Home » Comunicati Stampa »Eventi » Peugeot e l’orto IOn:

Peugeot e l’orto IOn

maggio 26, 2011 Comunicati Stampa, Eventi

“Là dove c’era l’erba ora c’è una città”, cantava Adriano Celentano nel “Ragazzo della via Gluck”. Così in largo dei Bersaglieri a Milano, prima dei palazzi tutt’attorno, banche e uffici, c’era la campagna. Oggi in mezzo all’inurbamento milanese è sorto un orto verticale. Insalata endivia, riccia, lattuga e gentilina alle pareti. A terra piante di more, ribes rosso, mirtilli e un albicocco.

Il primo orto verticale del capoluogo lombardo prende vita grazie a Peugeot iOn (la prima auto elettrica al 100% di nuova generazione) che si è unita al Comune e alla Fondazione Aem con l’obiettivo di condividere i valori dell’ecosostenibilità e dell’ecomobility, di promuovere l’idea che la sensibilità eco possa convivere facilmente con l’ambiente urbano. Un orto mobile e attrezzato che permetterà al pubblico di seguire la crescita di ortaggi, erbette e frutta nel corso delle stagioni in grado di aumentare l’efficienza energetica degli uffici sui quali verranno installate. L’orto di iOn rappresenta un microclima in cui si respira aria pulita: composto di materiale vegetale in buona parte sempreverde, riesce a trattenere le polveri sottili presenti in atmosfera e fornisce un importante assorbimento di CO2 grazie alla fotosintesi clorofilliana.

Insomma, fa respirare meglio, senza dimenticare che i vegetali e gli aromi hanno effetti positivi su psiche e malattie allergologiche. In più, si risparmia acqua, perché le pareti sono composte da un substrato in grado di assorbire fino a venti volte il suo peso.

Ideato dall’architetto Silvio De Ponte, l’Orto  di iOn è un green box in cui vivranno e si sviluperanno verticalmente le tipiche piantine di verdura di stagione. Crescerà sotto gli occhi di tutti, diventando un vero e proprio habitat speciale da osservare e  vivere proprio nel cuore di una metropoli convulsa. In ogni centina di verde verticale è inserito un telaio in acciaio, facilmente installato e fissato a terra attraverso bulloni, con una serie di pioli su cui verranno agganciati i vasi contenenti gli ortaggi. Ogni 10 centimetri vengono posizionate delle vaschette in lamiera varniciata, totalmente verde per migliorare l’effetto visivo di uniformità degli ortaggi e per ottenere una parete  pressochè rivestita di prodotti. Lo sviluppo botanico è ovviamente legato alla stagionalità della produzione. Avrà una manutenzione facile, ma costante. Come quello tradizionale, sarà curato per evitare le malattie e sarà disinfettato nei modi e nei tempi giusti.  La raccolta degli ortaggi potrà essere eseguita in modo rotazionale perché ogni pianta avrà  i suoi tempi di manutenzione. Si potranno organizzare dei momenti di raccolta congiunta di alcuni ortaggi.

Durante l’estate, l’orto di iOn sarà trasferito nel Parco Indro Montanelli di via Palestro che sarà più frequentato durante i mesi caldi. “La realizzazione di questo progetto è una delle più belle testimonianze della nostra vocazione green”, afferma Marcello Di Capua, Presidente di Fondazione Aem.

Inoltre è partita dal Parco Nord l’edizione 2011 di PinC (Parco in Comune), iniziativa di riqualificazione degli spazi verdi di Milano che prevede quattro mesi di eventi in sette parchi urbani (Parco Nord, Parco di Trenno, Parco Sempione, Parco Alessandrini, Parco Indro Montanelli, Parco delle Cave, Parco Lambro), per oltre duecento appuntamenti e settecento ore di divertimento.

Nata nel 2007, PinC è una manifestazione itinerante rivolta ai cittadini di tutte le età. Il suo programma è da sempre dedicato al rispetto dell’ambiente e alla condivisione del verde metropolitano con l’obiettivo di trasformare ogni parco cittadino in un punto di incontro e riferimento collettivo.

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende