Home » Comunicati Stampa »Progetti » Parco del Gargano: l’Ente lavora sui giovani per la promozione delle Isole Tremiti:

Parco del Gargano: l’Ente lavora sui giovani per la promozione delle Isole Tremiti

maggio 8, 2015 Comunicati Stampa, Progetti

Mare e non solo. Si intensifica l’attenzione dell’Ente Parco Nazionale del Gargano e dell’Area Marina Protetta nei confronti delle Isole Tremiti, le “perle dell’Adriatico”. Diversi sono stati, negli ultimi anni, gli interventi voluti dal Presidente Stefano Pecorella sul versante della tutela e valorizzazione delle Diomedee, non ultimo l’imminente realizzazione dell’atteso “Campo Boe” (dopo l’autorizzazione del PM ad utilizzare l’area dei gavitelli posta sotto sequestro) che entro l’estate, salvo imprevisti, dovrebbe garantire a residenti e turisti un approdo sicuro e servizi più efficienti per le imbarcazioni.

Pecorella si è recato a Tremiti dove, presso il Centro Polifunzionale, ha incontrato l’Amministrazione comunale guidata da Antonio Fentini, i residenti e gli operatori economico-sociali, assieme alle mamme dei “Piccoli tremitesi”. Un’occasione per un confronto diretto e un aggiornamento su temi come il miglioramento della qualità della vita e dei servizi per residenti ed ospiti e sopratutto per presentare tre iniziative che nelle prossime settimane porteranno a Tremiti oltre 3.000 bambini e ragazzi provenienti dal Gargano e dal resto d’Italia.

In prima linea ci sono i rinnovati appuntamenti con gli eventi finali di “ParcoGiochi” (progetto di educazione ambientale dell’Ente Parco che vede il coinvolgimento di oltre 2.500 alunni dell’Area Protetta e che, nella prima decade di giugno, porterà a Tremiti oltre 900 bambini per la grande giornata conclusiva) e “Bimed – Festival Nazionale del racconto creativo Ambientale” e finale dell’Italian Tour “W i Bambini IX edizione” che quest’anno quadruplica il suo programma spalmato su più settimane (20-22 maggio, 27-29 maggio, 3-5 giugno, 8-10 giugno) con l’arrivo di oltre 2.000 studenti delle Scuole secondarie di Primo Grado e Scuole secondarie di Secondo Grado provenienti da tutta Italia.

“Questi due appuntamenti sono ormai delle pietre miliari non solo per la nostra Area Protetta, ma delle best practices riconosciute dalle più alte Istituzioni nazionali (Presidenza della Repubblica, Senato, Ministero dell’Ambiente, ecc) – ha spiegato il Presidente Pecorella – Bimed ha l’obiettivo d attivare relazioni di scambio organiche e continuative tra le scuole di territori omogenei determinando riflessioni e attività didattiche su problematiche che attengano alla tutela ambientale, alla sana alimentazione, all’implementazione di una nuova idea di viaggio. In particolar modo, con il principio della staffetta della scrittura creativa, si elabora una riflessione positiva sul concetto di tutela ambientale per giungere ad un impegno concreto verso la conservazione ed attenzione alle risorse naturali”.

Integrata all’attività di Bimed ci sarà la 2°edizione di “Piccole Diomedee“, un programma di educazione ambientale che consentirà ai piccoli tremitesi (e non), di poter conoscere e far tesoro del patrimonio storico ed ambientale presente a Tremiti con l’obiettivo di stimolare in loro l’interesse nei confronti dell’ambiente marino e delle problematiche ambientali. Le attività si svolgeranno in maniera continuativa da maggio a settembre con gruppi di 50 bambini di diverse fasce di età che vanno dai 3 ai 10 anni con laboratori quali “In Viaggio nella nostra storia”, “Un tuffo nel blu”, “A spasso nella natura”, “Sapori e tradizioni tremitesi”.

“Queste sono attività intrinsecamente con valore di conoscenza e promozione anche turistica e non solo didattica, che strizzano l’occhio alla destagionalizzazione – evidenzia Pecorella.  Inoltre, dal 10 maggio al 6 giugno l’Ente Parco, attraverso un Programma POR, in accordo di partenariato con Bimed, ospiteranno per uno stage formativo riguardante la difesa dell’ambiente e la tutela del mare, 15 studenti (età 16-18 anni) del Liceo Classico-Scientifico Statale “Don Carlo La Mura” di Agri”.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Fulgar: crescono le vendite del filato riciclato Q-Nova e del bio-based EVO

maggio 28, 2018

Fulgar: crescono le vendite del filato riciclato Q-Nova e del bio-based EVO

Secondo le più recenti ricerche di mercato cresce sempre più il numero di consumatori a caccia non solo di capi di abbigliamento “fashion” e performanti, ma anche “etici” e soprattutto ecosostenibili. Assicurare la piena tracciabilità dei propri capi e poter contare su partner di filiera affidabili e orientati all’innovazione e alla riduzione degli impatti ambientali, [...]

Sappada, primo Comune d’Italia a certificare la “gestione sostenibile della comunità”

maggio 28, 2018

Sappada, primo Comune d’Italia a certificare la “gestione sostenibile della comunità”

Il 10 maggio scorso al Comune di Sappada, in Friuli, è stata attribuita la prima certificazione ISO 37101 “Gestione sostenibile delle comunità”, uno standard nato per aiutare le Comunità ad attuare una strategia di sviluppo sostenibile includendo il contesto economico, sociale e ambientale. Il protocollo definisce, in sostanza, le azioni che una Comunità deve mettere in campo [...]

Pistaaa! Inaugura il primo tratto della ciclabile tra Monferrato e Torinese

maggio 26, 2018

Pistaaa! Inaugura il primo tratto della ciclabile tra Monferrato e Torinese

Le associazioni CioCheVale, Fiab-MuovitiChieri, Il Tuo Parco e Asset, hanno comunicato che il 27 maggio 2018 alle ore 17.00 a Moriondo Torinese, verrà inaugurato il primo tratto della ciclovia su strade bianche del progetto “Pistaaa: La Blue Way Piemontese“, che permette di collegare i Comuni di Moriondo Torinese e Buttigliera d’Asti. Si tratta di un primo piccolo tratto, ma dal [...]

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

maggio 25, 2018

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

Il Coradia iLint di Alstom, il primo treno regionale del mondo a celle a combustibile idrogeno ha vinto il 4 maggio scorso il premio GreenTec Award 2018 nella categoria Mobility by Schaeffler. Il premio è stato ufficialmente conferito ad Alstom nel sito produttivo di Salzgitter, in Germania, dove si è svolta una cerimonia dedicata, prima [...]

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende