Home » Comunicati Stampa »Finanziamenti »Green Economy » PonyZero: nuovi finanziamenti per la start up torinese delle consegne in bici:

PonyZero: nuovi finanziamenti per la start up torinese delle consegne in bici

Nuovo round di finanziamenti per Pony Zero, startup incubata in Treatabit, progetto del principale incubatore italiano I3P, che ha l’obiettivo di rivoluzionare il delivery dell’ultimo miglio urbano, una della sfide economiche europee più attuali. Il round è di 235.000 euro e gli investitori sono due. L’operazione è stata guidata da Club Digitale, club di investimento in startup, con l’apporto di 200.000 euro e Club Italia Investimenti 2, veicolo di pre-seed a fianco degli acceleratori italiani, che ha partecipato per 35.000 euro.CII2 decide di scommettere nuovamente sulla startup torinese, già finanziata precedentemente con un round pre-seed di 50.000 euro.

Grazie alla crescita esponenziale dell’e-commerce, il mercato delle spedizioni ultimo miglio risulta essere un settore in forte crescita, infatti queste vendite hanno contribuito ad un aumento significativo delle spedizioni di merce. L’e-commerce in Italia vale oltre 13.2 miliardi di euro e per tutto il 2015 il commercio elettronico registrerà una crescita continua che sfiorerà il 17% di aumento rispetto al 2014 (fonte: School of Management del Politecnico di Milano/NetComm). Pony Zero punta a diventare il partner indispensabile dei player internazionali del settore spedizioni, proprio dove queste registrano grosse perdite di efficienza legate ad un sistema di consegne tradizionale non più adeguato alle esigenze delle città contemporanee.

L’investimento ricevuto da Club Digitale permetterà di accelerare il processo di crescita ed espansione. Pony Zero, già operativa su Torino e Como, investirà soprattutto in ricerca, innovazione di materiali, sviluppo software e nell’apertura di quattro grandi piazze italiane Milano, Bologna, Padova e Genova, nonché nell’espansione estera, prevista per inizio 2016, attraverso l’apertura di sedi in due capitali Europee: Parigi e Londra.

“Ricevere la fiducia di un investitore professionale, che rappresenta 250 investitori privati, ci motiva ulteriormente a raggiungere i nostri obiettivi e i nostri ideali di sviluppo in un mercato in crescita esponenziale, che ora come non mai ha una forte necessità di innovare – spiega Marco Actis, founder e CEO di Pony Zero -. Questo investimento è la conferma degli ottimi risultati che il team ha perseguito, sia in termini di messa a punto del modello di business sia in termini di fatturato. Per Pony Zero, ovviamente, questo non è un traguardo, ma il nostro ennesimo punto di partenza, consci di quello che di buono abbiamo fatto, ma più che mai motivati ad andare avanti lungo la strada che stiamo costruendo”. Massimiliano Ceaglio, direttore I3P e COO e mentor di Pony Zero, ha sottolineato i motivi per cui Pony Zero meritava di ricevere una nuova iniezione di capitale: “Il team di Pony Zero non ha attaccato un nuovo mercato, ma è entrato in uno consolidato, quello delle spedizioni. Ed è riuscito a fare la differenza offrendo ai grandi player del settore la flessibilità che gli manca in questo momento di transizione: in un momento in cui i normali spedizionieri subiscono perdite, Ponyzero va loro incontro offrendo un servizio funzionale per quanto riguarda l’ultimo miglio”.

Pony Zero fornisce oggi il più veloce ed efficace servizio di consegne urbane a impatto ambientale zero. La startup riesce a garantire una media di 15 consegne ora effettuate, la gestione di picchi improvvisi di spedizioni ed una media di 3.000 pacchi giorno consegnati. Con il software sviluppato da Pony Zero, inoltre, e’ possibile ottenere il calcolo della CO2 risparmiata ad ogni consegna, ed inserire questo valore nel bilancio sociale aziendale. Questi dati hanno permesso di concludere con successo un beta test, a dicembre, nella città di Torino, con un importante player internazionale del settore spedizioni.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

ottobre 1, 2018

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

Come sarà la mobilità di domani? È possibile sperimentarla già oggi? Future Mobility Week, dall’1 al 5 ottobre al Lingotto di Torino, cercherà di rispondere a queste domande attraverso una rassegna sull’hardware, il software e i servizi per la mobilità nuova, che cambia le abitudini, le infrastrutture, la città, la società e l’economia. Un occasione [...]

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

settembre 28, 2018

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

Nell’ambito della 17° edizione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, l’associazione FIAB-Amicinbici organizza a Nuoro per  sabato 29 settembre 2018 un convegno dedicato a “Mobilità sostenibile in Sardegna – Cicloturismo e economia del territorio”. L’incontro, che si terrà  presso l’auditorium della Biblioteca Satta dalle ore 9, intende presentare un’ampia panoramica delle “buone pratiche” connesse all’utilizzo [...]

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

settembre 26, 2018

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

Oggi in Italia, quasi 1 kg di materia prima ogni 5 kg di materiali consumati viene dal riciclo. Il nostro Paese è al secondo posto in Europa nell’uso di materia proveniente da scarti: secondo l’indice di circolarità calcolato dalla Commissione Europea, l’Italia è a una percentuale del 18,5% contro il 26,7% del primo assoluto, l’Olanda, e si colloca [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende