Home » Comunicati Stampa »Eventi » On line il bando di concorso della XVI edizione del Valsusa Filmfest:

On line il bando di concorso della XVI edizione del Valsusa Filmfest

gennaio 26, 2012 Comunicati Stampa, Eventi

È online il bando di concorso della XVI edizione del Valsusa Filmfest - Festival di film e video sui temi del recupero della memoria storica e della difesa dell’ambiente. Nel sito valsusafilmfest.it sono reperibili il bando, la scheda di partecipazione, le informazioni sui premi e sulle sezioni di concorso. Il termine ultimo per le iscrizioni è fissato al 15 marzo 2012.

Il tema principale di questa edizione è “Terre Contese” che lo staff organizzativo descrive così: “Ci sono terre preziose e terre rare, terre di confine e terre di passaggio. E poi ci sono i tanti utilizzi della terra in concorrenza tra loro: agricoltura e biocarburante, edilizia e paesaggio, allevamento e pannelli fotovoltaici. Anche nell’epoca della società liquida e dell’economia basata sulla finanza, la terra rimane un elemento intorno a cui si concentrano idee, interessi e sensibilità differenti: un’equa distribuzione resta ad oggi un miraggio. Da est a ovest, da nord a sud, ad ogni latitudine e in ogni tempo si è cercata non solo una soluzione per la proprietà della terra ma anche una sintesi spesso difficile tra vocazione della terra e possibilità di vita per i residenti. A Trieste, terra di confine, come in Valle di Susa, terra di passaggio, come a Lampedusa, terra di approdo. E quando la sintesi non si trova, si alza il livello della sfida. Dalla seconda guerra Mondiale il più grande conflitto che ha colpito l’Europa ha interessato i Balcani dove questioni economiche, mascherate dietro differenze etniche e religiose, hanno insanguinato le terre in cui da secoli si incontravano, e scontravano, Oriente e Occidente. Sono passato 20 anni dall’inizio di quel conflitto fratricida”.

Il concorso si articola in 5 sezioni: Documentari, Le Alpi, Cortometraggi, Memoria Storica e Videoclip Musicali. Il tema principale “Terre Contese” è obbligatorio solamente per le opere che concorrono alla sezione Documentari con una durata massima di 60’; nelle sezioni Cortometraggi (durata massima 30’) e Videoclip Musicali (durata massima 6’) il tema è libero; la sezione Le Alpi è per filmati sulla montagna e sulla cultura montana (durata massima 60’); la sezione Memoria Storica, organizzata in collaborazione con l’ANPI Valle di Susa, è come sempre riservata a opere, della durata massima di 60’, che intendono consegnare a futura memoria la documentazione di un avvenimento della nostra storia passata e recente. Continua infatti la collaborazione con il “Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertàdi Torino che ospiterà, il giorno 25 aprile 2012, la proiezione del filmato vincitore della sezione Memoria Storica .

Il Valsusa Filmfest è soprattutto un concorso di film e video sul recupero della memoria storica e sulla difesa dell’ambiente ma non solo: oltre alle proiezioni delle opere in competizione vengono presentati altri filmati fuori concorso e vengono organizzati altri eventi che da 16 anni animano la Valle di Susa con l’intenzione di caratterizzarla come un luogo aperto all’incontro e al confronto culturale.

L’obiettivo principale del Filmfest è quello di far vedere come le nuove generazioni intendono raccontare i fatti del nostro tempo e della nostra storia attraverso il mezzo cinematografico, creando situazioni ed eventi che aiutino a riflettere e a cogliere gli enormi cambiamenti sociali, culturali e politici di questo inizio di secolo.

Tra febbraio e marzo si realizzerà la rassegna “Cinema in Verticale” mentre nell’ultima settimana di aprile si svolgeranno le proiezione delle opere in concorso e gli eventi collaterali, al momento ancora in via di definizione, che riprenderanno il tema principale dell’edizione andando ad arricchire con iniziative artistiche e culturali la programmazione del Filmfest. “Cinema in Verticale” è una rassegna sui filmati di montagna organizzata dall’Associazione Gruppo 33 di Condove,  un’attesa anteprima per tutti gli amanti del cinema di montagna.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende