Home » Comunicati Stampa » Pesca sostenibile, la battaglia di Legambiente:

Pesca sostenibile, la battaglia di Legambiente

agosto 11, 2011 Comunicati Stampa

Il Mediterraneo storicamente è sempre stato un mare di naviganti e pescatori. Attualmente però, la pesca è un settore produttivo sotto pressione, delicato e debilitato da tutta una serie di cause come la riduzione degli stock di pesca, la concorrenza sleale di grandi navi extra UE che depredano il Mediterraneo nonché dall’importazione di prodotti scadenti dal sud est asiatico. Questo è il messaggio di Goletta Verde,  la celebre campagna di Legambiente che si fa promotrice di un modello di pesca sostenibile, l’unico che può davvero permettere di tutelare le risorse ittiche e al contempo garantire alla pesca stessa un futuro nelle attività produttive.

Nel contesto attuale, i fattori  che minacciano le attività legate alla risorsa ittica del Mediterraneo influenzano soprattutto quella che è la piccola pesca costiera che si deve trovare a fare i conti anche con alti costi di gestione. È però proprio questa tipologia di pesca che vede nella sostenibilità il proprio cavallo di battaglia e che riesce a coniugare e salvaguardare all’unisono i fattori ambientali, economici e sociali, utilizzando strumenti da pesca e pratiche ecocompatibili, che impattano poco o niente sull’equilibrio marino e sugli ecosistemi acquatici.

Per dare sostegno alle piccole produzioni bisogna lavorare sicuramente su due fronti- dichiara Stefano Ciafani, responsabile scientifico di Legambiente -, da un lato è necessario puntare sulla conservazione di questa pratica che rischia altrimenti di scomparire e dall’altro aumentare la consapevolezza del valore aggiunto che hanno i prodotti della piccola pesca costiera sull’economia e sul patrimonio tradizionale locale. La proposta di Legambiente per rilanciare il settore, vede, all’interno del processo di valorizzazione del prodotto, una disamina delle stesse attività di pesca, che dia particolare rilievo ad attrezzi definiti sicuramente più compatibili per l’ambiente e più selettivi nelle catture. Questo ultimo aspetto è da ritenere particolarmente importante in quanto potrebbe costituire l’inizio di un processo di riconoscimento di un prodotto ambientalmente sostenibile ed è ovvio che a tal proposito il ruolo della pesca artigianale, quella cioè a più forte valenza sociale e culturale,  debba essere messo in particolare risalto.

Goletta Verde è impegnata in tutt’Italia per sensibilizzare i cittadini su questi temi. In molti casi, è infatti il consumatore stesso che può orientare il mercato, come è accaduto nel settore agricolo con i prodotti biologici e quelli OGM Free. Lo stesso processo potrebbe essere attivato per i prodotti della pesca provenienti da catture effettuate con attrezzi “ambientalmente sostenibili”. Ma è di fondamentale importanza, innanziutto, l’individuazione e la “mappatura” di questi particolari prodotti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

dicembre 11, 2017

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

Esiste un avamposto della biodiversità sulla Terra prima della “fine del mondo”: si chiama Global Seed Vault (GSV) e si trova nell’arcipelago delle Isole Svalbard a 1.300 chilometri dal Polo Nord. Pochi ne conoscono l’esistenza, ma si tratta del più grande deposito di semi del mondo e potrebbe essere l’ultima risorsa dell’umanità in caso di [...]

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

dicembre 7, 2017

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

Cento storie di imprese virtuose rappresentano il nucleo di partenza del primo Atlante Italiano dell’Economia Circolare – presentato nei giorni scorsi a Roma – che raccoglie esperienze basate sul riutilizzo, sulla riduzione degli sprechi, sulla diminuzione dei rifiuti, sulla reimmissione nel ciclo produttivo di materie prime recuperate (seconde). Il progetto è promosso da Ecodom, il [...]

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

dicembre 6, 2017

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

Si è svolta sabato 2 dicembre, a Parma, la “Giornata interdisciplinare di studio sull’antibiotico-resistenza” organizzata dall’Ordine dei Medici Veterinari di Parma con il sostegno di MSD Animal Health. Undici relatori, moderati dal Dr. Alberto Brizzi, organizzatore e presidente dell’Ordine, hanno illustrato, da prospettive diverse, gli impatti attuali e i rischi futuri relativi alla cosiddetta AMR [...]

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

dicembre 5, 2017

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili, nei primi dieci mesi del 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto complessivamente circa 726 MW (+20% rispetto allo stesso periodo del 2016). Si conferma inoltre il trend mensile del fotovoltaico, che con i 29 MW connessi a ottobre 2017 raggiunge quota 352 MW [...]

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

dicembre 5, 2017

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

Il 5 dicembre è la Giornata Mondiale del Suolo. Una celebrazione che in Italia assume un significato particolare, essendo uno dei paesi in Europa con il più alto ritmo di consumo di questa risorsa non rinnovabile. Per questo Fondazione Cariplo ha scelto di lanciare proprio oggi il nuovo portale dedicato all’Ambiente, che avrà il compito di [...]

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

dicembre 1, 2017

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

Il 13 agosto 2017 è entrata in vigore la legge 123/2017, che recepisce la direttiva UE 2015/720 e contiene la nuova normativa sulle borse di plastica, con importanti novità anche per i sacchetti ultraleggeri utilizzati per gli alimenti sfusi (es. frutta e verdura) che non rispettino i criteri di compostabilità e biodegradabilità. In particolare il testo dispone [...]

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

novembre 30, 2017

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

Una campagna all’insegna del beneficio multiplo: più efficienza energetica, risparmio, valore, comfort, attenzione per l’ambiente e salute, sono questi i sei principi cardine che hanno ispirato la creazione della nuova campagna di Rete IRENE (Imprese per la Riqualificazione Energetica negli Edifici) aderente alla Campagna nazionale per l’efficienza energetica “Italia in Classe A”. Lanciata ufficialmente nei giorni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende