Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche » Osservatorio Good Energy Award: una rete per rilanciare le rinnovabili:

Osservatorio Good Energy Award: una rete per rilanciare le rinnovabili

ottobre 24, 2013 Aziende, Comunicati Stampa, Pratiche

Sono state oltre 250 le aziende, attive nel campo delle energie da fonti rinnovabili, invitate per l’Osservatorio del Good Energy Award, il Premio ideato da Bernoni Grant Thornton – storica realtà milanese con oltre 50 anni di esperienza nella consulenza tributaria e societaria, nazionale e internazionale, nell’outsourcing e nell’advisory, che per prima in Italia ha proposto un riconoscimento dedicato ai produttori e costruttori di impianti per il settore delle energie rinnovabili e a quelle realtà che hanno saputo applicare politiche di efficienza energetica.

L’edizione 2013 del Good Energy Award, appena conclusasi, è stata vinta da Turboden (Brescia) per la categoria Constructor, Teleriscaldamento Termo-Elettrico Dobbiaco-San Candido Società Cooperativa (Bolzano) per la categoria Producer, ed Edilana (Medio Campidano) per la categoria Energy Efficiency. Coopi Onlus (Milano) ha invece conquistato il premio nella categoria “Pubblico e No Profit”.

Tutte le aziende partecipanti alle quattro edizioni del Good Energy Award si sono incontrate presso i nuovi spazi della Florim Ceramiche di Fiorano Modenese per un incontro di riflessione e analisi sulle opportunità del settore: si tratta di realtà imprenditoriali che hanno individuato nella sostenibilità ambientale un fattore portante del proprio business e il cui fatturato totale è di quasi 7 miliardi di euro.

Oltre alle Società del Good Energy Award, all’incontro sono intervenuti Claudio Lucchese (presidente Florim Ceramiche), Romolo Biondi (direttore vendite Robert Bosch SpA), Anna Lambiase (Amministratore Delegato VedoGreen), Enzo Argante (presidente Nuvolaverde) e Fabrizio Adani (ideatore del Gruppo Ricicla dell’Università di Milano).

“Come ha dimostrato la tavola rotonda di questa mattina – ha dichiarato Stefano Salvadeo, partner di Bernoni Grant Thornton, solo facendo network riusciremo a salvaguardare le enormi potenzialità che questo comparto offre, e in cui l’Italia continua a creare eccellenze internazionali.”

Secondo un’indagine condotta da VedoGreen su oltre 100 investitori istituzionali europei sull’interesse e le prospettive del “green investing”, emerge che più dell’83% degli intervistati dichiara di voler investire maggiormente nel settore green nei prossimi 3 anni. Inoltre, secondo il giudizio degli investitori, i settori con maggiori potenzialità di crescita, in Italia e all’estero, sono lecobuilding –inteso come riqualificazione del patrimonio edilizio esistente e costruzione di nuovi edifici in linea con le normative sulle certificazioni energetiche – seguito dal settore Smart Energy e dalla Green Chemistry – settore nel quale l’Italia ha da sempre un primato a livello mondiale e che negli ultimi anni ha posto le basi per rivoluzionare l’intero processo produttivo.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

agosto 9, 2018

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

E’ salpato sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera. Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto [...]

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende