Home » Comunicati Stampa »Progetti » NextEnergy Capital, un fondo da 150 milioni di euro per investire nel fotovoltaico italiano:

NextEnergy Capital, un fondo da 150 milioni di euro per investire nel fotovoltaico italiano

giugno 15, 2016 Comunicati Stampa, Progetti

NextEnergy Capital (“NEC”), società leader nell’investimento e la gestione di impianti fotovoltaici, ha annunciato di aver chiuso la prima raccolta di NextPower II, un nuovo fondo di private equity focalizzato nell’acquisizione di impianti fotovoltaici operativi sul mercato italiano. NextPower II ha una dotazione iniziale di capitale di €150 milioni e inizierà immediatamente la fase di investimento.

L’obiettivo di NextPower II è quello di consolidare il rilevante ma altamente frammentato mercato fotovoltaico italiano. L’Italia rappresenta infatti il secondo paese dell’Unione Europea per potenza solare installata e si posiziona al quinto posto a livello mondiale. Caratteristica peculiare di questo mercato è però la scarsa concentrazione, con i primi 10 operatori per impianti fotovoltaici di proprietà che rappresentano solamente circa il 7% dell’intera capacità installata. La maggior parte degli impianti fotovoltaici in Italia sono stati costruiti tra il 2010 e il 2012 e sono quindi operativi da almeno quattro anni.

Il fondo presenta una dotazione iniziale di capitale di €150 milioni ottenuti da Prudential Assurance Company Limited, la controllata inglese di Prudential plc, ma si propone già l’obiettivo di raccogliere ulteriori capitali da nuovi investitori nell’immediato futuro.

Attraverso il suo gestore (NEC), il fondo avrà accesso a una significativa pipeline di progetti e a un team dedicato di oltre 50 professionisti con esperienza specifica nell’acquisizione e gestione di impianti fotovoltaici in Europa. NEC ha già identificato e sta portando avanti negoziazioni per l’acquisizione di impianti fotovoltaici per conto del fondo per un controvalore complessivo di circa un miliardo di euro.

NEC gestisce già NextEnergy Solar Fund Limited, un fondo quotato alla London Stock Exchange e focalizzato sull’acquisizione di impianti fotovoltaici nel Regno Unito, con un capitale investito di circa £ 480 milioni in 414 MW di capacita’ installata.

WiseEnergy e’ la divisione del gruppo NEC specializzata nella gestione di impianti fotovoltaicie leader a livello globale in questo ambito, con circa 1.700MW corrispondenti a oltre 1,250 impianti solari in gestione.

Michael Bonte-Friedheim, Founding Partner e CEO di NEC, ha commentato: “Siamo molto soddisfatti di aver chiuso a €150 milioni la prima raccolta di questo nuovo fondo focalizzato nel perseguire le attraenti opportunità di investimento nel lungo periodo del settore fotovoltaico italiano. Abbiamo un’importante pipeline di acquisizioni attualmente in discussione con varie controparti e ci aspettiamo di annunciare a breve i primi investimenti. Abbiamo l’intenzione di attirare ulteriori investitori a breve”.

Abbiamo intenzione di guidare il processo di consolidamento del settore fotovoltaico in Italia, un importante mercato che con circa 19.000 MW di potenza installata contribuisce in maniera significativa alla capacità di generazione di energia elettrica del paese – ha aggiunto Aldo Beolchini, Managing Partner e CFO of NEC - Perseguiamo questo obiettivo sin da quando abbiamo iniziato a sviluppare e investire in progetti fotovoltaici in Italia nel 2008. Il nostro posizionamento distintivo, sia nel fotovoltaico che nel mercato italiano, ci permetterà di individuare interessanti opportunità di investimento, di portare avanti diverse operazioni di acquisizione in parallelo e di perseguire importanti miglioramenti tecnici ed operativi oltre che sinergie di costo e finanziarie. Spingeremo in alto il livello di competitività nel settore fotovoltaico in Italia.”

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

ottobre 19, 2017

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

Il 27 ottobre a Venezia inaugurerà Climate 04 – Sea Level Rise, progetto d’arte pubblica sulle conseguenze dei cambiamenti climatici e l’innalzamento del livello del mare in Laguna, che trae ispirazione dai recenti studi sull’innalzamento del livello medio del mare, le onde estreme, e il ruolo delle piante costiere e di barena per l’ecosistema lagunare. L’iniziativa prevede [...]

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende