Home » Comunicati Stampa »Internazionali »Politiche » Non c’è più nulla da ridere: parte la campagna #WeAreTheClimateGeneration:

Non c’è più nulla da ridere: parte la campagna #WeAreTheClimateGeneration

Dalla società civile, un appello ai grandi che si riuniscono tra un mese a Parigi per decidere le politiche mondiali contro il cambiamento climatico. E’ partita la campagna #WeAreTheClimateGeneration: in sette paesi europei i cittadini potranno chiedere che gli Stati e i governi facciano le scelte necessarie per evitare che il riscaldamento globale vada totalmente fuori controllo.

“Chi ci governa dovrebbe sapere che, tra 50 anni, i suoi figli saranno qui assieme ai nostri”, ammoniscono Samira e Feyo.”Vediamo i ghiacciai scomparire. La neve non cade più”, dicono Andrea, Sergio e Pietro. “E’ ora di rimboccarci le maniche per ricostruire l’equilibrio climatico che abbiamo rotto negli ultimi decenni”, ricordano Celestina, Elisabetta e Andrea. Sono le opinioni di alcuni dei cittadini che hanno partecipato alla prima fase della campagna, che adesso si apre alla partecipazione di tutti. Di chi vuole mandare il suo messaggio alla COP21 di Parigi, per influenzare le decisioni che devono uscire dall’ultimo appuntamento possibile per chiudere un accordo mondiale sulla difesa del clima.

E’ questo il senso della campagna dal basso  #WeAreTheClimateGeneration, che porterà al Summit sul clima di Parigi il messaggio dell’impegno collettivo contro il cambiamento climatico, partita con un foto-progetto composto da 40 immagini di famiglie in 7 diversi paesi europei: Italia, Francia, Germania, UK, Belgio, Danimarca e Turchia. A questi  scatti d’autore, si aggiungeranno i selfie e i messaggi che tutti i cittadini europei posteranno sul sito della campagna a partire dal 3 novembre.
L’iniziativa  è stata ideata e realizzata da DNS (Do Not Smile), una rete di agenzie europee di comunicazione ambientale il cui partner italiano è Silverback – Greening the Communication. Si tratta di una campagna no-profit che viene messa a disposizione delle associazioni, dei movimenti e delle iniziative che si susseguiranno per tutto il mese in Italia e negli altri paesi. Il 12 novembre approderà con la mostra fotografica dei sette scatti d’autore  alla Camera dei Deputati, per l’iniziativa organizzata dall’intergruppo parlamentare Globe. Il 29 novembre sarà alla marcia organizzata dalla Coalizione del Clima, un panel di circa 100 associazioni e organizzazioni ambientaliste, sociali, del lavoro e del volontariato. Sono anche previste iniziative pubbliche in collaborazione con ENEA e Ferrovie dello Stato Italiane.
La galleria dei ritratti europei verrà inoltre esposta, in occasione di varie iniziative, in tutte le città dei sette paesi da cui parte l’appello. Infine la mostra sarà presente nella sede della COP21 e in piazze e strade parigine, durante lo svolgimento del Summit sul clima.

I sette ritratti italiani sono del fotografo romano Andrea Sabatello, che ha prestato gratuitamente la sua opera alla campagna assieme a Edgardo Laganà che ha curato la parte grafica.

Della rete di agenzie DNS fanno parte Goodvertising di Copenhagen, Silverback, Greening the Communication di Roma, Myra di Istanbul, tippingpoints di Bonn, Sidièse di Parigi, Emulation durables di Bruxelles, Creative Concern di Manchester.

L’iniziativa è  patrocinata da Globe Italia; con la collaborazione della Coalizione per il Clima e delle Ferrovie dello Stato Italiane; partner scientifico ENEA -  Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile.

Ha contribuito alla realizzazione della campagna l’azienda RenWorld.

#WeAreTheClimateGeneration
Vai sul sito, diffondi le foto e posta la tua, con il tuo messaggio.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende