Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Piscine Castiglione: come purificare l’acqua con un muschio naturale:

Piscine Castiglione: come purificare l’acqua con un muschio naturale

gennaio 14, 2014 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

Piscine Castiglione, azienda internazionale nel settore delle piscine pubbliche e private, è oggi in grado di utilizzare, tra le prime aziende nel suo settore, un sistema completamente naturale per purificare l’acqua nelle vasche, grazie al muschio Sphagnum Moss.

Un elemento naturale, noto fin dal Medioevo, con una lunga storia di applicazioni differenti, un alleato gradito a svariate popolazioni sparse in tutto il mondo – e ben noto anche tra gli animali – soprattutto per la cura di ferite, di malattie della pelle e degli occhi, grazie alle sue proprietà  batteriostatiche.

A scoprirne i vantaggi, nell’applicazione in acqua di piscina, fu il dottor David Knighton, chirurgo vascolare di fama mondiale e biologo cellulare. Durante i suoi viaggi  in Minnesota, notò che i laghi, completamente coperti di alghe, diventavano limpidi e azzurri laddove i fondali abbondavano di piantagioni di Moss.  Iniziò quindi a studiare e selezionare le varie tipologie di muschi sparse in tutto il mondo e intraprese una serie di esperimenti che hanno portato allo sviluppo di soluzioni innovative per la disinfezione dell’acqua.

Piscine Castiglione ha dunque deciso di studiare il Moss applicato alle proprie piscine per rilevarne e accertarne i reali vantaggi e proporlo in tutte le sue realizzazioni, sia per quelle private come per le vasche pubbliche. In ambito privato, il muschio funziona come una bustina da tè, è collocato all’interno di una camera di contatto che gli consente di interagire e trattare la piscina. Una volta entrata in contatto con il muschio, l’acqua migliora la sua qualità in quanto i batteri esercitano un’azione molto più contenuta.

Allo stesso tempo, il Moss funziona da buffer in acqua, aiutando a stabilizzare naturalmente pH e alcalinità. Sequestra i metalli (ad esempio, calcio, magnesio, ferro), e riduce incrostazioni e macchieLa corrosione, la disinfezione attraverso prodotti chimici e la contaminazione organica si riducono drasticamente.

Nelle piscine pubbliche, se dotate di vasche di compenso, il muschio, chiuso in un sacchetto a rete e sostituito ogni mese, è posto in una gabbia che viene immersa nel serbatoio. Il trattamento dell’acqua avviene grazie alla circolazione stessa. In alternativa, viene installata una camera di contatto in linea.

Con una riduzione della contaminazione organica e un minor utilizzo di prodotti chimici, l’acqua diventa cristallina così come risulta migliore la qualità dell’aria, rendendo più salutari le attività dei nuotatori.

Tra i risultati principali, si ottiene una riduzione dell’utilizzo di acqua, dovuta a una minor frequenza di controlavaggi.

L’applicazione di un muschio noto da sempre costituisce oggi, dunque, la soluzione più efficace, innovativa e sostenibile per garantire acqua pulita e perfetta, nelle piscine di ogni dimensione e utilizzo.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

giugno 19, 2018

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

Le imprese e le famiglie residenti ad Affi, in provincia di Verona, potranno partecipare al finanziamento dell’impianto eolico, della potenza complessiva di 4 MW, realizzato dalla multiutility locale AGSM nel 2017. L’operazione replica uno schema già adottato con successo per il vicino impianto eolico di Rivoli Veronese realizzato dalla stessa società nel 2013, e prevede un’emissione di obbligazioni (“Affi [...]

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

giugno 15, 2018

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

La rete europea del World Green Building Council (WorldGBC) e le principali banche europee hanno lanciato ieri un nuovo schema pilota di mutui per l’efficienza energetica. Un segnale importante da parte degli investitori, che dimostra come “l’edilizia sostenibile” stia diventando un mercato chiave per la crescita dell’Europa. Lo schema pilota è finalizzato alla sperimentazione di [...]

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

giugno 14, 2018

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

Si sono conclusi con una tavola rotonda al Politecnico di Milano i due giorni di convegno promossi da Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C) sul tema “Microinquinanti emergenti”, che ha visto un’ampia partecipazione di rappresentanti delle imprese, degli enti pubblici e dell’università, attirati da un tema di grande importanza, ma ancora poco noto al pubblico e poco trattato [...]

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

giugno 14, 2018

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

E’ partita da Pescara la prima tappa del roadshow “Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico – Incontri con il territorio” organizzato da Elettricità Futura. Un’occasione di confronto tra istituzioni e aziende del settore elettrico con un particolare focus sullo sviluppo delle rinnovabili e le opportunità di finanziamento. Questa prima tappa, organizzata in [...]

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

giugno 6, 2018

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

Si è conclusa ieri, nella Giornata Mondiale dell’Ambiente, la XXI edizione di Cinemambiente, il Festival internazionale di cinema e cultura ambientale organizzato a Torino dall’omonima associazione, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. Legambiente, che con i propri educatori ambientali supporta Cinemambiente Junior, la sezione del Festival dedicata ai ragazzi, e che ogni anno assegna un riconoscimento [...]

PMI e cambiamenti climatici: a Torino un progetto di adattamento

giugno 5, 2018

PMI e cambiamenti climatici: a Torino un progetto di adattamento

Le città del mondo si attrezzano per affrontare i mutamenti climatici e Torino, tra le italiane, è una delle più attive nel percorso finalizzato alla predisposizione di un piano di adattamento. In particolare attraverso il progetto europeo Life DERRIS, nato tre anni fa per favorire la creazione di una partnership pubblico-privato nella definizione di una strategia [...]

Elettricità Futura e ANIE Rinnovabili: “bene la piattaforma GSE per monitorare la produzione fotovoltaica”

giugno 4, 2018

Elettricità Futura e ANIE Rinnovabili: “bene la piattaforma GSE per monitorare la produzione fotovoltaica”

La nuova Piattaforma per il monitoraggio degli impianti fotovoltaici di grande taglia rappresenta un primo passo del GSE per favorire il raggiungimento dell’obiettivo di 72 TWh di produzione fotovoltaica al 2030. Per proiettare il Paese verso la decarbonizzazione e garantire uno sviluppo che sia davvero sostenibile, sarà infatti importante non solo realizzare nuovi impianti FER, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende