Home » Comunicati Stampa »Eventi »Idee » Prato della Fiera di Treviso: il bando per un workshop di progettazione della Fondazione Benetton:

Prato della Fiera di Treviso: il bando per un workshop di progettazione della Fondazione Benetton

maggio 10, 2016 Comunicati Stampa, Eventi, Idee

Entro le ore 12 di venerdì 13 maggio 2016 è possibile inviare la propria domanda per partecipare al bando per il workshop internazionale di progettazione dedicato al Prato della Fiera di Treviso, in programma da lunedì 13 a domenica 19 giugno 2016, che vedrà come docenti Georges Descombes dell’Università di Ginevra, Anna Lambertini, di Limes architettura del paesaggio e Luigi Latini, dell’Università IUAV di Venezia, nel ruolo di coordinatore.

Il workshop, organizzato dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche – in collaborazione con il Comune di Treviso - nel quadro delle attività sperimentali sul paesaggio e la cura dei luoghi sviluppate con il proprio Comitato Scientifico, si pone come momento di riflessione e sensibilizzazione sul tema di un grande spazio pubblico sedimentato nella storia della città, nel quale la dimensione paesaggistica appare come chiave di lettura e momento germinale di possibili prospettive progettuali.

«Nel 2014 e nel 2015, la Fondazione aveva dedicato un’analoga esperienza ad altri due luoghi significativi per la provincia di Treviso – l’Isola dei Morti a Moriago della Battaglia e la polveriera di Volpago del Montello – con l’idea di coniugare conoscenze e istanze locali con prospettive di lungo termine, sviluppate attraverso un confronto largo, anche a carattere internazionale» spiega Simonetta Zanon, coordinatrice delle iniziative sul paesaggio e del workshop della Fondazione. «Il Prato della Fiera, da sempre al centro dell’attenzione della Fondazione trevigiana, nel 2011 era stato segnalato all’iniziativa Luoghi di valore dalla locale sezione del FAI, con l’obiettivo di avviare una riflessione sul futuro, coinvolgendo amministratori e abitanti, di quello che veniva descritto come “uno straordinario spazio aperto della città, faticosamente interpretabile perché poco corrispondente ai modelli del pensiero contemporaneo, destinato a sonnecchiare nella sua trascuratezza fino a quando non verrà sentita dalla Comunità la necessità di riappropriarsene dignitosamente con un attento recupero e valorizzazione”».

Il lavoro avrà il carattere di un’esplorazione progettuale che rifletta sulla storia, sugli assetti attuali, sugli usi e sulle forme di cura di questo luogo emblematico nel quale la città s’interroga sul ruolo che il paesaggio occupa nella costellazione dei suoi spazi di vita collettiva.

«Da molti anni si parla del recupero del Prato della Fiera» sottolinea il sindaco di Treviso Giovanni Manildo «mi fa particolarmente piacere dunque che la Fondazione Benetton abbia deciso di dedicare a questo tema un workshop internazionale di progettazione. Sarà per noi uno spunto, un’occasione di riflessione utile per avviare dei progetti volti al recupero e alla valorizzazione di quest’area».

Articolato in momenti di laboratorio, lezioni, visite al luogo, discussione e presentazione del lavoro, il workshop si svolgerà nella sede della Fondazione Benetton Studi Ricerche, ed è rivolto a quindici partecipanti in possesso di diploma di laurea magistrale o titolo analogo, interessati a un lavoro interdisciplinare di gruppo, che possibilmente abbiano già maturato qualche esperienza nel settore delle ricerche e dei progetti di paesaggio, nel corso degli studi universitari o anche successivamente, in ambito professionale.

Il bando è disponibile nel sito www.fbsr.it. Mercoledì 25 maggio 2016 nella sede della Fondazione si svolgerà un primo incontro pubblico con i soggetti interessati.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

luglio 17, 2017

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

L’Agenzia del Demanio e il Touring Club Italiano hanno presentato i risultati della consult@zione pubblica online del progetto “Cammini e Percorsi”, iniziativa a rete promossa da MiBACT e MIT che, nell’ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. Il report esamina i [...]

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

luglio 17, 2017

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

“Lights on sustainability” è il nome dell’evento organizzato venerdì 14 luglio, a Roma, dal gruppo bancario ING Italia per celebrare i suoi dieci anni di impegno nel settore delle energie rinnovabili e per tracciare uno scenario dei principali trend della green economy e della sostenibilità, a livello globale e con un focus sull’Italia. La divisione wholesale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende