Home » Comunicati Stampa » Personaggio Ambiente 2011: aperte le votazioni:

Personaggio Ambiente 2011: aperte le votazioni

novembre 23, 2011 Comunicati Stampa

Chi sarà il Personaggio Ambiente 2011 che salverà il mondo dalla crisi? Non serve essere supereroi per ritrovarsi candidati al Premio romano nato sul web che, per il terzo anno consecutivo, affida al libero giudizio dei cittadini italiani la scelta di premiare chi ha saputo, con impegno e professionalità, sostenere la causa della green economy e della sostenibilità ambientale nel nostro paese.

Sono 21 i candidati selezionati, quest’anno, da un Comitato Tecnico composto dai direttori, redattori e blogger delle principali testate giornalistiche nazionali e siti di informazione che, a vario titolo, si occupano di temi ambientali. 

Da oggi fino al 31 dicembre 2011 il popolo della rete potrà votare il proprio candidato registrandosi sul sito del Premio e lasciando commenti o spiegazioni a supporto del proprio favorito. Il vincitore, che avrà totalizzato più voti degli utenti web, sarà premiato nel corso di una cerimonia che si terrà a Roma a fine gennaio.

La rosa dei candidati, che vede sia singoli personaggi che gruppi e movimenti collettivi comprende:

  • Gli Angeli del Fango di Genova
  • Peter Brandauer
  • Corrado Clini
  • Donne contro l’Ilva
  • Domenico Finiguerra
  • Forum italiano dei movimenti per l’acqua
  • Fukushima 50 - Nobukatsu Osumi
  • Wangari Maathai
  • Michele Manelli
  • Joan Martinez Alier
  • Giorgio Nebbia
  • Giuseppe Onufrio
  • Ippolito Ostellino
  • Maurizio Pallante
  • I pescatori di Torre Guaceto
  • Stefano Pisani
  • Andrea Rossi e Sergio Focardi
  • Herman Scheer
  • Antonio Segrè
  • Nichi Vendola
  • Padre Alex Zanotelli

Una vasta scelta, che trova le sue motivazioni tra le righe delle biografie disponibili sul sito internet www.personaggioambiente.it, dove è possibile consultare tutti i profili ed esprimere – una sola volta – il proprio voto.

Rispetto al 2010 la rosa dei candidati di quest’anno vede una forte presenza di soggetti collettivi, come comitati e Forum, mentre si è ridotto il numero di rappresentanti dell’associazionismo classico. Forte la presenza degli amministratori locali che si sono distinti in iniziative territoriali che sono balzate alle cronache nazionali. Più ridotta la presenza degli imprenditori, mentre non sono affatto rappresentati personaggi dello spettacolo e del giornalismo, che lo scorso anno dominavano invece la classifica.

“Il premio - dichiara Mario Notaro, Segretario del Comitato Tecnico – vuole dare voce a quei milioni di persone che hanno a cuore l’ambiente e vogliono trasmettere, con il loro voto, un segnale di riconoscimento per quegli uomini e quelle donne che si sono spesi in battaglie o inziative legate alla sostenibilità. Ci auguriamo che questa terza edizione registri gli ottimi risultati in termini di voti raggiunti dalla precedente e che, anno dopo anno, il Premio diventi un vero e proprio appuntamento che, oltre a decretare il Personaggio dell’anno, sia un momento di confronto e di discussione a livello nazionale sulle problematiche ambientali del nostro paese”.

Il sito del Premio sarà quotidianamente aggiornato sull’andamento delle votazioni con la classifica provvisoria aggiornata in tempo reale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

febbraio 21, 2019

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

Il Comitato ‘Liberi Cittadini di Certosa’ sostenuto dall’ONA (Osservatorio Nazionale Amianto) e assistito e difeso dal suo Presidente, Avv. Ezio Bonanni, ha presentato ieri mattina alla Procura della Repubblica di Genova un dettagliato esposto che fa riferimento al potenziale rischio amianto e presenza di polveri nocive in relazione al tragico crollo del ponte del 14 agosto 2018 che, oltre [...]

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

febbraio 20, 2019

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

Le infestazioni in magazzino sono uno dei problemi che più colpisce la filiera agroalimentare italiana. Dal campo alla tavola, il danno provocato durante lo stoccaggio rischia di compromettere intere produzioni. Per risolvere questa problematica l’azienda di San Marino Bioagrotech srl, specializzata nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti e trattamenti organici per l’agricoltura biologica, ha introdotto sul [...]

E-commerce: la rinascita dei piccoli comuni passa anche dal digitale

febbraio 15, 2019

E-commerce: la rinascita dei piccoli comuni passa anche dal digitale

Secondi dati di Ebay diffusi nei giorni scorsi, nel 2018 il 65% delle nuove aziende che si sono aperte allo shopping online provengono da città medio-piccole. Approfittano di un nuovo canale di vendita che offre ampie possibilità di espansione e di ritorno economico. L’e-commerce può essere un antidoto all’abbandono del commercio e delle imprese nei [...]

Air Liquide: investimento da 20 milioni di dollari per produrre idrogeno “pulito” da elettrolisi

gennaio 29, 2019

Air Liquide: investimento da 20 milioni di dollari per produrre idrogeno “pulito” da elettrolisi

Il gruppo francese Air Liquide ha annunciato ieri di aver acquisito una quota del 18,6% del capitale della società canadese Hydrogenics Corporation, specializzata in impianti di produzione di idrogeno per elettrolisi e celle a combustibile. Questa operazione strategica, che rappresenta un investimento di 20,5 milioni di dollari (circa 18 milioni di euro), consente al Gruppo [...]

“Non c’è più spazio per fregarsene”. La nuova campagna di Marevivo

gennaio 25, 2019

“Non c’è più spazio per fregarsene”. La nuova campagna di Marevivo

“Non c’è più spazio per fregarsene” è l’allarme lanciato dall’Associazione Marevivo con la campagna di sensibilizzazione contro l’utilizzo delle plastiche monouso #StopSingleUsePlastic e la realizzazione di un video che mostra come ormai siamo invasi dalla plastica. A dimostrare quanto sia importante cambiare rotta i dati diffusi dal programma per l’ambiente delle Nazioni Unite (Unep) sull’inquinamento da plastica. [...]

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

gennaio 17, 2019

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

Secondo il Global Risks Report 2019, pubblicato ieri dal World Economic Forum, i rischi ambientali, come i fenomeni atmosferici estremi, la mancanza di azioni sul clima e la perdita di biodiversità, rappresentano le più grandi sfide, sempre crescenti, con cui l’umanità deve fare i conti. Proprio quelli di carattere ambientale rappresentano tre dei primi cinque rischi [...]

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

gennaio 16, 2019

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

Sono in arrivo nuove agevolazioni a sostegno delle clean technologies piemontesi, un settore sempre più strategico per il futuro del Paese. È infatti aperto il bando Prism-E della Regione Piemonte, che mette a disposizione 8,5 milioni di euro a piccole medie imprese – a cui si aggiungono grandi imprese che collaborano con le PMI – di Piemonte e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende