Home » Comunicati Stampa » NaturaSì: il biologico cresce in provincia di Brescia:

NaturaSì: il biologico cresce in provincia di Brescia

gennaio 27, 2012 Comunicati Stampa

Un punto di riferimento per conoscere il mondo del biologico e per scoprire i valori che accompagnano un prodotto dalla terra alle nostre case: venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 dalle ore 10.00 alle 20.00 – per permettere a tutti di organizzare una visita e di usufruire delle iniziative promozionali – viene inaugurato a Desenzano il supermercato bio NaturaSì, in via Marconi 133, il secondo nella zona, dopo il punto vendita di Brescia.

Il supermercato bio, 200 mq di superficie, un’isola centrale dedicata all’ortofrutta, un’organizzazione degli spazi in aree tematiche, è stato progettato per offrire un ambiente ordinato e accogliente e per permettere di fare la spesa biologica in tutta serenità.

Gli oltre 4000 prodotti biologici certificati e naturali sono suddivisi in alimentari freschi (pane, latticini, carni, salumi e pesce), surgelati (gelati, verdure, pesce), confezionati per la prima colazione (prodotti da forno dolci e salati, confetture di frutta, creme, muesli, merendine, snack) e per il pranzo e la cena (pasta, condimenti, cereali e legumi, farine, prodotti macrobiotici), referenze prive di glutine e prodotti per le più frequenti intolleranze alimentari, bevande (succhi di frutta e bevande vegetali, vini, birre). Uno spazio è dedicato ai prodotti per la prima infanzia, tra i quali farine, omogeneizzati, pannolini biodegradabili, salviettine. L’area per la cura e per la bellezza del corpo offre prodotti naturali e selezionati attraverso un sistema di controllo e realizzati esclusivamente con emulsionanti vegetali, con principi attivi naturali o di origine naturale e con tensioattivi di origine naturale. Lo spazio per la pulizia della casa, oltre ai classici prodotti confezionati, offre il corner dedicato ai detersivi ecologici certificati sfusi, che, consentendo un risparmio di plastica, assicurano un prezzo finale molto vantaggioso, salvaguardando nel contempo l’ambiente.

Roberto Zanoni, direttore generale dice: “Dopo 20 anni di attività commerciale e oltre 90 aperture in tutta Italia, è una grande soddisfazione per me vivere l’inaugurazione di un supermercato NaturaSì anche nella città in cui vivo. Questo significa che il consumo di alimenti biologici sta diventando davvero un’abitudine diffusa, adottata da un numero sempre maggiore di persone che pongono attenzione alla qualità del cibo, alla sicurezza alimentare e alla tutela dell’ambiente”.

Alcune novità caratterizzano il nuovo punto vendita: sia dall’esterno che nel percorso interno al punto vendita la prima cosa che balza all’occhio è la nuova immagine NaturaSì, sicuramente più fresca e più moderna ma sempre ancorata alla storia e ai valori dell’azienda e dell’agricoltura biologica.

Il nuovo  reparto ortofrutta rappresenta un secondo punto di novità molto importante, sul quale il consumatore è invitato a soffermarsi per scoprire la vera qualità del biologico NaturaSì, proveniente dai produttori di filiera selezionati, e la sua convenienza. Ogni singola scelta che caratterizza il supermercato bio è dettata dal voler trasmettere i valori NaturaSì: qualità, freschezza, convenienza, amore e rispetto per la natura.

Il “supermercato bio” di Desenzano è stato progettato e realizzato con una particolare attenzione alla sostenibilità ambientale. All’interno del punto vendita si trovano elementi in faggio con vernice naturale, pareti e soffitto colorati con tinte a componenti naturali, illuminazione generale con lampade a risparmio energetico, cestini per la spesa in pet riciclato.

Come in tutti gli altri punti vendita NaturaSì alle casse sono disponibili le borse per carrello in cotone bio, coltivato con criteri equo-solidali, con manici Natur-Tek totalmente biodegradabili e la borsa in rete, 100% cotone biologico; per il reparto ortofrutta sono stati posizionati i contenitori per gli shopper in Biocartene®, biodegradabili e compostabili.

Tutto il personale utilizza le divise realizzate in cotone biologico. La festa continua anche i fine settimana successivi, durante i quali sono stati programmati interessanti incontri per scoprire il mondo del biologico: “Aperitivo con la natura”, “Leggeri piaceri già pronti – prelibati stuzzichini di gastronomia vegetale”, “La bellezza dalla natura – presentazione di prodotti cosmetici”, “Un sorso di antichi cereali – assaggi di bevande vegetali”.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

aprile 20, 2017

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

  I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende