Home » Comunicati Stampa » Partito il tour ReMedia Scuola per il riciclo dei RAEE:

Partito il tour ReMedia Scuola per il riciclo dei RAEE

ottobre 13, 2011 Comunicati Stampa

Ha fatto tappa a Milano, martedì 11 ottobre, il tour di presentazione di ReMedia Scuola Lunga vita alla tecnologia“,  progetto ludico-didattico che durante quest’anno scolastico parlerà del corretto riciclo dei RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) a oltre 20.000 studenti delle scuole elementari di tutta Italia, in maniera originale e divertente.

Il progetto, ideato e realizzato  da ReMedia (il Consorzio nazionale per la gestione eco-sostenibile di tutti i RAEE, delle pile e accumulatori esausti),  patrocinato da Federambiente, Expo Milano 2015, Roma Capitale e Ministero dell’Ambiente, continua dunque il proprio tour che, dopo essere partito dalla città di Genova, proseguirà con le tappe di Torino (18/10) e Roma (25/10).

Le apparecchiature elettriche ed elettroniche rappresentano oggi una componente essenziale della vita quotidiana di tutti noi e dei nostri bambini e il futuro del pianeta è proprio nelle loro mani: con ReMedia Scuola vogliamo quindi prenderli per mano e guidarli nell’educazione alla sostenibilità”, spiega Danilo Bonato, Direttore Generale di ReMedia.

“Il progetto realizzato da ReMedia per i bambini, già oggi grandi utilizzatori di televisori, computer, telefonini, assume un ruolo rilevante per diffondere nella nostra società una coscienza ambientale. E’ davvero importante far capire alle nuove generazioni, e non solo, che correre dietro alle continue novità tecnologiche, essere dipendente dalle mode, senza la consapevolezza degli impatti che comportano, può avere conseguenze drammatiche sulla salute e sull’ambiente”, ha aggiunto Maria Grazia Guida, Vice Sindaco di Milano.

 

Anche AMSA è soddisfatta dell’inizativa. “I RAEE sono un vera e propria miniera, sempre crescente, di materiali riciclabili – afferma la Presidente di Sonia Cantoni. Amsa ha sempre ritenuto fondamentale investire sui “cittadini del domani”: da oltre vent’anni l’Azienda prevede infatti diversi percorsi di educazione ambientale dedicati al mondo della scuola, ora coordinati anche con le altre iniziative del Gruppo A2A”.

Con l’utilizzo di laboratori creativi e giochi on-line, gli explainer del progetto hanno insegnato ai più piccoli come salvaguardare l’ambiente grazie anche alle corrette modalità di smaltimento dei RAEE, iniziando un percorso che gli alunni proseguiranno in classe seguendo l’avvincente  percorso formativo di ReMedia Scuola.

Oggi la crescente diffusione delle tecnologie pone infatti il problema del loro smaltimento a fine vita. La raccolta e il riciclo dei RAEE  rivestono un’importanza fondamentale sia dal punto di vista ambientale sia da quello economico. I RAEE, infatti, rappresentano una categoria di rifiuti potenzialmente pericolosi e con un’elevata possibilità di recupero: in questa logica diventa indispensabile informare correttamente i consumatori sulle modalità di riciclo attraverso iniziative volte a diffondere una maggior consapevolezza, a partire dalle giovani generazioni.

ReMedia Scuola, tramite un kit ludico-didattico gratuito con materiali per docenti e studenti, fornisce un valido supporto per raggiungere obiettivi educativi informando su un tema attuale e poco conosciuto. Raccolta differenziata e riciclo dei materiali sono tematiche presenti nei piani didattici delle scuole e rappresentano per le giovani generazioni un’importante occasione per sviluppare un atteggiamento consapevole e proattivo nei confronti dell’ambiente.

Le richieste dell’innovativo kit didattico hanno superato le aspettative oltrepassando la disponibilità dei 500 kit, di cui oltre 90 a Milano e provincia. Il raggiungimento di questo risultato implica il coinvolgimento di oltre 20.000 studenti sul territorio nazionale, mentre le informazioni relative al corretto riciclo dei RAEE raggiungeranno un bacino di 650.000 utenti. All’interno del kit i docenti troveranno il gioco “Missione RAEE” che costituisce il cuore del progetto: un semplice e originale strumento di lavoro che permette agli alunni di imparare divertendosi. Su una plancia gioco coloratissima i bambini si sfideranno per accumulare eco-crediti raccogliendo i RAEE e consegnandoli alle piazzole ecologiche. Nel tragitto, carte quiz, carte azioni e una serie di altri ostacoli o vantaggi animano il gioco e mettono alla prova le conoscenze acquisite durante il percorso didattico sviluppato in classe, stimolando anche il confronto con la realtà sul territorio. Anche il sito web remediascuola.it fornisce giochi, spunti e stimoli utili per insegnanti, genitori e alunni e verrà arricchito durante l’anno con materiale ulteriormente integrabile.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

dicembre 11, 2017

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

Esiste un avamposto della biodiversità sulla Terra prima della “fine del mondo”: si chiama Global Seed Vault (GSV) e si trova nell’arcipelago delle Isole Svalbard a 1.300 chilometri dal Polo Nord. Pochi ne conoscono l’esistenza, ma si tratta del più grande deposito di semi del mondo e potrebbe essere l’ultima risorsa dell’umanità in caso di [...]

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

dicembre 7, 2017

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

Cento storie di imprese virtuose rappresentano il nucleo di partenza del primo Atlante Italiano dell’Economia Circolare – presentato nei giorni scorsi a Roma – che raccoglie esperienze basate sul riutilizzo, sulla riduzione degli sprechi, sulla diminuzione dei rifiuti, sulla reimmissione nel ciclo produttivo di materie prime recuperate (seconde). Il progetto è promosso da Ecodom, il [...]

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

dicembre 6, 2017

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

Si è svolta sabato 2 dicembre, a Parma, la “Giornata interdisciplinare di studio sull’antibiotico-resistenza” organizzata dall’Ordine dei Medici Veterinari di Parma con il sostegno di MSD Animal Health. Undici relatori, moderati dal Dr. Alberto Brizzi, organizzatore e presidente dell’Ordine, hanno illustrato, da prospettive diverse, gli impatti attuali e i rischi futuri relativi alla cosiddetta AMR [...]

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

dicembre 5, 2017

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili, nei primi dieci mesi del 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto complessivamente circa 726 MW (+20% rispetto allo stesso periodo del 2016). Si conferma inoltre il trend mensile del fotovoltaico, che con i 29 MW connessi a ottobre 2017 raggiunge quota 352 MW [...]

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

dicembre 5, 2017

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

Il 5 dicembre è la Giornata Mondiale del Suolo. Una celebrazione che in Italia assume un significato particolare, essendo uno dei paesi in Europa con il più alto ritmo di consumo di questa risorsa non rinnovabile. Per questo Fondazione Cariplo ha scelto di lanciare proprio oggi il nuovo portale dedicato all’Ambiente, che avrà il compito di [...]

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

dicembre 1, 2017

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

Il 13 agosto 2017 è entrata in vigore la legge 123/2017, che recepisce la direttiva UE 2015/720 e contiene la nuova normativa sulle borse di plastica, con importanti novità anche per i sacchetti ultraleggeri utilizzati per gli alimenti sfusi (es. frutta e verdura) che non rispettino i criteri di compostabilità e biodegradabilità. In particolare il testo dispone [...]

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

novembre 30, 2017

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

Una campagna all’insegna del beneficio multiplo: più efficienza energetica, risparmio, valore, comfort, attenzione per l’ambiente e salute, sono questi i sei principi cardine che hanno ispirato la creazione della nuova campagna di Rete IRENE (Imprese per la Riqualificazione Energetica negli Edifici) aderente alla Campagna nazionale per l’efficienza energetica “Italia in Classe A”. Lanciata ufficialmente nei giorni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende