Home » Comunicati Stampa » Nasce l’ONAEE, Osservatorio nazionale delle attività economiche ecosostenibili:

Nasce l’ONAEE, Osservatorio nazionale delle attività economiche ecosostenibili

dicembre 22, 2010 Comunicati Stampa

prato, courtesy of venetoacque.itNon c’è dubbio: la green economy è fondamentale per combattere i cambiamenti climatici e rilanciare l’economia. Lo pensa il 76% degli italiani intervistati in un recente sondaggio di Ipsos ma anche il 30% delle piccole e medie imprese che  nella crisi puntano anche su scelte connesse alla green economy. In questo contesto, dunque, diventa cruciale istituire un osservatorio in grado di fare il punto della situazione e svolgere un ruolo di mediatore tra politica e imprese. E’ questo il compito dell’ONAEE (Osservatorio Nazionale Attività Economiche Ecosostenibili).

La green economy deve rappresentare il punto di partenza dell’economia post-crisi. I più importanti governi mondiali hanno destinato parti consistenti dei pacchetti di stimoli economici ad investimenti ecosostenibili. L’Italia non può e non deve rimanere indietro: la presenza di un organismo in grado di convogliare le istanze degli imprenditori, e di fare da punto di riferimento per il comparto, può apportare benefici considerevoli nello sviluppo economico e ambientale del nostro Paese” commenta Raffaele Di Mario, neopresidente dell’Onaee.

In Italia, come nel resto del mondo, crescono di giorno in giorno le imprese impegnate nell’economia sostenibile. Secondo Di Mario, manca però una politica comune che le unisca sotto un unico tetto, permettendo loro di dare vita a sinergie utili al bene del Paese. La nascita di un organismo aggregatore, quindi, può contribuire fattivamente in tal senso, fungendo da mediatore tra politica e imprese e cercando di sensibilizzare le istituzioni nei confronti di un mercato che sia sempre più sostenibile, studiando provvedimenti che incentivino il comparto e permettano la creazione di nuovi posti di lavoro.

E’ il caso delle detrazioni fiscali, confermate per tutto il 2011 per il risparmio energetico e la riqualificazione degli edifici. “Si tratta di uno strumento fondamentale – ha evidenziato il numero uno dell’Onaee -, perché permette la creazione di un vero e proprio indotto di lavori connessi alle ristrutturazioni“.

Le analisi di mercato dimostrano come le aziende italiane siano sempre più sensibili verso le tematiche dell’ecosostenibilità. Gli imprenditori si dimostrano lungimiranti, adottando da tempo comportamenti e procedure ecosostenibili in grado di ridurre l’impatto ambientale. Allo stesso tempo, lamentano però l’assenza di una strategia globale di comunicazione votata a questi temi, che permetta di sensibilizzare tanto le istituzioni quanto ampi settori produttivi del Paese alla necessità di un’economia a basso impatto ambientale.

L’obiettivo è, quindi, una cultura economica che faccia della natura una virtù da seguire, promuovendo anche prassi aziendali e comportamentali che contemperino la sostenibilità economica, ambientale e sociale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende