Home » Comunicati Stampa »Eventi » “Parole appese”, tre tappe del Premio ITAS nei rifugi del CAI Emilia Romagna:

“Parole appese”, tre tappe del Premio ITAS nei rifugi del CAI Emilia Romagna

agosto 21, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Tre serate nei rifugi del CAI Emilia Romagna per scoprire la narrativa di montagna. Con “Parole appese”, il Premio ITAS del Libro di Montagna farà visita, nelle prossime settimane, all’Appennino emiliano, il 30 agosto, il 6 settembre e il 13 settembre.

Gli appuntamenti si terranno presso il Rifugio Duca degli Abruzzi (Lago Scaffaiolo, Comune di Fanano – MO, Parco regionale del Corno alle Scale), il Rifugio Cesare Battisti (località Lama Lite, Comune di Ligonchio – RE, Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano) e il Rifugio Giovanni Mariotti (Lago Santo, Comune di Corniglio – PR, Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano).

I tre eventi avranno al centro letture che spazieranno dall’alpinismo ai viaggi, dall’avventura alla vita in montagna: Massimo “Max” Goldoni, attore e scrittore, accompagnato da Daniele Faziani – primo sassofonista per le opere lirico–sinfoniche al Teatro Comunale di Bologna – ai fiati e percussioni, interpreterà una selezione di brani tratti da opere narrative partecipanti al Premio ITAS.

“Nell’area appenninica, e non solo, i rifugi non devono avere solamente un ruolo di ricovero, ma devono valorizzare e promuovere la musica, la letteratura e l’arte di montagna”, ha dichiarato il Presidente del CAI Emilia Romagna Vinicio Ruggeri. “In questo modo i rifugi possono fungere da volano per l’economia delle Terre alte, oltre a permettere una loro frequentazione colta e consapevole”.

“Il Premio ITAS è certo il più antico e prestigioso premio del libro di montagna” ricorda Ermanno Grassi, Direttore generale di ITAS Assicurazioni di Trento; ma, sottolinea ancora, “è soprattutto un’occasione fondamentale per riflettere sullo stato di salute del rapporto tra uomo e ambiente montano, in tutte le sue sfaccettature. È anche per questa ragione che, dal 2013, abbiamo scelto come presidente della giuria l’emiliano Enrico Brizzi, esempio di narratore capace di dare del cammino, e del cammino anche in montagna, una visione aperta, ricca di mille risvolti”.

In tutte le date il programma prevede dalle 18.00 aperitivo con letture e accompagnamento musicale, dalle 20.30 cena su prenotazione e, dalle 22.00, la proiezione di un film di montagna. Tutti e tre i rifugi sono facilmente raggiungibili in circa 45 minuti di cammino a piedi.

È prevista la possibilità di rientro dopo l’aperitivo anche con accompagnamento a cura del rifugio (necessaria la luce frontale o la torcia), il bivacco e l’accompagnamento per gruppi.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i rifugi a questi indirizzi email e numeri di telefono: info@rifugiolagoscaffaiolo.it - tel. 0534 53390 – 347 7129414; info@rifugio-battisti.it – tel. 0522 897497 – 348 5954241; info@rifugiomariotti.it - tel. 0521 889334 – 334 3161069.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

maggio 8, 2017

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

maggio 5, 2017

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

ANARF (Associazione Nazionale delle Attività Regionali Forestali), presieduta da Alberto Negro, Direttore di Veneto Agricoltura, e FederForeste, con a capo il trentino Gabriele Calliari, hanno siglato nei giorni scorsi a Mestre, presso la sede di Coldiretti Veneto, un protocollo per la gestione del patrimonio forestale improntato, tra l’altro, al dialogo tra realtà pubbliche e private. [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende