Home » Comunicati Stampa »Progetti » “Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile:

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018 Comunicati Stampa, Progetti

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole.

Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta di un corso formativo dove i temi relativi alla sostenibilità nel campo della moda sono affrontati nel corso di 8 masterclass (da gennaio a giugno 2018) di cui le ultime due dedicate alla pre-incubazione di impresa.

Le masterclass, di frequenza mensile (con la durata di due giorni ciascuna), approfondiscono il tema della moda etica e consapevole nei suoi molteplici aspetti: i materiali e il loro impatto ambientale, le innovazioni tecnologiche nel comparto tessile, i valori etici che coinvolgono la tracciabilità della filiera, la responsabilità d’impresa e i diritti dei lavoratori.

Come spiegano gli organizzatori, “verranno affrontati il rapporto simbiotico e creativo tra arte e moda, le opportunità e criticità della comunicazione della moda sostenibile, la promozione del brand attraverso la tecnologia digitale, i social e le relazioni con il consumatore”. Sono inoltre in programma workshop su autoproduzione e Fab-Lab, laboratori d’arte, lezioni ed esercitazioni pratiche sulla costruzione di business model per l’impresa della moda sostenibile.

La struttura modulare del corso consente la frequenza da uno a sei masterclass con la possibilità, dopo la partecipazione ad almeno tre moduli, di accedere al programma gratuito di pre-incubazione di impresa. A conclusione delle prime sei masterclass sono previsti infatti altri due moduli curati in collaborazione con la sede provinciale CNA Milano sulla fase di costituzione di una start-up: due appuntamenti di due giornate ciascuno che illustreranno ai partecipanti, in modo personalizzato, le opportunità e le possibilità di sviluppare la propria “business idea” e di muovere i primi passi verso l’inizio di un’attività economica indipendente nel campo della moda sostenibile.

Il corso, giunto alla quarta edizione, prevede da quest’anno l’offerta ai partecipanti di due stage presso due prestigiose aziende della produzione tessile che si sono distinte nell’ambito della sostenibilità e della responsabilità sociale: Ratti Spa e Clerici Tessuto & C. Spa. Allo stage, della durata tra i tre e i sei mesi, potranno accedere due tra i partecipanti all’intero corso di Out of Fashion, selezionati individualmente da Ratti Spa e Clerici Tessuto & C. Spa insieme con Anna Detheridge, presidente di Connecting Cultures.

I corsi saranno tenuti da esperti di livello internazionale, con connotazioni professionali di rilievo all’interno del sistema culturale e del sistema moda. Il team dei docenti è composto, tra gli altri, da: Marina Spadafora (fashion designer sperimentale e Creative Director di Auteurs du Monde), Mauro Rossetti (presidente di Associazione Tessile e Salute), Claudio Tonin (responsabile ISMAC CNR Biella), Francesca Romano Rinaldi (docente di Fashion Management-Università Bocconi), Anna Detheridge (teorica delle arti visive e presidente di Connecting Cultures), Zoe Romano (co-fondatrice del Fablab WeMake!), Paola Bertola e Federica Vacca (docenti presso PoliDesign Bovisa – Milano), Isabella Goldmann (architetto e direttore Goldmann&Partner).

Altra novità di quest’anno è la pubblicazione di “Fashion Change, libro edito da Connecting Cultures che raccoglie le riflessioni della comunità di imprenditori, studiosi, tecnici, intellettuali, fashion designer formatasi intorno al progetto di “Out of Fashion”. Un lavoro collettivo che vuole fornire una guida, una roadmap per un cambiamento che la moda può attuare nel mondo in cui viviamo.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

giugno 20, 2018

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

Come dare nuova vita agli spazi dismessi delle città? Come riempire i vuoti urbani non solo attraverso una riqualificazione fisica ma anche culturale, sociale e ambientale? Quale futuro collettivo immaginare per le aree abbandonate? Come creare rete tra istituzioni e associazioni cittadine per intervenire in modo partecipato nei processi di riattivazione degli immobili inutilizzati, come [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende