Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche » Osservatorio Good Energy Award: una rete per rilanciare le rinnovabili:

Osservatorio Good Energy Award: una rete per rilanciare le rinnovabili

ottobre 24, 2013 Aziende, Comunicati Stampa, Pratiche

Sono state oltre 250 le aziende, attive nel campo delle energie da fonti rinnovabili, invitate per l’Osservatorio del Good Energy Award, il Premio ideato da Bernoni Grant Thornton – storica realtà milanese con oltre 50 anni di esperienza nella consulenza tributaria e societaria, nazionale e internazionale, nell’outsourcing e nell’advisory, che per prima in Italia ha proposto un riconoscimento dedicato ai produttori e costruttori di impianti per il settore delle energie rinnovabili e a quelle realtà che hanno saputo applicare politiche di efficienza energetica.

L’edizione 2013 del Good Energy Award, appena conclusasi, è stata vinta da Turboden (Brescia) per la categoria Constructor, Teleriscaldamento Termo-Elettrico Dobbiaco-San Candido Società Cooperativa (Bolzano) per la categoria Producer, ed Edilana (Medio Campidano) per la categoria Energy Efficiency. Coopi Onlus (Milano) ha invece conquistato il premio nella categoria “Pubblico e No Profit”.

Tutte le aziende partecipanti alle quattro edizioni del Good Energy Award si sono incontrate presso i nuovi spazi della Florim Ceramiche di Fiorano Modenese per un incontro di riflessione e analisi sulle opportunità del settore: si tratta di realtà imprenditoriali che hanno individuato nella sostenibilità ambientale un fattore portante del proprio business e il cui fatturato totale è di quasi 7 miliardi di euro.

Oltre alle Società del Good Energy Award, all’incontro sono intervenuti Claudio Lucchese (presidente Florim Ceramiche), Romolo Biondi (direttore vendite Robert Bosch SpA), Anna Lambiase (Amministratore Delegato VedoGreen), Enzo Argante (presidente Nuvolaverde) e Fabrizio Adani (ideatore del Gruppo Ricicla dell’Università di Milano).

“Come ha dimostrato la tavola rotonda di questa mattina – ha dichiarato Stefano Salvadeo, partner di Bernoni Grant Thornton, solo facendo network riusciremo a salvaguardare le enormi potenzialità che questo comparto offre, e in cui l’Italia continua a creare eccellenze internazionali.”

Secondo un’indagine condotta da VedoGreen su oltre 100 investitori istituzionali europei sull’interesse e le prospettive del “green investing”, emerge che più dell’83% degli intervistati dichiara di voler investire maggiormente nel settore green nei prossimi 3 anni. Inoltre, secondo il giudizio degli investitori, i settori con maggiori potenzialità di crescita, in Italia e all’estero, sono lecobuilding –inteso come riqualificazione del patrimonio edilizio esistente e costruzione di nuovi edifici in linea con le normative sulle certificazioni energetiche – seguito dal settore Smart Energy e dalla Green Chemistry – settore nel quale l’Italia ha da sempre un primato a livello mondiale e che negli ultimi anni ha posto le basi per rivoluzionare l’intero processo produttivo.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

novembre 23, 2017

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

L’organismo di certificazione italiano CCPB, in merito al nuovo Regolamento Europeo sul Biologico – a cui ieri la Commissione Agricoltura del Parlamento UE ha dato approvazione definitiva – ha comunicato di condividere la posizione critica di EOCC (The European Organic Certifiers Council), associazione che raggruppa i principali organismi di certificazione europei. Secondo EOCC i punti critici [...]

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende