comparto [...]

Sviluppo delle Rinnovabili: Nord America e Asia supereranno l’Europa

dicembre 18, 2014

Sviluppo delle Rinnovabili: Nord America e Asia supereranno l’Europa

Il settore della produzione di energia a livello globale sta assistendo a tendenze diverse nelle regioni sviluppate e in quelle emergenti. Mentre la produzione di energia elettrica da combustione di gas registrerà un incremento netto rilevante a livello globale, la capacità ottenuta dalla combustione di carbone vedrà una forte crescita solo nelle regioni emergenti. La [...]

“Constructive Alps”: un premio per l’edilizia sostenibile in montagna

dicembre 18, 2014

“Constructive Alps”: un premio per l’edilizia sostenibile in montagna

La Svizzera e il Liechtenstein indicono la terza edizione del Premio internazionale di architettura Constructive Alps. L’obiettivo dell’iniziativa è fare gradualmente delle Alpi una regione modello in materia di protezione del clima e della qualità di vita. L’iniziativa si rivolge perciò a edifici di ogni genere e in particolareristrutturazioni con un’implementazione a tutto campo dell’architettura [...]

Teleriscaldamento: calore efficiente per 3 milioni di cittadini

dicembre 17, 2014

Teleriscaldamento: calore efficiente per 3 milioni di cittadini

L’efficienza energetica oggi viene riconosciuta come la più efficace strada per ridurre la spesa energetica e le emissioni di gas serra. Tra i tanti cambiamenti avvenuti in questi anni proprio l’innovazione delle tecnologie, la ricerca e diffusione stanno permettendo di realizzare risultati fino a qualche tempo fa impensabili, e lo sviluppo che ha avuto il [...]

Qualità dell’aria ed economia circolare: le direttive europee oggi in pericolo

dicembre 16, 2014

Qualità dell’aria ed economia circolare: le direttive europee oggi in pericolo

Nel giorno della riunione in cui la Commissione guidata da Juncker intende cancellare dal suo programma le nuove direttive sulla qualità dell’aria (che dovrebbe fissare limiti più stringenti per emissioni nocive come anidride solforosa, particolato e ossidi d’azoto) e quello sull’economia circolare, che impone un giro di vite sugli obiettivi di riciclaggio dei rifiuti (70% per quelli municipali e 80% [...]

Fotografare le Dolomiti: la biodiversità attraverso l’obiettivo Nikon

dicembre 16, 2014

Fotografare le Dolomiti: la biodiversità attraverso l’obiettivo Nikon

Attraverso il programma Nikon for Parks, Nikon sostiene in partnership con Pixcube.it e Federparchi il progetto Fotografare le Dolomiti, nato per educare, promuovere e proteggere il territorio. Il progetto si articolerà in 7 eventi-workshop fotografici esclusivi che si inseriscono nell’ampio programma Nikon School; saranno tenuti da gennaio ad ottobre 2015 da esperti e professionisti e avranno [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende

VIDEO DEL GIORNO