Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche »Prodotti »Prodotti » P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge:

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge.

In partnership con gli esperti di TerraCycle – la società americana che raccoglie e avvia al riciclo i rifiuti più difficili da riciclare – e con il colosso delle multiutility francesi SUEZ, P&G ha sviluppato questa innovativa soluzione, che sbarcherà in Francia quest’estate come “edizione limitata” disponibile nella catena dei Carrefour. Un esperimento limitato, che costituisce tuttavia, ad oggi, la più grande produzione al mondo di flaconi riciclabili realizzati con post-consumer recycled (PCR) beach plastic. Ma sopratutto il primo passo per costruire una filiera di fornitura in grado di attivare migliaia di volontari e centinaia di ONG, impegnati nella raccolta dei rifiuti di materiale plastico sulle spiagge di diverse località marine internazionali.

Abbiamo pensato che lo shampoo n. 1 nelle vendite mondiali dovesse diventare leader anche nell’innovazione sostenibile - ha dichiarato Lisa Jennings, Vice President, Head & Shoulders and Global Hair Care Sustainability Leader di Procter & Gamble – perché sappiamo che quando facciamo operazioni di questo genere l’intera industria di settore ci segue sulla stessa strada. E siamo stati fortunati a lavorare con eccezionali partner come TerraCycle e SUEZ, che ci hanno aiutati a rendere reale questa visione”.

P&G ha inoltre annunciato che, entro la fine del 2018, in Europa più di mezzo miliardo di flaconi all’anno includerà fino al 25% di plastica riciclata post-consumo. Una cifra che rappresenta più del 90% del totale del packaging per il settore hair care venduto da P&G nel nostro continente, attraverso marchi famosi del proprio portfolio, come H&S e Pantene. Il progetto avrà bisogno di una fornitura di 2.600 tonnellate di plastica riciclata ogni anno, lo stesso peso di otto “jumb” Boeing 747 a pieno carico.

P&G fa sapere di non essere nuova all’utilizzo di plastica riciclata post-consumo per il packaging, ma di utilizzarla da più di 25 anni. L’annuncio di ieri costituisce infatti un ulteriore passo nella direzione dei “Corporate 2020 Goals“, gli obiettivi aziendali al 2020, che includono il raddoppio dell’uso di plastica riciclata per il confezionamento dei vari prodotti della multinazionale e la totale eliminazione dei rifiuti di produzione verso le discariche in tutti gli stabilimenti, con l’avvio a riciclo di tutti gli scarti (“Zero manufacturing waste to landfill“).

Una missione basata sui dati allarmanti della Ellen MacArthur Foundation (EMF), che ha stimato come il 95% del valore del materiale plastico per il packaging – compreso tra gli 80 e i 120 miliardi di dollari all’anno – sia di fatto perduto e sottratto all’economia, con il rischio agghiacciante che, di questo passo, nel 2050 gli oceani contengano più plastica che pesci!

“In P&G crediamo che le azioni dicano più delle parole. L’incremento nell’uso di plastica riciclata post-consumo per i nostri marchi del portafoglio hair-care dimostra il nostro impegno nel guidare un cambiamento reale”, ha aggiunto Virginie Helias, Vice President of Global Sustainability.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende