Home » Comunicati Stampa »Eventi » Change up! l’evento dedicato al “bello” del consumo sostenibile:

Change up! l’evento dedicato al “bello” del consumo sostenibile

maggio 16, 2011 Comunicati Stampa, Eventi

Al Superstudio Più di Milano in via Tortona 27, sabato 21 e domenica 22 maggio, l’appuntamento, a ingresso libero, è con la prima edizione di Change up! Scelgo io®, un temporary shop racchiuso in un “villaggio a tema” che esprime un’esigenza sempre più sentita nel pubblico: riappropriarsi della possibilità di scegliere in modo consapevole.

Un’occasione per entrare in contatto con aziende che associano la sostenibilità a un’attenta ricerca stilistica ed estetica. Vari i settori presenti: moda, accessori, beauty, food&wine, arredamento, energia, pet food bio, editoria, tecnologia. Change up! Scelgo io è anche un momento di incontro e di arricchimento, grazie alla partecipazione di professionisti ed esperti impegnati nella diffusione di nuovi stili di vita. A partire dai modelli economici, come il fashion brand etico e sociale Cangiari (partner di Change up!) nato dal Gruppo Cooperativo GOEL, che incentiva il lavoro e la legalità sul territorio calabrese, o l’Associazione Make a change, formata da manager e imprenditori che studiano strategie di impresa etica e sociale. Nuovi scenari, di cui fanno parte realtà emergenti, come The Hub Milano, primo nodo italiano di una rete mondiale dedicata a imprenditori e professionisti con progetti di sostenibilità ambientale, o Green Geek, associazione no profit che opera per la diffusione della tecnologia libera.

Il pubblico potrà partecipare a workshop che, con semplicità e taglio divulgativo, faranno luce su argomenti come abitare, mobilità, cosmesi, moda, turismo, energia. Ad esempio, i servizi offerti ai cittadini di Milano e Provincia dalla Centrale di Mobilità, per diminuire i costi di carburante e di gestione dell’auto privata, o l’aggregazione di aziende e designer concretamente impegnati nella riduzione dell’impatto ambientale operata da Greencommerce (partner dell’evento); o ancora, le pratiche eco-friendly da adottare in vacanza su indicazione di EcoWorldHotel.

L’energia, in un momento di crisi come quello attuale, sarà tra i temi di punta, con la partecipazione di APER (Associazione Produttori di Energia da Fonti Rinnovabili) che, tramite la onlus REEF Re-energy foundation, promuove la domanda di energia verde. A Change up! REEF suggerirà al pubblico gli usi razionali dell’energia, mentre Marco Baudino di TPEnergy parlerà di “Progetto Integrato: dal prodotto di imballo naturale e biodegradabile alla produzione di energia pulita da biogas”.

Il settore nautico sarà presente con Solarchallenge, il primo campionato europeo per imbarcazioni fotovoltaiche, mentre un focus particolare sarà dedicato all’alimentazione: Biosophia, un gruppo di ricerca che lavora sui principi della medicina antroposofica e ayurvedica, condurrà il pubblico in “Percorsi tra Sapore e Conoscenza” con degustazioni a tema, integrate dalle sfiziose ricette che il bio-ristorante sfornerà durante tutto il giorno.

Nell’area green, allestita per l’occasione, ci si potrà infine rilassare e seguire alcuni laboratori – dalla realizzazione di cosmetici homemade ai bijoux – partecipare a prove aperte di yoga e di tai chi, assaporare happy hour con birre artigianali di qualità e sonorità jazz per un aperitivo musicale.

L’attenzione è rivolta anche ai più giovani, con il concorso ChangeArt del Liceo Artistico Statale di Brera: i lavori degli studenti saranno esposti e premiati con un soggiorno alla Locanda dell’Arte, nel Monferrato, partner della manifestazione. Sempre dedicato ai ragazzi l’incontro con IMQ (Istituto Italiano Marchio di Qualità), che distribuirà il fascicolo “SOS Pianeta verde” ispirato al libro “Alla ricerca del Pianeta Verde” di Danilo Bonato.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende