Home » Comunicati Stampa »Internazionali »Politiche » Non c’è più nulla da ridere: parte la campagna #WeAreTheClimateGeneration:

Non c’è più nulla da ridere: parte la campagna #WeAreTheClimateGeneration

Dalla società civile, un appello ai grandi che si riuniscono tra un mese a Parigi per decidere le politiche mondiali contro il cambiamento climatico. E’ partita la campagna #WeAreTheClimateGeneration: in sette paesi europei i cittadini potranno chiedere che gli Stati e i governi facciano le scelte necessarie per evitare che il riscaldamento globale vada totalmente fuori controllo.

“Chi ci governa dovrebbe sapere che, tra 50 anni, i suoi figli saranno qui assieme ai nostri”, ammoniscono Samira e Feyo.”Vediamo i ghiacciai scomparire. La neve non cade più”, dicono Andrea, Sergio e Pietro. “E’ ora di rimboccarci le maniche per ricostruire l’equilibrio climatico che abbiamo rotto negli ultimi decenni”, ricordano Celestina, Elisabetta e Andrea. Sono le opinioni di alcuni dei cittadini che hanno partecipato alla prima fase della campagna, che adesso si apre alla partecipazione di tutti. Di chi vuole mandare il suo messaggio alla COP21 di Parigi, per influenzare le decisioni che devono uscire dall’ultimo appuntamento possibile per chiudere un accordo mondiale sulla difesa del clima.

E’ questo il senso della campagna dal basso  #WeAreTheClimateGeneration, che porterà al Summit sul clima di Parigi il messaggio dell’impegno collettivo contro il cambiamento climatico, partita con un foto-progetto composto da 40 immagini di famiglie in 7 diversi paesi europei: Italia, Francia, Germania, UK, Belgio, Danimarca e Turchia. A questi  scatti d’autore, si aggiungeranno i selfie e i messaggi che tutti i cittadini europei posteranno sul sito della campagna a partire dal 3 novembre.
L’iniziativa  è stata ideata e realizzata da DNS (Do Not Smile), una rete di agenzie europee di comunicazione ambientale il cui partner italiano è Silverback – Greening the Communication. Si tratta di una campagna no-profit che viene messa a disposizione delle associazioni, dei movimenti e delle iniziative che si susseguiranno per tutto il mese in Italia e negli altri paesi. Il 12 novembre approderà con la mostra fotografica dei sette scatti d’autore  alla Camera dei Deputati, per l’iniziativa organizzata dall’intergruppo parlamentare Globe. Il 29 novembre sarà alla marcia organizzata dalla Coalizione del Clima, un panel di circa 100 associazioni e organizzazioni ambientaliste, sociali, del lavoro e del volontariato. Sono anche previste iniziative pubbliche in collaborazione con ENEA e Ferrovie dello Stato Italiane.
La galleria dei ritratti europei verrà inoltre esposta, in occasione di varie iniziative, in tutte le città dei sette paesi da cui parte l’appello. Infine la mostra sarà presente nella sede della COP21 e in piazze e strade parigine, durante lo svolgimento del Summit sul clima.

I sette ritratti italiani sono del fotografo romano Andrea Sabatello, che ha prestato gratuitamente la sua opera alla campagna assieme a Edgardo Laganà che ha curato la parte grafica.

Della rete di agenzie DNS fanno parte Goodvertising di Copenhagen, Silverback, Greening the Communication di Roma, Myra di Istanbul, tippingpoints di Bonn, Sidièse di Parigi, Emulation durables di Bruxelles, Creative Concern di Manchester.

L’iniziativa è  patrocinata da Globe Italia; con la collaborazione della Coalizione per il Clima e delle Ferrovie dello Stato Italiane; partner scientifico ENEA -  Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile.

Ha contribuito alla realizzazione della campagna l’azienda RenWorld.

#WeAreTheClimateGeneration
Vai sul sito, diffondi le foto e posta la tua, con il tuo messaggio.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende