Home » Comunicati Stampa » Il Parco del Gran Sasso lancia il progetto Fruttantica:

Il Parco del Gran Sasso lancia il progetto Fruttantica

gennaio 26, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of Martin LaBar (Flickr)

Il territorio del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga possiede un patrimonio agricolo e frutticolo d’inestimabile valore genetico, nel quale spesso compaiono specie ingiustamente considerate minori, perché poco conosciute e commerciali. Proprio queste ultime oggi sono al centro di una nuova iniziativa dell’Ente Parco, che nell’Anno Internazionale della Biodiversità, si pone a vantaggio della conservazione ambientale e delle future generazioni. E’ il progetto “Fruttantica”, che mira alla catalogazione, al recupero e alla reintroduzione dei fruttiferi antichi locali.

L’iniziativa si pone in continuità con il progetti “Cerere” e “Demetra”, promossi dallo stesso Ente Parco, grazie ai quali, tramite la creazione di una rete di Agricoltori Custodi, sono state reperite numerose specie di frutticole rare, antiche e a rischio di estinzione nei versanti aquilano e teramano dell’area protetta. Tramite il progetto “Fruttantica”, la ricerca verrà ora estesa a tutto il territorio protetto, alla riscoperta degli ultimi esemplari di fruttiferi antichi, risparmiati all’incuria dell’uomo e all’inclemenza della natura.

Per la realizzazione degli obiettivi del progetto è stato messo a punto un Avviso pubblico, la cui scadenza è fissata al 25 febbraio, che può essere visionato sul sito www.gransassolagapark.it e che è stato inviato agli Albi di tutti gli Enti Locali ricadenti nell’area protetta. Potranno rispondere all’avviso gli operatori agricoli, anche hobbisti, che siano in possesso di almeno un esemplare, presumibilmente appartenente a varietà antiche o locali, e che siano intenzionati a metterlo a disposizione dei tecnici dell’Ente Parco per il prelievo e la conseguente riproduzione. Possono inoltre rispondere all’Avviso coloro i quali siano disposti a realizzare nuovi impianti su una superficie minima di 1.000 mq di estensione. A tali fini, il bando prevede la corresponsione di piccoli contributi economici per la realizzazione degli impianti e delle relative recinzioni, oltre alla fornitura di quaranta alberi da frutto innestati con le varietà che saranno riscoperte nel corso del progetto stesso.

«Il progetto “Fruttantica” ha dichiarato il Commissario Straordinario del Parco, Arturo Diaconale – costituisce un’altra tappa nella missione dell’Ente di salvaguardare le colture tradizionali locali, all’interno di un progetto complessivo di tutela della biodiversità. Sono convinto che tali produzioni, come altre che il Parco ha provveduto a rilanciare, per il loro plusvalore culturale e antropologico, e per l’attenzione che i consumatori sempre più mostrano per i prodotti territoriali di qualità, potranno presto tradursi in risorsa per le comunità locali dell’area protetta».

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende