Home » Comunicati Stampa »Eventi » Più consapevoli in montagna: CAI e Soccorso Alpino organizzano la giornata “Sicuri sul sentiero”:

Più consapevoli in montagna: CAI e Soccorso Alpino organizzano la giornata “Sicuri sul sentiero”

giugno 12, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Prevenire gli incidenti in montagna tipici della stagione estiva, con un occhio di riguardo per i giovani e giovanissimi: è questo l’obiettivo che si prefigge la quattordicesima edizione di “Sicuri sul sentiero”, organizzata da Club alpino italiano e Soccorso alpino (CNSAS) domenica 15 giugno in 41 località montane di 12 Regioni italiane.

Organizzata nell’ambito del progetto “Sicuri in montagna”, la giornata vuole sensibilizzare e accrescere la consapevolezza dei rischi e dei limiti personali accettabili nella frequentazione dell’ambiente montano ed ipogeo soprattutto in chi, lontano dal mondo del CAI o senza l’ausilio di una Guida Alpina, si approccia alla montagna con superficialità.

Dall’Alto Adige alla Sicilia, tecnici del Soccorso alpino, guide alpine, istruttori ed accompagnatori del CAI organizzeranno diverse attività (tra cui punti informativi, convegni, escursioni guidate, presidi lungo molti luoghi frequentati dagli escursionisti e dimostrazioni di ricerca e soccorso) per informare sui rischi e per dare consigli nella pratica dell’escursionismo su sentieri, ferrate, vie alpinistiche, falesie, grotte, oppure nella pratica di attività come il canyoning e la ricerca di funghi. La stagione estiva rappresenta il periodo dell’anno in cui si concentrano la maggior parte degli incidenti in montagna, tra questi l’escursionismo occupa sempre i primi posti delle statistiche delle cause di intervento del Soccorso Alpino. CAI e CNSAS evincono dunque la difficile percezione dei rischi soprattutto da parte delle persone che hanno poca esperienza e conoscenza di questo particolare ed affascinante ambiente naturale.

Capofila tra le regioni che partecipano all’appuntamento è la Toscana con 16 presidi e stand informativi, seguita immediatamente dalla Lombardia con 9 località interessate e dalla Calabria e Alto Adige rispettivamente con 3 iniziative ciascuna. “Particolare attenzione verrà riservata poi a bambini e ragazzi – spiega Elio Guastalli, responsabile nazionale del progetto per il Soccorso alpino – con attività specifiche pensate apposta per loro come il coinvolgimento in esercitazioni. Siamo molto soddisfatti perché la presenza dei giovani che si avvicinano alla prevenzione cresce ogni anno”. I più piccoli rappresentano quella garanzia di continuità del messaggio di rispetto della natura e di precauzione nella frequentazione della montagna intrinseco nel mondo del CAI.

“Tra i vari appuntamenti di quest’anno – prosegue Guastalli -, particolare risalto va dato all’intitolazione di una baita nel Lecchese a Daniele ‘Ciapin’ Chiappa, un soccorritore tra i principali fautori del progetto ‘Sicuri in montagna’. La baita, appena ristrutturata e concessa al Soccorso alpino, vuole diventare sì un luogo utile ai soccorritori, ma anche un punto importante per organizzare eventi dedicati alla prevenzione. Se guardiamo all’importanza della prevenzione, ci rendiamo conto che ‘Sicuri sul sentiero’ è una piccola goccia in un oceano di necessità, ma è importante dedicarsi anche a queste attività perché se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende