Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche » Nel 2012 risparmiati 140 milioni di litri di carburante grazie al “ride sharing”:

Nel 2012 risparmiati 140 milioni di litri di carburante grazie al “ride sharing”

febbraio 18, 2013 Aziende, Comunicati Stampa, Pratiche

BlaBlaCar.it, sito leader in Europa nei servizi di ride sharing, ha pubblicato i nuovi dati legati al risparmio energetico: nel solo 2012, grazie ai passaggi condivisi online sul proprio network, sono stati risparmiati circa 140 milioni di litri di carburante. Calcolando che, in media, la quantità di energia elettrica equivalente a 1 litro di carburante è pari a 9,7 kWh, la community di utenti di BlaBlaCar ha permesso un risparmio di circa 1360 gigawattora di energia elettrica.

“Se pensiamo che nel 2011 il consumo complessivo di tutta l’illuminazione pubblica stradale italiana è stata pari a 6200 gigawattora – spiega Olivier Bremer, country manager BlaBlaCar Italia - la quantità di energia risparmiata con BlaBlaCar permetterebbe di illuminare l’intera rete stradale pubblica italiana per oltre due mesi e mezzo”.

L’Italia dunque è un paese che spreca molti posti in auto. Il dato medio nazionale si attesta, infatti, a solo 1,7 occupanti per veicolo circolante.  “Se nel nostro Paese si viaggiasse sempre con automobili piene, condividendo i posti liberi, si risparmierebbero ogni anno ben 40 miliardi di tonnellate di CO2 e 55 miliardi di euro”, prosegue Bremer. “Una cifra considerevole, che basta a dare un’idea delle potenzialità di un fenomeno sempre più diffuso, quello della sharing economy o economia della condivisione. Anche in Italia questa tendenza si va affermando nei più diversi settori, tra cui la mobilità è solo uno, seppur tra i più rappresentativi. Lo dimostra il crescente successo di un sito come BlaBlaCar, in grado di mettere in moto un cambiamento radicale nella abitudini intercettando necessità concrete ma latenti”.

Sempre più italiani, infatti, scelgono la condivisione dell’auto: nell’ultimo anno il numero dei passaggi messi a disposizione dagli automobilisti che hanno scelto di condividere la propria auto è quintuplicato. Una soluzione in grado di generare fino al 75% di risparmio sulle spese di viaggio, e che parallelamente aiuta l’ambiente, abbattendo le emissioni di CO2. Condividendo l’auto per la tratta Milano-Roma, per esempio, si risparmiano 126 litri di carburante, corrispondenti all’energia necessaria per tenere accesa una lampadina per due anni e quattro mesi.

BlaBlaCar è un network che opera in sette Paesi europei (Italia, Spagna, Francia, Regno Unito, Portogallo, Paesi Bassi, Belgio, Lussemburgo e Polonia) e mette in contatto automobilisti con posti liberi a bordo con persone in cerca di un passaggio. La community BlaBlaCar è formata oggi da più di 2,8 milioni di iscritti e conta decine di migliaia di destinazioni in tutta Europa.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

giugno 6, 2017

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

Il 20° Festival CinemAmbiente si è concluso nella Giornata Mondiale dell’Ambiente con la cerimonia di premiazione, al Cinema Massimo di Torino, e la proiezione del film La Vallée des loups di Jean-Michel Bertrand (Premio “Movies Save the Planet”). Pur in assenza degli eventi “di piazza” in cartellone nell’edizione 2016, anche quest’anno il Festival ha registrato [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende