Home » Comunicati Stampa »Progetti » Nuova energia per la Puglia: firmato l’accordo per un hub di ricerca sulla green economy:

Nuova energia per la Puglia: firmato l’accordo per un hub di ricerca sulla green economy

luglio 5, 2016 Comunicati Stampa, Progetti

Ieri mattina, presso il Politecnico di Bari,  il presidente del Distretto produttivo La Nuova Energia, Giuseppe Bratta, e il Rettore del Poliba, Eugenio Di Sciascio, hanno sottoscritto un protocollo di collaborazione per creare nuove sinergie nel settore energetico. L’intesa intende promuovere l’innovazione e gli investimenti in R&S nell’ambito della sostenibilità e delle energie rinnovabili, senza dimenticare la salvaguardia e lo sviluppo del territorio, con l’obiettivo di realizzare un hub per le PMI pugliesi e il mondo della ricerca scientifica.

Attraverso questo protocollo triennale, Distretto e Politecnico si propongono di definire progetti condivisi, anche a livello europeo e internazionale, che coniughino attività di ricerca scientifica, consulenza, formazione e servizi rivolti non solo alle imprese: agli studenti, infatti, sono dedicate attività quali borse di studio, orientamento, stage e tirocini, progetti ed elaborati di laurea; mentre per il mondo della ricerca e dell’impresa il protocollo prevede sostegno al processo di internazionalizzazione, supporto alla creazione di cluster e aggregazioni di soggetti socio-economici, creazione di spin off, trasferimento delle conoscenze dal mondo della ricerca a quello produttivo, promozione della cultura delle rinnovabili, smart city, smart energy e smart community, scambio di esperienze e professionalità ai fini della divulgazione scientifica e della formazione manageriale.

«Con la sottoscrizione di questo importante protocollo – ha dichiarato Giuseppe Bratta,  Presidente del Distretto La Nuova Energia – puntiamo a realizzare ecosistemi di business in cui le imprese locali della green economy facciano squadra con il mondo della ricerca per creare innovazione tangibile e opportunità di lavoro per il territorio. La creazione di una simile cabina di regia tra Distretto e Politecnico mira a rendere sinergico e continuo tale rapporto, in cui i temi dell’innovazione, della ricerca e della formazione rappresentano i pilastri su cui continuare ad investire per incrementare la competitività del Sistema Puglia»

«Nel settore delle energie rinnovabili – ha aggiunto il Rettore del Poliba, Eugenio Di Sciascio – si sta realizzando un vero e proprio polo di ricerca applicata, supportato da importanti finanziamenti, capace di porre a disposizione delle imprese del territorio la più recente tecnologia sperimentale ed ovviamente il know-how universitario esistente. In questo contesto ritengo strategiche le sinergie che verranno avviate con il Distretto produttivo delle energie rinnovabili, determinanti per l’ulteriore rilancio della nostra economia, nel pieno rispetto della sostenibilità del pianeta”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende