Home » Comunicati Stampa » Napoli, al via i corsi per “tecnici in impianti mini-eolici” e per “riqualificatore energetico”:

Napoli, al via i corsi per “tecnici in impianti mini-eolici” e per “riqualificatore energetico”

novembre 7, 2011 Comunicati Stampa

Per la prima volta il Gruppo ADL, insieme al Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale dell’Università Federico II di Napoli, propone il corso di formazione per “Tecnici in impianti mini – eolici”, che si svolgerà presso le aule del Dipartimento dal 12 novembre 2011 al 18 febbraio 2012. Il percorso formativo è finalizzato all’ampliamento del bagaglio di conoscenze dei partecipanti sul mondo dell’energia eolica, attraverso la somministrazione di nozioni specialistiche sulle politiche e sulla normativa che regolano i nuovi sistemi di incentivazione, così come sugli aspetti relativi alla progettazione ed alla valutazione economica degli impianti.

Il programma prevede un’esperienza sul campo attraverso una giornata di studio e approfondimento tecnico in galleria del vento. Il corso si svolgerà presso il Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale dell’Università “Federico II”. L’iniziativa vanta la direzione scientifica del Prof. Domenico Coiro (Dipartimento di Ingegneria Aereospaziale) e del Prof. Luigi Verolino (Direttore Centro di Ateneo per l’Orientamento, la Formazione e la Teledidattica SOF-Tel).

Al termine del corso saranno rilasciati l’attestato di partecipazione e il certificato di competenze, entrambe convalidati dal marchio dellUniversità Federico II. Il certificato di competenze, rilasciato solo a seguito dell’esito positivo della prova d’esame finale, permetterà ai partecipanti di immettersi in un network, aprendo nuove opportunità e nuovi contatti di lavoro attraverso la rete di professionisti Energy Professional Network”.

Forte delle due edizioni precedenti, il corso per formare la figura del “Riqualificatore Energetico” è rivolto a professionisti, tecnici e neo- laureati che vogliono specializzarsi attraverso un percorso di alta formazione nei settori dell’edilizia sostenibile e delle energie rinnovabili. Organizzato con la collaborazione didattico – scientifica del SOFTel - Centro di Ateneo per l’Orientamento, la Formazione e la Teledidattica dell’Università di Napoli Federico II – e della sezione napoletana dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura (INBAR), il percorso formativo si terrà presso l’aula del centro SOFTel dal 19 novembre 2011 al 24 marzo 2012. La terza edizione del corso prevede un’articolazione completamente rinnovata ed una struttura didattica incentrata soprattutto su applicazioni pratiche ed esperienze progettuali innovative. Infatti, le lezioni, tenute da autorevoli esperti, si articoleranno in tre parti: una parte teorica, una pratica ed un workshop applicativo; dunque la contenutistica del programma verterà per oltre il 60% su esperienze pratiche ed applicazioni. La direzione scientifica del corso è affidata alla Prof.ssa Virginia Gangemi ed al Prof. Luigi Verolino, entrambi appartenenti al corpo docenti dell’ateneo federiciano.
A tutti i partecipanti al corso sarà consegnato un attestato che certifica le competenze acquisite e che dà diritto ad eccedere, senza ulteriori verifiche ed in maniera automatica, ad Energy Professional Network.
L’attestato di partecipazione e il certificato di competenze (rilasciato solo a seguito dell’esito positivo della prova d’esame), entrambi convalidati dal marchio/logotipo dell’Università “Federico II”, sono riconosciuti quali autorevoli attestazioni in ambito professionale nel contesto energetico e potranno essere esibiti ai fini della valutazione dei Crediti Formativi Professionali e del riconoscimento dei Crediti Formativi Universitari (a discrezione dell’Ente a cui si inoltra la richiesta). Alla terza parte del corso, ovvero al workshop applicativo che si svolgerà nei giorni 17 e 24 marzo 2012, si potrà accedere anche separatamente. La finalità delle due giornate studio consiste nella trasmissione ai partecipanti delle nozioni pratico – operative da prendere in esame nella fase di ideazione di un progetto di riqualificazione.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

febbraio 21, 2019

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

Il Comitato ‘Liberi Cittadini di Certosa’ sostenuto dall’ONA (Osservatorio Nazionale Amianto) e assistito e difeso dal suo Presidente, Avv. Ezio Bonanni, ha presentato ieri mattina alla Procura della Repubblica di Genova un dettagliato esposto che fa riferimento al potenziale rischio amianto e presenza di polveri nocive in relazione al tragico crollo del ponte del 14 agosto 2018 che, oltre [...]

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

febbraio 20, 2019

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

Le infestazioni in magazzino sono uno dei problemi che più colpisce la filiera agroalimentare italiana. Dal campo alla tavola, il danno provocato durante lo stoccaggio rischia di compromettere intere produzioni. Per risolvere questa problematica l’azienda di San Marino Bioagrotech srl, specializzata nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti e trattamenti organici per l’agricoltura biologica, ha introdotto sul [...]

E-commerce: la rinascita dei piccoli comuni passa anche dal digitale

febbraio 15, 2019

E-commerce: la rinascita dei piccoli comuni passa anche dal digitale

Secondi dati di Ebay diffusi nei giorni scorsi, nel 2018 il 65% delle nuove aziende che si sono aperte allo shopping online provengono da città medio-piccole. Approfittano di un nuovo canale di vendita che offre ampie possibilità di espansione e di ritorno economico. L’e-commerce può essere un antidoto all’abbandono del commercio e delle imprese nei [...]

Air Liquide: investimento da 20 milioni di dollari per produrre idrogeno “pulito” da elettrolisi

gennaio 29, 2019

Air Liquide: investimento da 20 milioni di dollari per produrre idrogeno “pulito” da elettrolisi

Il gruppo francese Air Liquide ha annunciato ieri di aver acquisito una quota del 18,6% del capitale della società canadese Hydrogenics Corporation, specializzata in impianti di produzione di idrogeno per elettrolisi e celle a combustibile. Questa operazione strategica, che rappresenta un investimento di 20,5 milioni di dollari (circa 18 milioni di euro), consente al Gruppo [...]

“Non c’è più spazio per fregarsene”. La nuova campagna di Marevivo

gennaio 25, 2019

“Non c’è più spazio per fregarsene”. La nuova campagna di Marevivo

“Non c’è più spazio per fregarsene” è l’allarme lanciato dall’Associazione Marevivo con la campagna di sensibilizzazione contro l’utilizzo delle plastiche monouso #StopSingleUsePlastic e la realizzazione di un video che mostra come ormai siamo invasi dalla plastica. A dimostrare quanto sia importante cambiare rotta i dati diffusi dal programma per l’ambiente delle Nazioni Unite (Unep) sull’inquinamento da plastica. [...]

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

gennaio 17, 2019

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

Secondo il Global Risks Report 2019, pubblicato ieri dal World Economic Forum, i rischi ambientali, come i fenomeni atmosferici estremi, la mancanza di azioni sul clima e la perdita di biodiversità, rappresentano le più grandi sfide, sempre crescenti, con cui l’umanità deve fare i conti. Proprio quelli di carattere ambientale rappresentano tre dei primi cinque rischi [...]

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

gennaio 16, 2019

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

Sono in arrivo nuove agevolazioni a sostegno delle clean technologies piemontesi, un settore sempre più strategico per il futuro del Paese. È infatti aperto il bando Prism-E della Regione Piemonte, che mette a disposizione 8,5 milioni di euro a piccole medie imprese – a cui si aggiungono grandi imprese che collaborano con le PMI – di Piemonte e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende