Home » Comunicati Stampa » Nei ristoranti di Capannori arriva l’ecovaschetta contro lo spreco:

Nei ristoranti di Capannori arriva l’ecovaschetta contro lo spreco

novembre 21, 2014 Comunicati Stampa

Un’ecovaschetta per impacchettare e gustare a casa il cibo avanzato sul proprio tavolo del ristorante, la cosiddetta “doggy bag”, per usare un termine più noto ma fuorviante. La potranno avere gratuitamente i clienti negli esercizi pubblici aderenti all’iniziativa #sprecozero. Una volta utilizzata, e magari ri-utilizzata, i cittadini potranno gettarla nel bidoncino dell’organico, perché è al 100% biodegradabile e compostabile. E’ questa una delle più importanti iniziative che saranno realizzate a Capannori dal 22 al 30 novembre in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti.

Quella che interesserà il territorio sarà una campagna di sensibilizzazione a 360 gradi riguardante lo spreco alimentare e coinvolgerà le scuole, con lezioni sul compostaggio domestico e su come viene riutilizzato il cibo non consumato a mensa. Inoltre il 28 novembre al mercato di Capannori sarà allestito uno stand informativo. Sarà realizzata anche una pagina speciale sul sito web del Comune e saranno distribuite sul territorio brochure informative. La “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti” riguarderà anche i social network; i cittadini potranno inviare le foto sulle iniziative per ridurre lo spreco alimentare alla pagina Facebook “Comune di Capannori” o su Twitter usando l’hashtag #sprecozero.

La serie di iniziative è realizzata da Comune di Capannori, Ascit, Caritas Diocesi di Lucca, associazione “Ascolta la mia voce”, Confesercenti Lucca, Confcommercio Lucca, Legambiente Capannori, Centro Ricerca Rifiuti Zero e Banco Alimentare.

“Promuovere un’attenzione all’ambiente, soluzioni pratiche per evitare gli sprechi e piccoli gesti di ogni giorno che permettono di costruire un futuro di qualità per le prossime generazioni sono tra le priorità di questa amministrazione – commenta l’assessore all’ambiente, Matteo Francesconi – In linea con questo abbiamo aderito alla Settimana europea per la riduzione dei rifiuti. Sono certo che tutti insieme dimostreremo ancora la forza, il coraggio e la visione della comunità di Capannori per avvicinarci all’obiettivo ‘Rifiuti Zero’. Ringrazio tutti i soggetti che hanno aderito all’iniziativa perché grazie a questo gioco di squadra saremo in grado di ottenere dei risultati importanti”.

Sono 12 i locali che, grazie ad Ascit e alle associazioni di categorie Confcommercio e Confesercenti metteranno a disposizione dei clienti l’ecovaschetta: qui la lista.

#sprecozero è anche a fianco della scuole. Nei prossimi giorni Legambiente Capannori attiverà nelle scuole secondarie di primo grado del territorio laboratori su come effettuare il compostaggio domestico, chiamati “Ti faccio le bucce”. I volontari coinvolgeranno circa 250 studenti, spiegando loro questo metodo per il riuso degli scarti, grazie al quale si può ottenere terriccio per l’orto e il giardino, ottenendo un sconto del 10% sulla parte variabile della tariffa. Sempre nei quattro istituti comprensivi Caritas Diocesi di Lucca spiegherà agli alunni e alle alunne, dalle scuole dell’infanzia fino alle secondarie di primo grado, come funziona il progetto “Moltiplicare pani e pesci va a scuola”, tramite il quale vengono recuperate porzioni intonse di pasti dalle mense per essere distribuite ai più bisognosi delle mense per indigenti della Caritas e del Gvai.

Secondo uno studio della FAO ogni anno un terzo del cibo prodotto, pari a 1,3 miliardi di tonnellate, non viene consumato, finendo nei rifiuti. In Italia lo spreco ammonta a 8,1 miliardi di euro l’anno, con una media di 6,5 euro a settimana a famiglia.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende