Home » Comunicati Stampa »Eventi » “Pneumatici Ok”: più sicurezza, risparmio di carburante e meno smog:

“Pneumatici Ok”: più sicurezza, risparmio di carburante e meno smog

aprile 10, 2013 Comunicati Stampa, Eventi

La seconda fase della campagna “Pneumatici ok: +sicurezza – smog” è stata presentata ieri mattina a Palazzo Marino, a Milano. Partita a novembre 2012 per sensibilizzare gli automobilisti sul tema della sicurezza stradale, della mobilità e dell’ambiente attraverso un uso e una manutenzione più consapevole dei pneumatici, l’iniziativa è organizzata da Assogomma e Federpneus e condivisa con il Comune di Milano. Alla presentazione erano presenti l’Assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran, il Presidente di Assogomma Ermanno Fugazza e il direttore di Assogomma Fabio Bertolotti.

La campagna si propone di informare gli automobilisti sui benefici in termini di sicurezza, sul fronte ambientale e dal punto di vista economico che possono derivare da un controllo attento e periodico dei pneumatici. Più della metà delle auto in circolazione, infatti, viaggia con pneumatici sottogonfiati, cosa che produce un maggior consumo di carburante: dal 3% al 15%. Nel 2012 in Italia sono stati immessi in atmosfera oltre 100 milioni di tonnellate di CO2, numero che potrebbe ridursi fortemente (da 3 milioni fino a 15 milioni di tonnellate) con il solo corretto gonfiaggio dei pneumatici.

“A Milano stiamo portando avanti diverse azioni perché la nostra città sia sempre più sostenibile ed è giusto che tutti contribuiscano al raggiungimento di questo obiettivo”, ha dichiarato Maran. “È importante che anche chi non può scegliere di muoversi con i mezzi pubblici, a piedi o in bicicletta, ma necessita dell’auto per spostarsi riceva tutti gli strumenti necessari per una guida consapevole, che possa concorrere ad abbassare l’inquinamento della nostra città”.

“Assogomma è l’Associazione di Confindustria che rappresenta, tra l’altro, tutti i produttori italiani di pneumatici e numerosi qualificati importatori quali Bridgestone, Continental, Goodyear Dunlop, Marangoni, Michelin, Pirelli e Yokohama, che da oltre dieci anni promuove iniziative a favore della sicurezza stradale sotto l’egida ‘Pneumatici sotto controllo’”, ha dichiarato il Presidente di Assogomma Ermanno Fugazza.

“Quest’iniziativa è un progetto pilota condiviso con Federpneus, l’Associazione dei Rivenditori specialisti di pneumatici, che confidiamo di ripetere in altre città dove le amministrazioni locali manifesteranno un interesse a contribuire al miglioramento della sicurezza stradale, ma anche a ridurre le emissioni nocive grazie al risparmio di carburante ottenuto con un corretto gonfiaggio dei pneumatici”, ha commentato il direttore di Assogomma Fabio Bertolotti. “Vantaggi di interesse per tutti che si possono conseguire gratuitamente semplicemente con visite periodiche dal gommista, una buona pratica da diffondere anche grazie ad iniziative come questa”.

Tutta Milano sarà coinvolta da questa iniziativa già da oggi, attraverso i circa 50 gommisti aderenti e identificati da una vetrofania all’ingresso del punto vendita: l’elenco è consultabile sul sito. Presso i rivenditori aderenti, gli automobilisti potranno ritirare il materiale cartaceo informativo sui vantaggi di un corretto equipaggiamento stagionale ai fini della sicurezza stradale e, previo appuntamento, potranno effettuare gratuitamente il controllo visivo delle coperture e il gonfiaggio.

Per promuovere l’iniziativa su migliaia di auto parcheggiate nelle strade di Milano e ancora dotate di pneumatici invernali, saranno appese in questi giorni delle grucce porta-abito stilizzate con il messaggio “È giunto il momento del cambio di stagione”. Tutti coloro che si presenteranno con quest’invito presso uno dei punti vendita aderenti per il ripristino del treno gomme estive riceveranno un biglietto per le partite del campionato 2012/2013 dell’EA7 Olimpia Milano, sostenitore dell’iniziativa.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

novembre 14, 2018

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

Si svolgerà il 16 novembre, a Roma presso il Museo MAXXI, la terza edizione del Bikeconomy Forum, il più importante evento nazionale dedicato all’economia che ruota attorno alla bicicletta. Ideato dalla Fondazione Manlio Masi e Osservatorio Bikeconomy, con il Patrocinio della Regione Lazio, di Roma Capitale, del CONI e della Federazione Ciclistica Italiana, il Forum quest’anno si concentra su [...]

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

novembre 12, 2018

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

Sono trascorsi cinque anni dal convegno Internazionale “Science and the future. Impossible, likely, desirable. Economic growth and physical constraints”, che si tenne al Politecnico di Torino nell’ottobre del 2013. Quanto in questi cinque anni ci siamo avvicinati ai “futuri desiderabili” delineati allora? Oppure, al contrario, continuiamo a dirigerci a grandi passi verso quei “futuri impossibili” legati [...]

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

novembre 9, 2018

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

Nel mese di settembre 2018, con 2,35 miliardi di chilowattora prodotti (+14,4% rispetto a un anno fa), il fotovoltaico ha coperto l’8% della produzione elettrica nazionale con una potenza complessiva di circa 20 GW. Il parco italiano conta oggi 815.000 impianti, i quali ogni anno possono produrre circa 25 miliardi di chilowattora. Tuttavia, con la [...]

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

novembre 6, 2018

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

Torna a Ecomondo, dal 6 al 9 novembre 2018 alla Fiera di Rimini, l’appuntamento con gli Stati Generali della Green Economy, un incontro promosso dal Consiglio Nazionale della Green Economy in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il supporto tecnico della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Giunti alla settima edizione gli Stati Generali saranno [...]

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

ottobre 18, 2018

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

L’associazione Music Theatre International presenta il 26 ottobre 2018, in prima nazionale al Teatro Centrale Preneste di Roma, lo spettacolo “I 4 elementi“, idea artistica di Stefania Toscano, che ne cura la parte coreografica, con drammaturgia e regia di Paola Sarcina, progetto video di Federico Spirito. La teoria dei “4 elementi” della natura costituisce il “pretesto creativo” a cui s’ispira la [...]

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende